Skip to main content
  • Categoria

Friuli fra mare e montagna

dal 10 al 12 Settembre

Partenza


Dal 10/09/2022
al 12/09/2022

durata: 3 giorni

€ 470,00

Dettaglio quota

QUOTA DI PARTECIPAZIONE minimo 25 partecipanti € 470.00

SUPPLEMENTO SINGOLA € 80.00

La quota comprende:  *Viaggio in pullman G.T.;  *Sistemazione presso Hotel Eden a Grado, in camere doppie con servizi privati;  *Trattamento di due pensioni complete in albergo: mezza pensione  in albergo, bevande incluse; *Pranzo in azienda vitivinicola nei Colli  Orientali, bevande incluse; *visite guidate come da programma; * Navigazione nella Laguna di Grado; *Ausilio di radio durante le visite; *Assistenza dell’agenzia per tutto il viaggio;  *Spese di gestione pratica, obbligatorie e non rimborsabili, comprensive di assicurazione annullamento e sanitaria (€15.00).

La quota non comprende: gli INGRESSI, mance ed extra di natura personale e tutto quanto non espressamente indiato alla voce: la quota comprende.

LE ISCRIZIONI SONO APERTE: PAGAMENTO DELL’INTERA QUOTA ENTRO IL 10 AGOSTO

Possibilità di iscrizione con pagamento anche tramite bonifico bancario indicando cognome, nome e viaggio
IBAN UNICREDIT: IT 02 C 02008 02480 000002855440

Sabato 10 Settembre: SASSO MARCONI – BOLOGNA – PALMANOVA – GRADO

Ore 7.00 partenza da Sasso Marconi e successivo carico a Bologna.  Via autostrada si raggiungerà Palmanova famoso borgo che visto dall’alto ha la forma di una stella con nove punte, al centro del quale si trova una grande piazza esagonale, fondata ufficialmente dalla Repubblica di Venezia il 7 Ottobre del 1593 per difendere la cristianità dagli attacchi dei suoi nemici. Al termine della passeggiata guidata proseguimento per Grado, piccola cittadina lagunare, conosciuta anche come Isola d’Oro. Situata su un’isola tra il mare e la laguna, vanta oltre 1600 anni di storia. Venne fondata in epoca romana come scalo mercantile di Aquileia, divenne, in seguito alla caduta dell’Impero romano, rifugio delle popolazioni dell’entroterra scampate all’assalto dei barbari. All’arrivo sistemazione in albergo e pranzo. Nel pomeriggio visita di Grado, con il suo centro storico dal fascino veneziano, un labirinto di calli e pittoreschi cortili, sul quale si affacciano le case colorate dei pescatori, un mondo magico e incantevole che porta indietro nel tempo. Durante la passeggiata non può mancare la visita alla Basilica di Sant’Eufemia, cattedrale del Patriarcato di Aquileia per più di otto secoli, fino a quando il titolo non venne ceduto a Venezia. Molto suggestivo l’interno suddiviso in tre navate da colonne in marmo, con uno splendido pavimento a mosaico del VI secolo. Conclusa la visita breve tempo da dedicare al relax e cena. Pernottamento.

Domenica, 11 Settembre: escursione a GORIZIA E CIVIDALE DL FRIULI

Prima colazione in albergo e partenza per Gorizia, città dal fascino mitteleuropeo, dove culture ed etnie si incontrano e mescolano poiché è situata nell’estremo lembo nordorientale d’Italia. La storia di questa città fu sempre travagliata, proprio perché è città di confine. All’arrivo incontro con la guida e panoramica in pullman per iniziare a scoprire il volto di questa città che sarà capitale della cultura nel 2025. Si prosegue poi con una passeggiata dal borgo antico fino alla Piazza della Vittoria, vero e proprio cuore della città. Al termine della passeggiata si raggiungerà la Piazza della Transalpina, famosa per essere divisa tra Gorizia in Italia e Nova Gorica in Slovenia: dopo la seconda guerra mondiale venne divisa fisicamente dal cosiddetto “Muro di Gorizia”, che venne abbattuto nel 2004 quando la Slovenia entrò nell’Unione Europea.

Lasciata la città ci si addentra nel Collio: un susseguirsi di dolci colline scandite da piccoli borghi, e di vigneti, zona di produzione di pregiati vini ai quali, fra i primi in Italia, è stata riconosciuta la Denominazione di Origine Controllata.  Pranzo in ristorante e pomeriggio dedicato a Cividale del Friuli, antica e piacevole città, nel cuore dei Colli Orientali del Friuli, sede del primo ducato Longobardo in Italia, che conserva importanti monumenti del passato. Visita del Tempietto longobardo (è possibile una visita parziale), del Duomo e piacevole passeggiata tra Piazza Paolo Diacono e il Ponte del Diavolo, con vista panoramica sul fiume Natisone.  Rientro in albergo per cena e pernottamento.

Lunedì 12 Settembre: GRADO – BOLOGNA – SASSO MARCONI

Prima colazione in albergo. Mattinata dedicata alla navigazione nella Laguna di Grado, uno scenario magnifico inondato di luce, che si muove lento riflettendo i mutamenti del cielo e delle stagioni. Un ambiente ricchissimo di piante in cui la vita quotidiana si svolgeva nei casoni, abitazioni in legno di olmo o acacia e canne palustri, che tuttora si confondono nella vegetazione in cui i “casonieri” vivevano al ritmo della laguna, tra pesca, caccia e riparazione delle reti. Durante la navigazione si potranno ammirare le tante isolette di questa laguna e le sue tipiche abitazioni. Al termine rientro in albergo per il pranzo. Nel pomeriggio inizio del viaggio di rientro per raggiungere le località di partenza in serata.