Skip to main content
  • Categoria

Roma: Domus Aurea, Musei Vaticani e non solo…

Dal 03 al 05 marzo 2023

Partenze


Dal 03/03/2023
al 05/03/2023

durata: 3 giorni

€ 550.00

Dettaglio quota

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE   minimo 25 partecipanti              € 550

Supplemento camera singola                                                                                   € 80

La quota comprende: Treno Frecciarossa andata/ritorno; coordinatore gruppo; albergo Bonus Pastor; trattamento di mezza pensione bevande incluse ¼ di vino e ¼ acqua (1 cena in hotel e 1 cena tipica a Trastevere); 3 giornate di visite guidate; pullman per le 3 giornate compresi i trasferimenti da e per la stazione di Roma Termini; radio guide auricolari per tutte le visite; ingressi: Villa Farnesina euro 10,00, Musei Vaticani euro 22,50, Palazzo Colonna con Galleria, giardini e appartamenti della Principessa Isabella euro 25,00, Domus Aurea euro 18,00, Basilica San Clemente e Scavi euro 10,00, Terme di Caracalla euro 10,00; spese di gestione pratica, incluso assicurazione sanitaria e contro annullamento euro 20,00, obbligatorie e non rimborsabili.

La quota non comprende: pranzi, tassa di soggiorno e tutto quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende.

L’ordine delle visite potrebbe subite variazioni pur mantenendo inalterati i contenuti del programma.

ISCRIZIONI APERTE SINO A ESAURIMENTO POSTI CON VERSAMENTO DELL’ACCONTO DI € 150,00

Saldo entro il 3 febbraio

POSSIBILITA’ DI ISCRIZIONE CON PAGAMENTO ANCHE TRAMITE BONIFICO BANCARIO, INDICANDO COGNOME, NOME E VIAGGIO – IBAN UNICREDIT: IT 02 C 02008 02480 000002855440

In treno da Modena e Bologna

Con visite a: VILLA FARNESINA – MUSEI VATICANI – PALAZZO COLONNA – DOMUS AUREA – BASILICA DI SAN CLEMENTE – TERME DI CARACALLA

1° giorno, venerdì 03 marzo MODENA- BOLOGNA, ROMA – Villa Farnesina e Musei Vaticani

Partenza da Modena FS ore 06.47 treno Frecciarossa

Partenza da Bologna Centrale ore 07.12 Frecciarossa

All’arrivo a Roma Termini alle ore 09.35, incontro con la guida e pullman a disposizione. Inizio delle visite: Villa Farnesina: edificata ai primi del Cinquecento per volere di Agostino Chigi, ricco banchiere senese, la Villa Farnesina a Roma è una delle più nobili e armoniose realizzazioni del Rinascimento italiano, un’opera in cui il progetto architettonico e la decorazione pittorica si fondono in un’unica, mirabile sintesi. Grandi nomi, tra cui Raffaello, Sebastiano del Piombo, il Sodoma e il Peruzzi, sono gli artefici dei suoi splendi cicli pittorici.  Pranzo libero. Nel pomeriggio visita ai Musei Vaticani: sconfinato e strabiliante regno d’arte, che culmina nella Cappella Sistina, i cui affreschi sono una delle massime rappresentazioni dell’arte rinascimentale. Sistemazione in Albergo Bonus Pastor in zona Vaticano, cena e pernottamento.

2° giorno, sabato 04 marzoROMA – Palazzo e Galleria Colonna, Domus Aurea, Basilica di San Clemente

prima colazione in albergo, pullman a disposizione. Visite guidate intera giornata, iniziamo con Palazzo Colonna, uno dei più grandi e antichi palazzi privati di Roma, che sorge nel cuore della città a pochi passi da Piazza Venezia ed è una delle testimonianze più grandiose del barocco romano. Le sue origini datano all’epoca medievale quando l’edificio doveva avere l’aspetto di una fortezza, ma fu quando Oddone Colonna salì al soglio pontificio con il nome di Martino V che iniziarono lavori di ampliamento e restauro fino a raggiungere il massimo splendore con il cardinale Girolamo I, che nella seconda metà del Seicento fece costruire una delle prime gallerie d’arte della città. (A palazzo Colonna si entra in gruppi da 14 persone con una guida). Fulcro della visita è la Galleria Colonna, la cui realizzazione fu ideata per accogliere le raccolte d’arte della famiglia: in una grandiosa cornice barocca è posta la collezione che vanta alcuni veri e propri capolavori dei più importanti maestri dal Quattrocento al Seicento, fra cui Carracci, Bronzino, Tintoretto, Guercino e altri ancora, fra marmi antichi scintillanti e preziosi elementi di arredo. La visita prosegue con la visita all’ala quattrocentesca del palazzo in cui si trova l’appartamento della Principessa Isabella, un autentico scrigno di meraviglie che vanta la collezione di vedute del Vanvitelli e di pittori fiamminghi e gli affreschi del Pinturicchio. Palazzo Colonna vanta anche uno spettacolare giardino che regala scenari carichi di fascino in cui natura, arte e storia si legano indissolubilmente. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita della Domus Aurea: progettata dagli architetti Severus e Celer e decorata dal pittore Fabullus, la reggia era costituita da una serie di edifici separati da giardini, boschi e vigne e da un lago artificiale, situato nella valle dove oggi sorge il Colosseo. I nuclei principali del palazzo si trovavano sul Palatino e sul colle Oppio ed erano celebri per la sontuosa decorazione in cui a stucchi, pitture e marmi colorati si aggiungevano rivestimenti in oro e pietre preziose. L’enorme complesso comprendeva, tra l’altro, bagni con acqua normale e sulfurea, diverse sale per banchetti, tra cui la famosa coenatio rotunda, che ruotava su se stessa, e un enorme vestibolo che ospitava la statua colossale dell’imperatore nelle vesti del dio Sole. Dopo la morte di Nerone i suoi successori vollero cancellare ogni traccia dell’imperatore e del suo palazzo. I lussuosi saloni vennero privati di rivestimenti e sculture e riempiti di terra fino alle volte per essere utilizzati come sostruzioni per altri edifici. Di seguito visita alla Basilica di San Clemente con scavi: è una delle chiese più interessanti di Roma, perché tre edifici sono sovrapposti, ciascuno costruito su vestigia più antiche. Quindi, è un magnifico riassunto della storia architettonica della città, che in due millenni è salito di diversi metri accumulando le pietre del passato. Rientro in albergo e successivo trasferimento a/r con pullman riservato a Trastevere. Cena in ristorante tipico e rientro in hotel.

3° giorno, domenica 05 marzo – ROMA – Terme di Caracalla, Piazza di Spagna, Piazza di Trevi e Piazza Navona

prima colazione in albergo, pullman a disposizione per visita con guida alle Terme di Caracalla dove cammineremo fra le imponenti rovine del complesso che fu il luogo di svago dei romani frequentato non solo per curare la loro igiene e salute, ma anche per praticare sport, per studiare e per concedersi relax nei giardini all’aperto che circondano l’edificio. Pranzo libero. Nel pomeriggio passeggiata guidata attraverso alcune delle più belle piazze di Roma: suggestive, romantiche, vivaci, colorate sono la vera anima della capitale. Piazza di Spagna, ai piedi della scenografica scalinata di Trinità dei Monti è una delle immagini più celebri di Roma, con al centro la fontana della Barcaccia di Pietro e Gianlorenzo Bernini; la piccola Piazza di Trevi, su cui si affaccia la famosissima fontana celebrata nella Dolce Vita di Fellini ed infine Piazza Navona, che con la fontana dei Quattro Fiumi del Bernini. Trasferimento in stazione in tempo utile per prendere il treno Frecciarossa delle ore 19.25 con arrivo a Bologna alle ore 21.48 e a Modena alle ore 22.16.