CHIAMACI
051/261036
Dove vuoi andare?
RICERCA VIAGGIO

Guidato da Don Angelo Silei

Partenza
dal 28/01/2020
al 04/02/2020
1170.00 €
Dettaglio quota +
MINIMO 25  Partecipanti€ 1.170,00
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA€ 290,00
TASSE AEROPORTUALI€ 101,00


LA QUOTA COMPRENDE:
  • Volo di linea Lufthansa/Austrian: Bologna – Francoforte - Tel aviv – Vienna – Bologna
  •  Franchigia bagaglio di Kg 23;
  • Pullman riservato per tutto il Pellegrinaggio;
  • Sistemazione in Istituti religiosi o Hotel 3* in camere doppie con servizi privati;
  • Trattamento di pensione completa: dalla cena del primo alla prima colazione dell’ultimo giorno;
  • Guida spirituale in partenza da Bologna e per tutto il tutto il pellegrinaggio;
  • Visite ed escursioni come da programma incluse entrate ai musei o siti archeologici;
  • Battello sul lago di Tiberiade, taxi per la salita al Monte Tabor e Funicolare per Masada;
  • Borsa omaggio dell’agenzia, guida e piantina della Terra Santa;
  • Polizza multirischi: medico-bagaglio e contro annullamento viaggio.
 
LA QUOTA NON COMPRENDE:
  • Bevande ai pasti;
  • Mance (indispensabili in Medio Oriente);
  • Extra personali in genere e tutto quanto non espressamente riportato nella “quota comprende”.
 
ISCRIZIONE ENTRO IL 22 NOVEMBRE CON VERSAMENTO DI EUR 300,00
 
DOCUMENTO NECESSARIO da presentarne copia all’iscrizione
PASSAPORTO CON ALMENO 6 MESI DI VALIDITA’ DALLA DATA DEL RIENTRO
STAMPA
SCARICA PDF
PROGRAMMA VIAGGIO
28 Gennaio - Martedì: BOLOGNA /TEL AVIV / NAZARETH
Ore 04.50 ritrovo dei Signori partecipanti all’aeroporto di Bologna. Disbrigo delle formalità d’imbarco ed alle ore 06.50 partenza con volo di linea Lufthansa, via Francoforte per Tel Aviv con arrivo alle ore 15.15.  Incontro con la guida e partenza per Nazareth, sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 
29 Gennaio - Mercoledì: NAZARETH/CANA/MONTE TABOR/NAZARETH
Trattamento di pensione completa. Mattinata dedicata alla visita di Nazareth: Basilica dell’Annunciazione con la celebrazione della S. Messa, Chiesa di San Giuseppe, museo Francescano, Fontana della Vergine. Nel pomeriggio partenza per Cana di Galilea, sosta alla chiesa che ricorda il primo miracolo di Gesù e dove gli sposi possono rinnovare le promesse della loro unione. Salita con Taxi privati al Monte Tabor, visita della Basilica che ricorda la trasfigurazione di Gesù. Al termine rientro in hotel a Nazareth e pernottamento.
30 Gennaio - Giovedì: NAZARETH/LAGO DI TIBERIADE/CAFARNAO/BETLEMME
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata al Lago di Tiberiade con la visita di Tabga, il Santuario che ricorda il luogo della moltiplicazione dei pani e dei pesci, la Cappella del Primato di Pietro, ove la tradizione cristiana situa l’apparizione di Gesù risorto agli Apostoli e alla pesca miracolosa. Salita poi al Monte delle Beatitudini. Passaggio simbolico con la navigazione da Ginnosar sul Lago di Tiberiade e quindi pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Cafarnao con gli scavi dell’antico villaggio, i resti della casa di Pietro, la Sinagoga del VI sec ed il nuovo Santuario Memoriale, con celebrazione della Santa Messa nel memoriale di San Pietro.  Infine partenza per Betlemme.  Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 
31 Gennaio - Venerdì: BETLEMME / GERUSALEMME
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita di Betlemme, celebrazione della S. Messa nella Basilica della Natività (grotta di S. Girolamo). Proseguimento delle visite con il campo dei pastori. Sosta per il pranzo. Nel pomeriggio partenza per Ain Karem, la tradizione localizza qui il villaggio ove avvenne la visita della Vergine ad Elisabetta e dove nacque il Battista.  Due Santuari uno dedicato a San Giovanni Battista l’altro alla Visitazione, ci ricordano gli stupendi cantici del “Magnificat” e del “Benedictus”.  Rientro in Hotel a Betlemme, cena e pernottamento.
01 Febbraio - Sabato: BETLEMME / GERUSALEMME
Prima colazione e partenza per Gerusalemme, intera giornata dedicata alla visita della città. Si inizieranno le visite della Città Santa dal Monte degli Ulivi, scendendo a piedi, con l’Edicola dell’Ascensione, la Chiesa del Pater Noster, il Dominus Flevit, per arrivare alla Basilica dell’Agonia ai Getsemani.  Interessante la visita alla tomba di Maria in una Basilica Ortodossa.  Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita alla parte cristiana con la Chiesa di S. Anna (natività di Maria), Piscina Probatica, Flagellazione, Via Dolorosa (inizio Via Crucis), fino al S. Sepolcro dove sarà effettuata la visita della Basilica e celebrata la S. Messa. Sistemazione in Hotel a Gerusalemme, cena e pernottamento.
02 Febbraio - Domenica: GERUSALEMME
Trattamento di pensione completa. Salita alla Spianata delle Moschee (le Moschee non sono visitabili). A seguire il “Muro del Pianto” che consiste in un lungo tratto del muro di contenimento fatto costruire da Erode per sostenere la Spianata del Tempio. Ora è praticamente un enorme sinagoga a cielo aperto. Nel pomeriggio proseguimento poi per il Monte Sion con il S. Cenacolo, attualmente è una semplicissima sala dove ai cristiani è permessa, oltre la visita, solo qualche preghiera. Si potrà visitare quella che il popolo ebrea venera come la tomba di David. Infine la Basilica Benedettina della Dormizione che ricorda il transito della Madonna da questa all’altra vita, celebrazione della S. Messa. Rientro in hotel a Gerusalemme, cena e pernottamento.
03 Febbraio - Lunedì: GERUSALEMME - MASSADA - QUMRAN - GERICO - GERUSALEMME
Prima colazione in hotel. Partenza per il deserto di Giuda, celebrazione della S. Messa vicino a Nabi Mousa. Proseguimento per la visita alla fortezza di Masada, che sorge in una zona desertica e assolata sulla sponda occidentale del Mar Morto, su uno sperone roccioso isolato e staccato dalle alture circostanti a cui si accede solo con funicolare, il suo nome è strettamente legato a quello di Erode a cui si devono i grandiosi lavori per far diventare questa fortezza inconquistabile, diventata poi famosa per la resistenza Zelota contro i Romani. Proseguimento per Qumran: luogo in cui sono stati ritrovati i manoscritti più antichi della Bibbia. Visita all’area archeologica della Comunità degli Esseni, comunità religiosa molto austera che si era ritirata nel deserto e la cui regola è stata ritrovata insieme ai famosi rotoli. Pranzo in ristorante. Sulla via del rientro, tempo meteo permettendo, sosta per un bagno nel Mar Morto. Infine breve sosta a Gerico. Rientro in Hotel a Gerusalemme per la cena ed il pernottamento.
04 Febbraio - Martedì: GERUSALEMME/TEL AVIV / BOLOGNA
Prima colazione in hotel e partenza per Abu Gosh dove si potrà celebrare la S. Messa nella Abazia Benedettina che ricorda l’incontro di Gesù risorto con i due discepoli di Emmaus (terminiamo il pellegrinaggio con il nuovo Testamento e con l’augurio di riconoscere nel nostro cammino Gesù). Trasferimento poi in aeroporto ed alle ore 16.10 partenza con volo di linea Austrian per Bologna via Vienna con arrivo previsto per le ore 21.30.
VEDI DETTAGLIO COMPLETO
RICHIEDI INFORMAZIONI