petronianaviaggi it ' url ' 001
petronianaviaggi it ' url ' 002
petronianaviaggi it ' url ' 003
CHIAMACI
051/261036
Dove vuoi andare?
RICERCA VIAGGIO

LORETO, RECANATI E... dal 28 al 29 marzo 2020

Partenza
dal 28/03/2020
al 29/03/2020
225.00 €
Dettaglio quota +
QUOTA DI PARTECIPAZIONE  25  Partecipanti€ 225,00
Supplemento singola€   30,00
 
La quota comprende: *Viaggio in pullman; *Sistemazione in albergo 4 stelle, in camere doppie con servizi privati; * Trattamento di mezza pensione in albergo: cena e prima colazione; *Bevande a cena; *Degustazione nelle cantine del Palazzo Apostolico; *Visite guidate come da programma; *Assistenza dell’agenzia durante il viaggio; *Spese di gestione pratica, incluso assicurazione sanitaria e contro annullamento obbligatorie e non rimborsabili: €10.00).
 
La quota non comprende: i pranzi, eventuali tasse di soggiorno; gli ingressi (circa € 16.00); mance ed extra di natura personale e tutto ciò che non è compreso alla voce: “la quota comprende”.
 
.
ISCRIZIONE CON PAGAMENTO DI EURO 60.00 ENTRO IL 15 GENNAIO
SALDO UN MESE PRIMA DELLA PARTENZA
 
 
 
POSSIBILITA’ DI ISCRIZIONE CON PAGAMENTO ANCHE   TRAMITE BONIFICO BANCARIO INDICANDO COGNOME, NOME E  VIAGGIO    -   
IBAN  CA RI CE:  IT 65 G 06115 02400 000000001951 
STAMPA
SCARICA PDF
PROGRAMMA VIAGGIO
28 Marzo, sabato: BOLOGNA - LORETO - RECANATI
Ore 6.00 partenza da Bologna/Pensilina 25. Ore 6.40 carico a Medicina, parcheggio dell’ospedale (Via Saffi, 1). Partenza via autostrada per Ancona e proseguimento per Loreto, suggestivo borgo medievale sorto su una collina non lontano dalla costa. La tradizione tramanda che qui sia stata portata dagli angeli la Casa della Sacra Famiglia. Intorno a questa antica dimora di pietra sorse un primo edificio di culto che nei secoli è stato ampliato, arricchito e decorato dall’opera di grandi architetti e artisti che lavoravano alla corte dei Pontefici, contribuendo alla formazione di uno dei borghi più suggestivi d’Italia. Visita al Santuario della Santa Casa, costruita in stile gotico, successivamente ristrutturata con forme rinascimentali e ultimato nel XVIII secolo con il campanile del Vanvitelli. Ricchissimo di opere d’arte è il suo interno dove si possono ammirare capolavori di Giuliano da Sangallo, Bramante, Sansovino, Signorelli, Guido Reni, Paolo Veronese e molti altri. Visitata la Basilica si prosegue con l’ingresso al Museo Antico Tesoro, scrigno di pregevolissimi tesori d’arte di Carracci, Reni, Guercino, Lotto. Si concluderanno le visite con una sosta nelle cantine quattrocentesche del Palazzo Apostolico, dove sotto le antiche e possenti volte e tra botti secolari si potranno degustare i vini e prodotti tipici della zona.  Tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per il borgo antico di Recanati facendo sosta a Montelupone per visitare l’Abbazia di San Firmano, fondata nel 986 venne saccheggiata nel 1248 e successivamente ricostruita in stile romanico. La chiesa presenta tre navate e un presbiterio molto rialzato, sotto il quale si trova una cripta gotica con colonnine di epoca romana. Si prosegue il pomeriggio con la vista della Chiesa di Santa Maria di Castelnuovo, la chiesa più antica di Recanati che si raggiunge con una piacevole passeggiata. Al termine sistemazione in albergo: cena e pernottamento.
29 Marzo, domenica: RECANATI - MONTECASSIANO - BOLOGNA
Prima colazione in albergo. Mattinata dedicata alla scoperta di Recanati, deliziosa cittadina, famosa soprattutto per aver dato i natali a Leopardi, ma che vanta un centro storico di grande pregio. Passeggiata per ammirare la Cattedrale, dal magnifico soffitto ligneo, Villa Colloredo Mels (musei civici) dove sono esposti la Bolla Aurea di Federico II di Svevia, opere gotiche e rinascimentali (tra cui diversi capolavori di Lorenzo Lotto), toccando anche i luoghi legati alle opere di Leopardi come il Colle dell’Infinito, la Torre del Passero solitario, la Casa di Silvia, la piazzetta del Sabato del Villaggio e per finire Palazzo Leopardi, ovvero la casa in cui è nato ed è vissuto il famoso poeta: parte del palazzo è attualmente abitato dai suo discendenti, mentre l’alta è stata trasformata in un museo dove si possono vedere alcuni ambienti e la biblioteca del poeta. Al termine tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel pomeriggio sosta a Montecassiano, borgo dall’impronta medievale, racchiuso da alte mura a dominio della valle del fiume Potenza, che rientra tra i Borghi più Belli d'Italia e vanta la Bandiera Arancione. Piacevole passeggiata per scoprire questo piccolo centro storico veramente ben conservato e ricco di begli edifici antichi. Al termine inizio del viaggio di rientro per raggiungere le località di partenza in serata.
 
VEDI DETTAGLIO COMPLETO
RICHIEDI INFORMAZIONI