Skip to main content
  • Categoria

IL LAGO DI COMO le sue Ville, i suoi Giardini e IL LAGO DI LUGANO

Dal 10 al 12 Aprile 2023

Partenze


Dal 10/04/2023
al 12/04/2023

durata: 3 giorni

€ 620,00

Dettaglio quota

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE   minimo 25 partecipanti  € 620,00

SUPPLEMENTO SINGOLA     (numero limitato)      €     90,00

La quota comprende: viaggio in pullman g.t.; sistemazione in hotel 3* nella zona di Tremezzo con trattamento mezza pensione (cena 3 portate) +  il pranzo del martedì; mini-crociera sul Lago di Lugano e pranzo-leggero in grotto; guida a Lugano; ingressi e visite con guida a Villa Balbianello e a Villa Carlotta; tratte in battello: per Villa Balbianello a/r + mini-crociera centro lago con sosta a Bellagio; assistenza di capogruppo/accompagnatore da Bologna; spese di gestione pratica comprensive di assicurazione annullamento e sanitaria obbligatorie (€ 30,00 non rimborsabili in caso di cancellazione).

La quota non comprende:  il pranzo dell’ultimo giorno;  gli ingressi non indicati (es. Villa Melzi); la tassa di soggiorno (€ 7 circa in totale); tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.

Nota: le visite potrebbero variare nell’ordine

 

DOCUMENTO: Carta d’identità

LE ISCRIZIONI SONO APERTE fino ad esaurimento posti!!!

Acconto di € 200 entro il 15 febbraio

Saldo entro il 10 marzo

POSSIBILITA’ DI ISCRIZIONE CON PAGAMENTO ANCHE TRAMITE BONIFICO BANCARIO

INDICANDO COGNOME, NOME E VIAGGIO

IBAN UNICREDIT: IT 02 C 02008 02480 000002855440

 

Lunedì 10 aprile – Lugano e il suo lago

Orari e luoghi di partenza

  • Bologna, Autostazione pensilina 25 alle ore 6.10
  • Borgo Panigale, Centro Borgo Ipercoop su Via M.E.Lepido (possibilità di parcheggio)   alle ore 6.30

Sistemazione in pullman e partenza via autostrada per Milano/Como/Chiasso e passaggio in Svizzera. Arrivo a Lugano e imbarco sul battello per una mini-crociera panoramica sul Lago di Lugano fino al Grotto Descanso che si trova in splendida posizione in mezzo alla natura e al verde nell’area delle Cantine di Gandria. I grotti, nel passato, erano i luoghi dove venivano conservati cibi e vino; oggi offrono una sosta simpatica dove sarà possibile godersi un pasto piacevole grazie a una raffinata cucina ticinese abbinata a vini locali. Ritorno a Lugano e passeggiata con guida nel centro storico. Costeggiando poi la riva settentrionale del lago rientro in Italia e proseguimento per il Lago di Como. Sistemazione in hotel nella zona di Tremezzo. Cena e pernottamento.

 

Martedì 11 aprile –   Villa del Balbianello e Villa Carlotta

Pensione completa in hotel. In mattinata imbarco sul battello per raggiungere il piccolo molo di Villa Balbianello. Situata su una penisola da cui si godono scorci incantati del lago, la villa è una elegante e romantica dimora del XVIII secolo che ospitò letterati e viaggiatori fino al suo ultimo proprietario, Guido Monzino. La dimora fu edificata per volere del cardinal Durini. Il prelato fece modificare la precedente struttura, ovvero un convento francescano di cui rimane traccia solo nella facciata della chiesetta.  La villa è costituita da due corpi quadrangolari comunicanti e da un elegante loggiato che collega la biblioteca e la sala della musica, dalle quali si possono ammirare incantevoli vedute sul Lario. Nel 1988 il FAI ha preso in carico la gestione della villa e del suo splendido giardino. Pomeriggio dedicato alla visita di Villa Carlotta dimora creata nei primi anni del Settecento per Giorgio Clerici, presidente del senato lombardo, tra le più celebri di tutta la regione, dall’elegante interno, ricco di sontuosi mobili, affreschi, lavori di oreficeria e di opere d’arte; visita con guida e passeggiata libera nello splendido giardino, uno dei gioielli del Lario!

 

Mercoledì 12 aprile –   Bellagio e il centro lago

Prima colazione in hotel. Trasferimento in pullman a Menaggio per una passeggiata nel borgo che conserva alcuni vicoli medievali e offre un bel lungolago. Imbarco per una mini-crociera nel centro lago, in vista delle splendide ville che si affacciano sulle acque. Sbarco a Bellagio, “Perla del Lario” cittadina che sorge nel punto in cui convergono le due “sponde” interne del lago, in un contesto ambientale incantevole. Tempo a disposizione da dedicare ad una passeggiata nel bel centro storico che ha conservato quasi intatta la fitta struttura medievale e/o per visitare liberamente i Gardini di Villa Melzi. Pranzo libero. Nel pomeriggio ritorno in battello a Tremezzo. Incontro con il pullman e partenza per il ritorno a Bologna. L’arrivo è previsto in serata