CHIAMACI
051/261036
Dove vuoi andare?
RICERCA VIAGGIO

LAGO DI COMO VILLE E GIARDINI dall'11 al 13 aprile 2020

Partenza
dal 11/04/2020
al 13/04/2020
395.00 €
Dettaglio quota +
QUOTA minimo 25 partecipanti  € 395,00
QUOTA al raggiungimento di 30 partecipanti € 375,00
Supplemento singola            €   70,00

LA QUOTA COMPRENDE:
  • Viaggio in pullman G.T, incluso pedaggi autostradali;
  • Sistemazione in albergo 3 stelle, in camere doppie con servizi privati;
  • Trattamento di mezza pensione (cene 3 portate);
  • Battello da e per Villa Balbianello e visita guidata (ingresso a parte poiché è gratuita per i soci FAI);
  • Navigazione per Bellagio e Varenna e ritorno;
  • Ingresso a Villa Carlotta e visita guidata;
  • Spese di gestione pratica, inclusa assicurazione sanitaria e contro annullamento obbligatorie e non rimborsabili (€ 15.00);
  • Accompagnatore Petroniana.
LA QUOTA NON COMPRENDE:   i pranzi e le bevande; ingresso Villa Balbianello € 18,00 (gratuito per coloro che hanno tessera FAI); eventuali altri ingressi (es. Villa Melzi); mance ed extra in genere; tassa di soggiorno; tutto quanto non espressamente indicato nella voce comprende.
 
Iscrizioni entro il 10 febbraio
 Acconto € 100,00
Saldo entro il 10 marzo
STAMPA
SCARICA PDF
PROGRAMMA VIAGGIO
Sabato 11 aprile - MENAGGIO e VILLA DEL BALBIANELLO
Orari e luoghi di partenza
-  Bologna,   alle ore 7.10     Autostazione Pensilina 25
-  Bologna,  alle ore  7.30    Centro Borgo Ipercoop su via M.E.Lepido/ang.Via Normandia  (possibilità di parcheggio)
-  Modena,  alle ore  8.00    Casello Modena Nord (rist.Turismo)
Via autostrada si raggiunge il Lago di Como, conosciuto anche con il nome di origine latina di Lario, offre un susseguirsi di scorci che ricordano i fiordi norvegesi. Si affacciano sul lago ville spettacolari e rinomate per i loro giardini e per la storia e l’arte che racchiudono. Costeggiando il lago si raggiunge Menaggio, antico borgo che un tempo fu importante centro mercantile, per la sua posizione centrale. Caratteristico è il suo centro storico diviso in una parte alta con vicoli medievali e una parte bassa affacciata sul lago dall’architettura Ottocentesca. All’arrivo passeggiata e tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel pomeriggio con imbarcazione privata si raggiunge la Villa Balbianello. Situata su una penisola da cui si godono scorci incantati del Lario, la villa è una elegante e romantica dimora del XVIII secolo che ospitò letterati e viaggiatori fino al suo ultimo proprietario, Guido Monzino. La dimora fu edificata per volere del cardinal Durini, che fece modificare la precedente struttura, ovvero un convento francescano di cui rimane traccia solo nella facciata della chiesetta, trasformandola in un’appartata dimora di villeggiatura e di svago. La villa è costituita da due corpi quadrangolari comunicanti e da un elegante loggiato che collega la biblioteca e la sala della musica dalle quali si possono ammirare incantevoli vedute sul Lario. Dal 1988 il FAI ha preso in carico la gestione della villa e del suo splendido giardino. Al termine della visita ritorno in battello a Lenno. Sistemazione in hotel zona Cadenabbia. Cena e pernottamento.
Domenica di Pasqua 12 aprile - BELLAGIO E VARENNA
In mattinata tempo a disposizione per partecipare alla Messa di Pasqua (o per passeggiate). Imbarco sul battello per Bellagio, cittadina che sorge nel punto in cui convergono le due “sponde” interne del lago, in un contesto ambientale incantevole, ai piedi di un dosso boscoso. Pranzo libero. Visita del centro storico che ha conservato quasi intatta la fitta struttura medievale e piacevole passeggiata fino a Villa Melzi a sud dell’abitato, che vanta vasti giardini, realizzati dalle fioriture spettacolari e ornati da statue antiche. Al termine passaggio in traghetto per Varenna piccolo, ma ben conservato borgo di pescatori, famoso per la sua romantica passeggiata a lago che vanta alcuni tratti sospesi sull’acqua. Ritorno in battello a Cadenabbia. Cena e pernottamento in hotel.
 
 
Lunedì 13 aprile - VILLA CARLOTTA e COMO
Mattinata dedicata alla visita di Villa Carlotta, dimora creata nei primi anni del Settecento per Giorgio Clerici, presidente del senato lombardo, tra le più celebri di tutta la regione. Visita allo spettacolare interno, ricco di sontuosi mobili, affreschi, lavori di oreficeria e di opere d’arte del Canova e di Francesco Hayez. Al termine proseguimento con la passeggiata nel lussureggiante giardino realizzato in parte a terrazze sovrapposte collegate da scalinate a tenaglie e in parte a giardino all’inglese con un grande numero di azalee e rododendri. Trasferimento a Como, importante città lombarda che si affaccia sull’omonimo lago, circondata da dolci colline. Tempo a disposizione per il pranzo libero. Passeggiata guidata nel centro storico che vanta preziosi edifici storici come il Duomo e il Broletto gotico. Partenza per il ritorno a Bologna, con arrivo in serata.
 
N.B.:  le visite ed escursioni potrebbero subire variazioni nell’ordine
VEDI DETTAGLIO COMPLETO
RICHIEDI INFORMAZIONI