petronianaviaggi it pietro-perugino-e-il-lago-trasimeno-v283 001
petronianaviaggi it pietro-perugino-e-il-lago-trasimeno-v283 002
petronianaviaggi it pietro-perugino-e-il-lago-trasimeno-v283 003
CHIAMACI
051/261036
Dove vuoi andare?
RICERCA VIAGGIO

PIETRO PERUGINO E IL LAGO TRASIMENO dal 10 all'11 ottobre 2020

Partenza
dal 10/10/2020
al 11/10/2020
Dettaglio quota +
QUOTA DI PARTECIPAZIONE DA DEFINIRE.
 
 
STAMPA
SCARICA PDF
PROGRAMMA VIAGGIO
10 Ottobre, sabato: BOLOGNA - CITTA' DELLA PIEVE - PACIANO
Di buon mattino partenza in pullman dall’autostazione di Bologna, pensilina 25, via autostrada del Sole verso sud. Dopo opportune soste arrivo a Città della Pieve. Posta in un contesto paesaggistico di straordinaria bellezza, questa cittadina è impreziosita dai dipinti del celebre pittore rinascimentale, Pietro Vannucci detto il Perugino, nato proprio a Città della Pieve. Il celebre pittore, maestro di Raffaello, lasciò infatti nel suo borgo natio diverse opere, tra cui lo spettacolare affresco dell’Adorazione dei Magi, che si può ammirare nell’Oratorio dei Bianchi, la Madonna in Gloria con i Santi e il Battesimo di Cristo, all’interno del Duomo e la Deposizione della Croce a Santa Maria dei Servi. All’arrivo incontro con la guida e inizio della passeggiata per ammirare lo splendido e ben conservato centro storico e i gioielli che esso racchiude.
Tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per Paciano, percorrendo una strada particolarmente panoramica che offre splendide viste sul lago Trasimeno. Sosta per una passeggiata in questo piccolo borgo circondato da olivi, annoverato fa I Borghi più belli d’Italia per il suo centro storico dalla tipica struttura urbana medievale punteggiato di pregevoli edifici.  Al termine delle visite sistemazione in albergo nella zona: cena e pernottamento.
11 Ottobre, domenica: PANICALE- CASTIGLIONE DEL LAGO - BOLOGNA
Dopo la prima colazione in albergo si raggiunge Panicale, piccolo borgo fortificato, che domina dall’alto di una collina un contesto paesaggistico di straordinaria bellezza, che digrada dolcemente verso il Trasimeno. All’interno delle antiche mura si svela un impianto urbanistico con un particolare andamento a chiocciola, ricco di scorci suggestivi. In un piccolo oratorio, appena fuori dalle mura, il Perugino dipinse uno dei suoi capolavori: il Martirio di San Sebastiano. Al termine della visita guidata si raggiunge il Lago Trasimeno, dove angoli tranquilli e suggestivi si alternano a scorci di rara bellezza, tra i colori e la dolcezza della campagna impreziosita da tranquilli paesi che si riflettono nelle sue placide acque. Sosta a Castiglione del Lago: annoverato tra i Borghi più belli d’Italia, sede di un antico santuario etrusco, domina tutto il lago da un colle che un tempo costituiva la sua quarta isola. Ancora circondata da mura difensive presenta un centro storico di grande fascino: estremamente suggestivo è il percorso che si muove tra l’elegante dimora tardo rinascimentale dei Duchi della Corgna, affrescata da pittori del XVI secolo e la fortezza medievale del Leone. Tempo a disposizione per il pranzo libero e visita guidata. Nel pomeriggio inizio del viaggio di rientro per rientrare a Bologna in serata.
VEDI DETTAGLIO COMPLETO
RICHIEDI INFORMAZIONI