Skip to main content
  • Categoria

REGGIO NELL’EMILIA Tesori artistici, scenografiche piazze e…

Sabato 18 febbraio 2023

Partenze


Dal 18/02/2023
al 18/02/2023

durata: 1 giorno

€ 43.00

Dettaglio quota

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE   minimo 11/massimo 24 partecipanti   € 43

Supplemento trasferimento
(treno regionale andata/ritorno + bus urbano andata/ritorno)                                € 19

LA QUOTA COMPRENDE: *Guida turistica-accompagnatore turistico abilitato in partenza da Bologna e per le visite guidate di intera giornata a Reggio Emilia, come da programma; *Offerta per ingresso di gruppo alla Basilica della Ghiara; *Radioguide ad ausilio durante l’intero percorso di visita *Assicurazione sanitaria.

LA QUOTA NON COMPRENDE: Supplemento (facoltativo) per trasferimento Bologna – Reggio Emilia andata-ritorno con treni regionali + bus urbani locali andata-ritorno a Reggio Emilia; pranzo; quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”.

ISCRIZIONI APERTE SINO A ESAURIMENTO POSTI

 POSSIBILITA’ DI ISCRIZIONE CON PAGAMENTO ANCHE TRAMITE BONIFICO BANCARIO, INDICANDO COGNOME, NOME E VIAGGIO – IBAN UNICREDIT: IT 02 C 02008 02480 000002855440

Per chi opta per la partenza in treno da Bologna C. le: appuntamento alle ore 7:30, davanti all’ingresso dell’Atrio Centrale, su P. le Medaglie D’Oro

Treni considerati in andata e in ritorno:
BOLOGNA C. LE 07:50    REGGIO EMILIA 08:40    R2462
REGGIO EMILIA 18:44    BOLOGNA C. LE 19:25      RV3937

Per chi opta per il ritrovo direttamente a Reggio Emilia: appuntamento alle ore 9:45 in Piazza V. Gioberti “Città del Tricolore”, Reggio Emilia è oggi uno dei centri più vivibili d’Italia e storica città d’arte, dall’antico e glorioso passato. Visiteremo la Basilica-Santuario della B.V. della Ghiara, decorata da uno splendido ciclo di affreschi e pale d’altare, che coinvolse i migliori artisti del Seicento emiliano, da Ludovico Carracci a Carlo Bononi, da Leonello Spada ad Alessandro Tiarini, culminante con il capolavoro della Crocefissione di Cristo del Guercino. Proseguiremo verso la Galleria Parmeggiani, una delle raccolte più originali ed evocative del collezionismo ottocentesco, tra dipinti, costumi, oggetti d’arte, in una sede dall’eccentrica architettura. Da qui attraverseremo la Piazza della Vittoria per entrare ai Musei Civici di Palazzo San Francesco, che ospita importanti antichità romane, e opere di grande valore storico ed etnografico. Scopriremo il centro storico di Reggio, partendo dal Parco delle Rimembranze, che accoglie un monumentale complesso funebre romano, la Tomba dei Concordii, la Piazza della Vittoria con i due teatri cittadini, e le eleganti strade e piazze, di impronta cinquecentesca. Entreremo nel Duomo, affacciato sulla Piazza Prampolini e dal solenne impianto romanico, decorato con sculture di Bartolomeo Spani e Prospero Sogari, sia sulla facciata sia nei monumenti funebri di reggiani illustri nelle cappelle interne. Da qui completeremo le visite con la Basilica di San Prospero, antica sede benedettina dedicata al patrono cittadino, dalla facciata barocca, che custodisce all’interno un ciclo di affreschi del pittore bolognese Camillo Procaccini e un notevole coro ligneo. In corso di visite, tempo a disposizione per il pranzo libero.

Nota bene: l’ordine delle visite potrebbe subire variazioni, mantenendone in ogni caso invariato il contenuto.