Skip to main content
  • Categoria

Castello del Catajo e Villa dei Vescovi **BIS**

Venerdì 24 Giugno

Partenza


Dal 24/06/2022
al 24/06/2022

durata: 1 giorno

€ 90.00

Dettaglio quota

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE   minimo 22 partecipanti             € 90,00

PRANZO presso ANTICA TRATTORIA ANTENORE – TORREGLIA  
(da prenotare  e pagare all’iscrizione)       € 25,00

MENU: Antipasto misto alla veneta con sott’oli di casa
PRIMO: Bigoli tradizionali dei Colli Euganei l ragù di corte
SECONDO: Polletto alla cacciatora con patate al forno
DESSERT: Macedonia di frutta con gelato alla vaniglia
ACQUA, VINO DOC DEI COLLI, CAFFE’

LA QUOTA COMPRENDE: *Viaggio in pullman G.T.; * intera giornata di visita guidata; *Utilizzo di radio; *Ingresso al Castello del Catajo; *Assistenza di personale dell’agenzia; *Assicurazione sanitaria

LA QUOTA NON COMPRENDE: pranzo in ristorante; altri ingressi (l’ingresso alla Villa dei Vescovi è gratuito per i soci Fai; per coloro che non sono soci costa € 10,00. Si prega di comunicarlo all’iscrizione) mance ed extra in genere e tutto ciò che non incluso alla voce “la quota comprende”.

ESCURSIONE ORGANIZZATA NEL RISPETTO DELLE NORMATIVE VIGENTI.

PER POTER VIAGGIARE SI DEVE ESSERE IN POSSESSO DI GREEN PASS VALIDO.
E’ OBBLIGATORIO L’USO DELLA MASCHERINA FFP2 NEGLI AMBIENTI CHIUSI O IN CASO NON SI RIESCA
A MANTENERE IL DISTANZIAMENTO

LE ISCRIZIONI SONO APERTE FINO A ESAURIMENTO POSTI

POSSIBILITA’ DI ISCRIZIONE CON PAGAMENTO ANCHE TRAMITE BONIFICO BANCARIO
INDICANDO COGNOME, NOME E VIAGGIO (inserendo anche i servizi facoltativi)

IBAN UNICREDIT: IT 02 C 02008 02480 000002855440

 

 

Orari e luoghi di partenza

Ore 6.55 carico a Villanova/Molino Baviera
Ore 7.15 carico a Bologna, autostazione/pensilina 25

La prima tappa della giornata nei Colli Euganei, un gruppo di colline di origine vulcanica, che sorgono quasi fossero un arcipelago nella pianura padovana, sarà Arquà Petrarca. Annoverata fra i “Borghi più belli d’Italia”, questa cittadina veneta custodisce gelosamente la sua storia e i suoi tesori. Ancora oggi passeggiando per i suoi vicoli, sembrano echeggiare i versi del grande poeta Francesco Petrarca, che qui scelse di vivere i suoi ultimi anni di vita. In seguito si prosegue per la Villa dei Vescovi, straordinaria opera del Cinquecento italiano, armoniosamente adagiata su un terrazzamento alla sommità di una collina, con scalinate sostenute da arcate inserite nel declivio. Costruita per il Vescovo di Padova, Francesco Pisani, è una grandiosa opera architettonica ispirata alla classicità e destinata ad accogliere letterati ed artisti del colto circolo culturale radunato attorno al vescovo stesso. Grazie anche all’importante ciclo di affreschi del fiammingo Lamberto Sutris, ammiratore della pittura di Raffaello a Roma, la villa rappresenta una perfetta armonia fra architettura e paesaggio. Nel corso degli anni questo complesso fu protagonista di ulteriori modifiche apportate da artisti e architetti quali Giulio Romano, Vincenzo Scamozzi e Andrea della Valle.
Pranzo in ristorante (da prenotare al momento dell’iscrizione) in località Torreglia e nel pomeriggio visita al Castello del Catajo. Definita la Reggia dei Colli Euganei, è un imponente complesso ricco di storia, fascino e leggende costruito per celebrare l’importante famiglia degli Obizzi. Questo edificio è una delle ville venete più curiose della regione, perché prima era un castello poi una sfarzosa villa e infine fu la residenza degli imperatori d’Austria. Spettacolare è il piano nobile dove si potrà ammirare un importante ciclo di affreschi di Giovanni Battista Zelotti, uno dei più celebrati esponenti della pittura veneta rinascimentale e discepolo di Paolo Veronese. Visita guidata del complesso e partenza per raggiungere le località di partenza in serata.