CHIAMACI
051/261036
Dove vuoi andare?
RICERCA VIAGGIO

UGANDA

COSA VEDERE


Non c’è un altro posto al mondo dove potrai camminare a due passi dai gorilla di montagna, e dove potrai osservare da vicino i famigerati big five: leoni, rinoceronti, leopardi elefanti e bufali, un numero incredibile di specie di uccelli e tanto altro ancora faranno del tuo tour in Uganda un’esperienza unica e inimitabile.
I gorilla di montagna nella  Bwindi Impenetrable Forest, patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO e  tappa imperdibile di qualunque viaggio in Uganda per un’osservazione impareggiabile di questi splendidi animali sfortunatamente in via d’estinzione nel loro habitat naturale.
I big five nelle savane del Queen Elizabeth National Park: qua, con un po’ di fortuna, potrai vedere anche il “lion climbing”, i maestosi leoni che si arrampicano per riposarsi sugli alberi di fico.
Le cascate Murchison, a nord del paese: la loro imponenza ti lascerà senza fiato. Questo è il luogo ideale per un safari fotografico davvero fuori dal comune.
Il panorama mozzafiato dalla vetta dei vulcani spenti tra Uganda, Rwanda e Congo. 

QUANDO ANDARE


Per la maggior parte dell'anno l'Uganda ha un clima soleggiato con temperatura raramente sopra i 29 gradi. La temperatura media è di circa 26 gradi, con un massimo di 18-35 gradi e minimo 8-23 gradi a seconda della parte del Paese. Il clima dell'Uganda è ideale, variando dal caldo dei bassopiani al fresco degli altopiani del Kigezi a Sudovest. Le stagioni delle piogge sono tra febbraio- aprile e agosto- ottobre. La stagione secca è tra novembre e febbraio e tra giugno e agosto. Ci sono solo 2 stagioni, la stagione secca e la stagione delle piogge.

DOCUMENTI


I turisti italiani che desiderano visitare l'Uganda devono essere muniti di passaporto con validità superiore a 6 mesi dalla data di ingresso nel paese; é inoltre necessario il visto che può essere rilasciato in aeroporto ad Entebbe al costo di 30 USD(o 30 euro).

LINGUA


Le lingue ufficiali sono l'inglese, parlato dalla maggioranza della popolazione, e il Kiswahili. Inoltre sono parlate più di 40 differenti lingue locali tra cui il luganda è la più diffusa.

ABBIGLIAMENTO


Si consiglia di portare un bagaglio leggero e comodo. In quasi tutto il paese è sufficiente un abbigliamento estivo con un capo più pesante da utilizzare in alcune sere. Per chi ha intenzione di scalare il Rwenzori o il Monte Elgon è indispensabile l'abbigliamento d'alta montagna. Da non dimenticare un protettivo per il sole e un repellente per gli insetti.

FUSO ORARIO


+2 rispetto all'Italia (+1 con l'ora legale)

VACCINAZIONI E MEDICINALI


Si consiglia, previo parere medico, la profilassi antimalarica, la vaccinazione antimeningococcica e il vaccino contro la febbre gialla. Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un'assicurazione sanitaria che preveda oltre alla copertura delle spese mediche, anche l'eventuale rimpatrio aereo sanitario d'emergenza o il trasferimento in altro Paese del malato.
 
RICHIEDI INFORMAZIONI

Petroniana

Vai al BLOG