Skip to main content

PESARO E URBINO

11 Maggio 2024

Partenze


Dal 11/05/2024
al 11/05/2024

durata: 1 giorno

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE a minimo 20 partecipanti € 130

Dettaglio quota

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE a minimo 20 partecipanti   € 130

 

La quota comprende: viaggio in pullman g.t., visita guidata di Pesaro e Urbino, ingresso al Palazzo Ducale e alla Casa di Raffaello di Urbino, ingresso alla casa di Rossini, accompagnamento tecnico; assicurazione sanitaria

La quota non comprende: pranzo, eventuali ingressi non menzionati; tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La Quota Comprende”.

Iscrizioni aperte, fino ad esaurimento posti.

Saldo all’atto della prenotazione

POSSIBILITA’ DI ISCRIZIONE CON PAGAMENTO ANCHE TRAMITE BONIFICO BANCARIO INDICANDO COGNOME, NOME E VIAGGIO       IBAN UNICREDIT: IT 02 C 02008 02480 000002855440

Una meravigliosa giornata ricca di bellezza alla scoperta di Pesaro e Urbino.

Ore 6.10 partenza da Modena Piazza Manzoni (Stazione Piccola)
Ore 7.00 partenza da Borgo Panigale, CentroBorgo, via M. E. Lepido, angolo via Normandia
Ore 7.20 partenza da Bologna Autostazione – pensilina 25

Sistemazione in pullman e partenza in direzione Urbino. Soste per ristoro lungo il percorso. Urbino è uno dei centri più importanti del Rinascimento italiano, di cui ancora oggi conserva appieno l’eredità architettonica; dal 1998 il suo centro storico è patrimonio dell’umanità UNESCO. È sede di una delle più antiche ed importanti università d’Europa, fondata nel 1506. Uno dei più interessanti esempi architettonici ed artistici dell’intero Rinascimento italiano è Palazzo Ducale dove sono presenti splendide pitture di geni quali Raffaello e Piero della Francesca. Proseguimento per un giro della città con la Cattedrale e con la visita della Casa Museo di Raffaello Sanzio, dove visse il celebre pittore. Pranzo libero.

Proseguimento in direzione di Pesaro, capitale italiana della cultura 2024 e rinomato centro balneare con un bel centro storico che mantiene ancora la suddivisione tra cardo e decumano di epoca romana, impreziosito da chiese antiche, musei, biblioteche, palazzi storici e siti archeologici, tutti da scoprire. Un percorso a piedi ci porterà alla scoperta del Duomo e Santuario della Madonna delle Grazie (esterni) e della Casa di Rossini.

Nel Settecento la chiesa subì una profonda trasformazione sia all’interno, sia all’esterno, come testimonia l’ampia facciata settecentesca in cotto con il bellissimo portale gotico. L’interno ha tre navate e nove altari, con dipinti dei sec. XVI-XIX.

La casa di Rossini è stata rinnovata completamente nel 2015 ampliandone gli spazi e aggiungendo, alla superficie espositiva, il secondo piano per ospitare documenti di interpreti e opere rossiniane nonchè mostre tematiche temporanee. Rientro a Bologna in serata.