Skip to main content
  • Categoria

Torino, città sabauda dal 3 al 5 Dicembre

Partenza


Dal 03/12/2021
al 05/12/2021

durata: 3 giorni

€ 465.00

Dettaglio quota

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE MIN 22 PARTECIPANTI               € 465,00

SUPPLEMENTO SINGOLA                                                                                             €   60,00

La quota comprende: *Viaggio in pullman G.T.;  *Sistemazione in albergo 3 stelle, in camere doppie con servizi privati;  *Trattamento di mezza pensione con prima colazione in albergo e cena in ristorante convenzionato (la prima colazione viene servita al tavolo e a cena è inclusa l’acqua); *Visite guidate come da programma; *Ingresso al Museo Egizio e a Palazzo Reale (€ 30,00); due pranzi in ristorante incluse le bevande; *Ausilio di radio durante le visite; *Assistenza dell’agenzia per tutta la durata del viaggio; * Spese di gestione pratica, incluso assicurazione sanitaria e contro annullamento, obbligatorie e non rimborsabili (€ 15,00).

La quota non comprende: Il pranzo della domenica, bevande a cena (dove è compresa solo l’acqua), ingresso alle tombe dei Savoia a Superga: € 6,00 ed eventuali altri ingressi; Tassa di soggiorno da pagare in loco € 6,00; Mance ed extra in genere e tutto ciò che non è compreso alla voce “la quota comprende”

IN OTTEMPERANZA ALLE NORME DI PREVENZIONE DAL COVID-19:

-in base alla normativa attuale si potrà partecipare solo se in possesso di GREEN-PASS valido

– la sistemazione in pullman sarà una persona ogni due sedili (salvo congiunti e/o modifiche delle norme vigenti); i posti saranno pre-assegnati.

-E’ obbligatorio l’uso della mascherina.

ESCURSIONE ORGANIZZATA NEL RISPETTO DELLE NORME SUL DISTANZIAMENTO

LE ISCRIZIONI SONO APERTE: ACCONTO ENTRO IL 25 OTTOBRE  SALDO ENTRO IL 5 NOVEMBRE

Possibilità di iscrizione con pagamento anche tramite bonifico bancario

indicando cognome, nome e viaggio
IBAN UNICREDIT: IT 02 C 02008 02480 000002855440

 

 

3 Dicembre, venerdì: BOLOGNA – TORINO: SUPERGA E LUCI DI NATALE

Di buon mattino partenza da Bologna, autostazione, pensilina 25 verso nord. Arrivo a Torino e salita alla Real Basilica di Superga, che sorge sull’omonima collina a dominio della città. Fatta costruire dal re Vittorio Amedeo II come ringraziamento alla Vergine Maria dopo aver sconfitto i francesi, è un capolavoro barocco realizzato dall’architetto Filippo Juvarra, punto di riferimento da quasi tre secoli per i torinesi. Visita alla basilica e ai sotterranei dove sono conservate le tombe Reali dei Savoia, prezioso mausoleo custode di memorie ed opere d’arte scultoree, di artisti attivi alla corte sabauda tra la metà del Settecento e la fine dell’Ottocento.
Al termine delle visite pranzo in ristorante e nel primo pomeriggio sistemazione in albergo nelle camere riservate. Verso il crepuscolo ritorno nel centro della città per ammirare attraverso un percorso guidato “Luci d’Artista”, che anche quest’anno torna a illuminare le strade e le piazze del capoluogo piemontese per la XXIV edizione della sua storia. La manifestazione torinese rappresenta una vera e propria mostra d’arte contemporanea a cielo aperto che ogni anno, dalla fine di ottobre a inizio gennaio illumina le piazze e le strade di Torino dal centro alla periferia.
Rientro in albergo, cena in ristorante vicino e pernottamento.

4 Dicembre, sabato: TORINO: PALAZZO REALE E CENTRO STORICO

Prima colazione in albergo. Mattinata dedicata al Palazzo Reale di Torino è la prima e più importante tra le residenze sabaude in Piemonte, teatro della politica del regno sabaudo per almeno tre secoli. Residenza ufficiale dei Savoia fino al 1865 subì nei secoli continui lavori di rifacimento a cui presero parte i migliori architetti e artisti attivi a Torino, che le conferirono un aspetto sontuoso e affascinante. La visita si svolgerà attraverso l’Appartamento di Rappresentanza del primo piano dove risaltano il grandioso Salone degli Svizzeri, rimodernato su disegno di Pelagio Palagi, la Sala del Trono e l’Ottocentesca Sala da Ballo, uno degli ambienti più sfarzosi del palazzo; per proseguire con l’incredibile e ricchissima Armeria e la Cappella della Sindone, recentemente restaurata in seguito ai danni dell’incendio del 1997. Il Palazzo Reale vanta anche un Giardino, racchiuso dalle fortificazioni seicentesche, che conserva ancora tracce del progetto del geniale architetto di giardini di Luigi XIV, Andrè le Notre (la visita al giardino è subordinata al tempo meteorologico). Al termine della vista pranzo in ristorante. Nel pomeriggio passeggiata alla scoperta del centro storico per ammirare il Duomo, la chiesa di San Lorenzo, capolavoro di Guarino Guarini, Piazza Castello, il cuore della Torino Sabauda, il Teatro Regio e Palazzo Madama, la bella e armoniosa Piazza San Carlo, il salotto di Torino con i suoi bei palazzi barocchi, il monumento equestre al duca Emanuele Filiberto e le due chiese dedicate a San Carlo e a Santa Cristina. Durante la passeggiata sarà d’obbligo fermarsi in un caffè storico per gustare il “Bicerin”, la bevanda a base di caffè, cioccolato e panna, prediletta da Cavour.  Rientro in albergo. Cena in ristorante vicino e pernottamento.

5 Dicembre, domenica: TORINO: MUSEO EGIZIO – BOLOGNA

Prima colazione in albergo. Mattinata dedicata alla vista del Museo Egizio, custode della più importante collezione egizia in Europa, è il museo egizio più antico al mondo e secondo solo a quello del Cairo. La presenza di questo museo è legata alla storia della città e alla passione della famiglia reale per il collezionismo. La visita è un’esperienza unica che vi trasporterà nella Valle del Nilo e quasi in un’altra dimensione, ammirando un autentico tempio, donato dall’Egitto all’Italia, lo statuario con le colossali effigi dei Faraoni, la Tomba Kha e Merit, unico corredo funerario totalmente intatto che si possa ammirare fuori dall’Egitto e tanto altro. Al termine delle viste tempo a disposizione per il pranzo libero e per ulteriori visite. Nel primo pomeriggio inizio del viaggio di rientro per raggiungere le località di partenza in serata.