Skip to main content
  • Categoria

MODENA GALLERIA ESTENSE e SIMBOLI IN DUOMO! Con FRANCESCO I D’ESTE, VISITA GUIDATA TEATRALIZZATA

Sabato 4 marzo 2023

Partenze


Dal 04/03/2023
al 04/03/2023

durata: 1 giorno

€ 39,00

Dettaglio quota

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE   minimo 15/massimo 22 partecipanti   € 39

Supplemento trasferimento (treno regionale andata/ritorno + bus urbano sola andata) € 12

LA QUOTA COMPRENDE: *Biglietto d’ingresso alla Galleria Estense di Modena *Visita guidata teatralizzata, con guida in costume, alla Galleria Estense e passeggiata guidata fino al Duomo di Modena (solo esterni) *Radioguide ad ausilio durante il percorso di visita *Assicurazione sanitaria.

LA QUOTA NON COMPRENDE: Supplemento (facoltativo) per trasferimento Bologna – Modena andata/ritorno, con Treno Regionale andata-ritorno + bus urbano locale solo andata, dalla stazione ferroviaria di Modena alla zona dei Musei Civici, inclusa assistenza di personale per il trasferimento in andata, dalla stazione ferroviaria di Bologna fino al punto di ritrovo a Modena, quindi a piedi, a conclusione del percorso di visita, per il rientro in stazione ferroviaria a Modena; tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

POSSIBILITA’ DI ISCRIZIONE CON PAGAMENTO ANCHE TRAMITE BONIFICO BANCARIO, INDICANDO COGNOME, NOME E VIAGGIO – IBAN UNICREDIT: IT 02 C 02008 02480 000002855440

 

Per chi opta per la partenza in treno da Bologna C. le: appuntamento alle ore 13:15, davanti all’ingresso dell’Atrio Centrale, su P. le Medaglie D’Oro

Treni considerati in andata e in ritorno:

BOLOGNA C.LE 13:33      MODENA 14:00             RV3914     ///     MODENA 18:58              BOLOGNA C.LE 19:25   RV3937

Per chi opta per il ritrovo direttamente a Modena: appuntamento alle ore 15:00, davanti a Palazzo dei Musei, in Largo Porta Sant’Agostino a Modena.

Accompagnati dal duca Francesco I d’Este in persona, entreremo nelle sale della Galleria Estense di Modena, collocata all’interno del palazzo dei Musei, cuore culturale della città. Lungo un coinvolgente e scenografico percorso, perfezionato nel 2015, e grazie alla narrazione del personaggio, vero e proprio fondatore dell’immagine di Modena Barocca, la Galleria ci permetterà di rievocare i fasti della capitale ducale, in un susseguirsi di opere d’arte dal gusto raffinato e dai nomi altisonanti, tra i quali il Correggio, Dosso e Battista Dossi, Tintoretto, i Carracci, Guido Reni, Guercino, Velázquez, senza dimenticare la scultura, che ha come apice il busto di Gian Lorenzo Bernini, effigiante proprio il “nostro” duca Francesco! Usciremo quindi lungo la via Emilia e arriveremo fino alla Piazza Grande, cuore di quella città che Cesare d’Este (il nonno del personaggio che ci accompagnerà) raggiunse con il suo seguito nel 1598 da Ferrara, e al Duomo, che osserveremo nel suo celebre e unico apparato scultoreo disposto sulla facciata principale e sul lato, realizzati principalmente dal maestro Wiligelmo e dai suoi allievi.