Skip to main content
  • Categoria

SAN VIGILIO DI MAREBBE

29 giugno - 6 luglio 2024

Partenze


Dal 29/06/2024
al 06/07/2024

durata: 8 giorni

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE minimo 30 partecipanti € 1045

Dettaglio quota

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE   minimo 30 partecipanti  €  1045  

SUPPLEMENTO SINGOLA     (numero limitato)       €    350

La quota comprende: *Viaggio in pullman g.t.; *Sistemazione presso la Casa per Ferie Teresa Martin in camere con servizi privati, fornite di biancheria letto e bagno – la pulizia all’interno delle stesse avverrà una volta durante il soggiorno; *Trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo; *Assistenza di Accompagnatore Petroniana; *Spese di gestione pratica, inclusa assicurazione sanitaria e annullamento obbligatorie e non rimborsabili (€ 40,00).

Non comprende: *I pranzi liberi e le bevande; *Eventuali ingressi (es. Musei Messner), costi impianti di risalita, navette/treno e noleggio bici; *Tassa di soggiorno da pagare direttamente in hotel; *Mance ed extra di natura personale; *Tutto quanto non specificatamente indicato nella voce ‘la quota comprende’.

N.b.: L’ordine delle escursioni potrebbe essere modificato

Iscrizioni aperte, fino ad esaurimento posti

Con versamento di un acconto pari a € 400,00 all’atto della prenotazione

Saldo entro il 28 Maggio 2024

POSSIBILITA’ DI ISCRIZIONE CON PAGAMENTO ANCHE TRAMITE BONIFICO BANCARIO  INDICANDO COGNOME, NOME E VIAGGIO

IBAN UNICREDIT: IT 02 C 02008 02480 000002855440

Paesaggi Dolomitici a san Vigilio di Marebbe.

Di seguito il programma in dettaglio.

SABATO 29 GIUGNO – in viaggio verso San Vigilio

Orari e luoghi di partenza

Alle ore 6.40  da Bologna, Autostazione Pens. 25

Alle ore 7.00 da Borgo Panigale/Ipercoop su Via M.E.Lepido/ang Via Normandia (possibilità di parcheggio)

Sistemazione in pullman e partenza in direzione nord sull’autostrade del Brennero. Proseguimento lungo la Val Pusteria fino all’incrocio con la Val Badia.  Arrivo a San Vigilio di Marebbe (mt. 1280). Sistemazione presso la Casa per Ferie Teresa Martin. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione per un primo contatto con la piacevole cittadina. Cena e pernottamento.

DOMENICA 30 GIUGNO – Sass de Putia

Pensione completa in hotel. Partenza facoltativa per fare il giro de Sass de Putia. Uno dei giganti delle Dolomiti. Per effettuare questa uscita bisogna raggiungere in bus il Passo delle Erbe e seguire il sentiero 8A in direzione Forcella di Putia, il punto più alto del giro. Da qui si scende al Passo Goma e si rientra al Passo delle Erbe tra malghe e panorami Unesco, circa 13 km e 5 ore di cammino. Pranzo in hotel. Pomeriggio libero per passeggiate. Cena e pernottamento in hotel.

LUNEDI 1 LUGLIO  – San Vigilio di Marebbe

Pensione completa in albergo. Intera giornata a disposizione per escursioni individuali (facoltative-non incluse nella quota). Si suggerisce la salita, con gli impianti fino a raggiungere la cima del Plan de Corones (mt.2270): partenza con pullman di linea locali per il Passo Furcia, da dove una comoda cabinovia raggiunge la cima, ottimo punto per brevi passeggiate e per godere del luogo, circondati da un panorama alpino di grandiosa bellezza!  In cima si trovano inoltre due interessanti musei: il Messner Mountain Museum, ultimo nato fra i Musei di Messner, edificio ben integrato nell’ambiente, progettato dall’irachena Zaha Hadid e il recente Museo Lumen, dedicato alla Fotografia di Montagna.

MARTEDI 2 LUGLIO – il Lago di Braies

Mattinata dedicata all’escursione al Lago di Braies (mt.1500), circondato da monti maestosi che meritano la sua fama. Sosta per la passeggiata attorno al lago, km. 3,6 di sentiero accessibile a tutti, con alcuni punti in salita-1h45 circa. Ritorno a San Vigilio. Pranzo in albergo. Nel primo pomeriggio partenza in pullman lungo il corso del Rio San Vigilio, fino al Rifugio Pederu (mt. 1550), in un contesto montuoso di grande suggestione, nel Parco Naturale Fanes-Sennes. Cena e pernottamento in hotel.

MERCOLEDI’ 3 LUGLIO – la San Candido-Lienz … in pullman o in bicicletta

Partenza in pullman per San Candido, il cui antico borgo è raccolto attorno alla Collegiata, di gusto romanico-lombardo. Proseguimento lungo la Valle della Drava passaggio in Austria e proseguimento per Lienz, tipica cittadina raccolta intorno alla piazza pedonale, caratterizzata da antiche case a portici con al centro la fontana di S. Florian. Tempo a disposizione per una passeggiata. Pranzo libero o con cestino dell’albergo.

Escursione in bicicletta

All’arrivo a San Candido, possibilità di noleggiare le biciclette per percorrere la famosa ciclabile lungo la Drava: San Candido-Lienz. Il percorso lungo 44 km, con un dislivello di 500mt (in discesa-direzione Lienz)  è facile e adatto a tutti (…coloro che sanno andare in bici!). Tempo di percorrenza: 3 ore circa (con calma e lungo il percorso ci sono vari punti di ristoro). Ritorno in treno sul quale viene caricata la bicicletta.

(costo indicativo € 30/50 – possibilità di noleggiare anche E-Bike con pedalata assistita  – consigliabile la prenotazione – indicazioni più precise sul foglio notizie che verrà consegnato 15 gg circa prima della partenza)

Ritorno a San Vigilio. Cena e pernottamento.

GIOVEDI’ 4 LUGLIO – il Lago di Misurina e di Anterselva

Pensione completa in albergo. In mattinata possibilità di un giro per vedere il Lago di Misurina considerato lago alpino naturale, il più grande del Cadore e si trova a 1.754 m s.l.m. a Misurina, frazione di Auronzo di Cadore. Il perimetro è di 2,6 km mentre la profondità è di 5 metri. Nel pomeriggio risalendo la Valle di Anterselva, arrivo all’omonimo lago (mt. 1642), piccolo gioiello della natura, circondato dal verde scuro dei boschi è uno dei laghi alpini più belli dell’Alto Adige. Tempo a disposizione per la passeggiata km. 4 circa di sentiero ad anello pianeggiante, accessibile a tutti-1h30 circa. Ritorno a San Vigilio.

VENERDI 5 LUGLIO – S. Vigilio

Pensione completa in albergo. Giornata a disposizione per relax e passeggiate. Suggeriamo una passeggiata tra i masi. Da Pieve di Marebbe inizia una bella escursione che fa il giro dei masi, o meglio viles. Le Viles, così si chiamano gli insediamenti più antichi della zona si possono ancora oggi ammirare nei dintorni di San Vigilio e Alta Badia.

SABATO 6 LUGLIO – il viaggio di ritorno: il Lago di Carezza

Colazione in hotel. Partenza lungo la Val Badia fino a Corvara, ai piedi del Gruppo del Sella e proseguimento verso il Passo di Campolongo (mt.1875) situato al confine tra Veneto e Trentino Alto Adige. Scendendo dal Passo Pordoi, in posizione spettacolare, fra il Sella e la Marmolada, arrivo in Val di Fassa e al Passo di Costalunga per il pranzo libero. Nel pomeriggio sosta al Lago di Carezza, dall’acqua color smeraldo, che grazie ai colori riflessi della luce del sole, viene chiamato anche “Lago dell’Arcobaleno”. Proseguimento poi per il ritorno a Bologna.