Skip to main content
  • Categoria

Gubbio e l’albero di Natale più grande del Mondo Mercoledì 8 Dicembre

Partenza


Dal 08/12/2021
al 08/12/2021

durata: 1 giorno

€ 95.00

Dettaglio quota

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE   minimo 25 partecipanti      € 95,00

PRANZO in RISTORANTE a GUBBIO (da prenotare  e pagare all’iscrizione)                          € 25,00

MENU: Antipastini, un primo, un bis di secondi con contorni, dessert, acqua e vimo e caffe                                              

LA QUOTA COMPRENDE: *Viaggio in pullman G.T.; * intera giornata di Visita guidata Gubbio; *Utilizzo di radio; *Ingresso alla mostra di Ottaviano Nelli; *Assistenza di personale dell’agenzia; *Assicurazione sanitaria

LA QUOTA NON COMPRENDE: pranzo in ristorante; mance ed extra in genere e tutto ciò che non incluso alla voce “la quota comprende”.

ESCURSIONE ORGANIZZATA NEL RISPETTO DELLE NORMATIVE VIGENTI.

PER POTER VIAGIARE SI DEVE ESSERE IN POSSESSO DI GREEN PASS VALIDO.

E’ OBBLIGATORIO L’USO DELLA MASCHERINA NEGLI AMBIENTI CHIUSI O IN CASO NON SI RIESCA

A MANTENERE IL DISTANZIAMENTO

LE ISCRIZIONI SONO APERTE FINO A ESAURIMENTO POSTI

POSSIBILITA’ DI ISCRIZIONE CON PAGAMENTO ANCHE TRAMITE BONIFICO BANCARIO

INDICANDO COGNOME, NOME E VIAGGIO (inserendo anche i servizi facoltativi)

IBAN UNICREDIT: IT 02 C 02008 02480 000002855440

Ore 7.40 a Bologna: Ipercoop Centro Borgo su via M.E.Lepido/ang.Via Normandia  

Ore 8.00 carico a Bologna, autostazione – pensilina 25

Partenza via autostrada per Gubbio, vero e proprio gioiello medievale che unisce alla bellezza delle sue architetture la dolcezza del paesaggio che la circonda. Le sue stradine, tutte perfettamente conservate e mantenute e le case con le caratteristiche “porte del morto” sono il sorprendente sfondo su cui spiccano meravigliosi palazzi e antichi monumenti.  All’arrivo incontro con la guida e inizio delle visite nel centro storico per ammirare i punti più interessanti: le chiese di San Francesco e San Domenico, il caratteristico quartiere di San Martino, che ospita lungo vicoli e piazzette un presepe a grandezza naturale e il Palazzo dei Consoli imponente costruzione del Trecento e il Palazzo Pretorio, davanti al quale ogni anno, alla fine di maggio si corre il Pallio della Balestra Dopo la paura per il pranzo in ristorante (da prenotare nel momento dell’iscrizione) proseguimento delle visite con la mostra.

Oro e colore nel cuore dell’appennino
OTTAVIANO NELLI e il Quattrocento a Gubbio

Ottaviano Nelli fu protagonista assoluto del Quattrocento nella città di Gubbio. Seppe  fondere la tradizione locale con elementi desunti dalla pittura lombarda e miniatura francese, sviluppando un linguaggio personale vicino alle soluzioni di Lorenzo Salinbeni e Gentile da Fabriano.

Allestita all’interno del Palazzo dei Consoli e del Palazzo Ducale, questa interessante mostra è anche l’occasione per varcare la soglia di questi splendidi palazzi e ammirare i capolavori che vi sono conservati. A conclusione della vista non può mancare la sosta al Duomo e alla chiesa di sant’Agostino.  Concluse le visite breve tempo a disposizione per sbirciare fra i negozietti del centro in attesa del crepuscolo, infatti intorno alle ore 17,00 si potrà ammirare l’accensione dell’albero di Natale più grande del Mondo sul monte Igino ai cui piedi si distende la città e sul quale sono collocate 700 sorgenti luminose che disegnano un’enorme albero di Natale. Dopo aver assistito a questo evento emozionante si inizia il viaggio di rientro per raggiungere le località di partenza in serata.