Skip to main content
  • Categoria

TORINO LA CITTA’ REGALE

Dal 27 al 29 Gennaio 2023

Partenza


Dal 27/01/2023
al 29/01/2023

durata: 3 giorni

€ 465,00

Dettaglio quota

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE   minimo 25 partecipanti  € 465,00

SUPPLEMENTO SINGOLA     (numero limitato)   €     70,00

Comprende: viaggio in pullman g.t.; sistemazione in hotel 3stelle (zona primissima periferia); trattamento di mezza pensione; Torino Card per ingressi ai luoghi citati nel programma (Mauto, Pinacoteca Agnelli, Museo Egizio, Palazzo Reale) oltre ad altre numerose attrattive; visite guidate come da programma; spese di gestione pratica, incluso assicurazione contro annullamento e sanitaria obbligatorie e non rimborsabili (€ 20.00); accompagnatore.

Non comprende: i pranzi e le bevande; mance ed extra di natura personale; tassa di soggiorno (€ 6 circa); tutto quanto non specificatamente indicato nella voce comprende.

N.b.: l’ordine delle visite potrebbe subire variazioni

                                              

Iscrizioni entro il 30 novembre con acconto di € 155

Saldo entro il 20 dicembre

POSSIBILITA’ DI ISCRIZIONE CON PAGAMENTO ANCHE TRAMITE BONIFICO BANCARIO INDICANDO

COGNOME, NOME E VIAGGIO    IBAN UNICREDIT: IT 02 C 02008 02480 000002855440

Venerdì 27 Gennaio  – in viaggio verso Torino:   capitale italiana dell’automobile

Orari e luoghi di Partenza

  • Alle ore 6.20 Bologna, Autostazione Pens. 25
  • Alle ore 6.40 Borgo Panigale Ipercoop su via M.E.Lepido/ang. Via Normandia
  • Alle ore 7.10 Modena, Casello Mo/Nord Rist.Turismo

Sistemazione in pullman e partenza via autostrada, direzione Torino. All’arrivo incontro con la guida ed inizio delle visite con il Mauto, il Museo dell’Automobile, una delle collezioni più rare, interessanti e complete sull’evoluzione dell’auto raccontata attraverso 200 vetture; le vetture attestano creatività ed eccellenza tecnica ma importanti sono le storie legate ad ogni pezzo. La visita guidata permetterà una esperienza stimolante anche per coloro meno attratti dai motori, che comprenderà l’aspetto sociale e del costume: a partire dal visionario progetto del genio Leonardo, per proseguire con l’affermazione del motore come simbolo del legame uomo-velocità, fino ai progetti dediti alla ricerca della sostenibilità anche nel settore dei motori, grazie a giovani sperimentazioni. Al termine trasferimento nell’area Eataly per il pranzo libero. Pomeriggio dedicato alla zona del Lingotto con l’ex stabilimento FIAT; il complesso, risistemato da Renzo Piano, ospita suo interno la sede della Pinacoteca Agnelli, alla quale si accese percorrendo la Pista 500, oggi progetto artistico sul tetto del Lingotto, nata però come pista di prova delle autovetture che venivano lì costruite. Sistemazione in hotel. Cena. Pernottamento.

Sabato 28 Gennaio – Torino Reale

In mattinata breve passeggiata al Borgo medievale nel Parco del Valentino. Trasferimento in Piazza Castello e ingresso al Palazzo Reale, visita degli appartamenti e della Cappella del Guarini, sede storica della Sindone, che ha riaperto al pubblico dopo oltre 20 anni, ossia da quando fu gravemente danneggiata nell’incendio dell’11 aprile 1997. Pranzo libero. Nel pomeriggio tempo a disposizione. La Torino Card inclusa nella quota permette ingresso gratuito a diversi musei come ad es. il Museo del Cimena (che ha sede nella Mole Antonelliana), Palazzo Carignano (Museo Risorgimento e sala sede del primo Parlamento Italiano), Palazzo Madama… Ritorno libero in hotel. Cena e pernottamento

Domenica 29 Gennaio –   Torino e l’Egitto

Mattinata dedicata alla visita con guida del Museo Egizio, d’importanza mondiale che raccoglie importanti reperti e testimonianze di grande pregio e valore. Passeggiata nel centro storico di Torino, con la bella e armoniosa Piazza San Carlo, il “salotto” di Torino dove si ammirano bei palazzi barocchi e il monumento equestre al duca Emanuele Filiberto. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio trasferimento a Superga (eventuale salita con la Cremagliera), dove si trova la Basilica, opera di Juvarra del 1731, voluta da Vittorio Amedeo II, nella cui cripta sono conservate le Tombe dei Savoia. Partenza del viaggio di rientro per raggiungere le località di partenza in serata.