CHIAMACI
051/261036
Dove vuoi andare?
RICERCA VIAGGIO

IL MEGLIO DELLA CINA - Pechino – Xi’an – Guilin – Shanghai

Partenza
dal 23/04/2020
al 05/05/2020
2550.00 €
Dettaglio quota +
 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE MINIMO 15 PERSONE€ 2550,00
SUPPLEMENTI SINGOLA (in numero molto limitato) € 500,00
TASSE AEROPORTUALI da riconfermare€ 350,00


La Quota Comprende:
  • Voli di linea Air France con franchigia bagaglio di 23 kg in stiva;
  • Sistemazione in camera doppia con servizi privati in hotel 4* durante tutto l’itinerario;
  • Pranzi cinesi in ristorante locale come indicati dal programma;
  • Cene in albergo, eccetto 3 cene tipiche cinesi in ristoranti tradizionali, come indicato in programma;
  • 1 bicchiere di soft drink oppure birra locale per persona durante ogni pasto menzionato;
  • Tutti i trasferimenti da/per aeroporto nelle varie località ed escursioni previste;
  • Tutti gli ingressi nei siti indicati:
  • I voli interni in classe economica, tasse aeroportuali incluse, come indicato nel programma;
  • Viaggi in treno, in seconda classe e navigazioni come specificato nel programma;
  • Guida nazionale cinese parlante italiano per tutto il tour;
  • Guide locali in lingua italiana per le visite nelle diverse località;
  • Assistenza di accompagnatore dall’Italia:
  • VISTO turistico con procedura NON URGENTE
  • Spese di gestione pratica, incluso assicurazione sanitaria e contro annullamento, obbligatorie e non rimborsabili (€ 80.00).

La Quota Non Comprende:
Tasse aeroportuali soggette a riconferma al momento dell’emissione dei biglietti; Il pranzo del 29/04 e la cena del 4/05; Mance circa € 70.00 per persona; Altre bevande; Extra di natura personale e tutto ciò che non è incluso alla voce la “Quota comprende”       
 
DOCUMENTI NECESSARI PER OTTENIMENTO VISTO
Occorre passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data del rientro. I passaporti andranno consegnati in agenzia almeno 45 giorni prima della partenza del viaggio per l’ottenimento del visto.
 
PREISCRIZIONE con pagamento di € 100.00 entro il 5 NOVEMBRE 2019
ACCONTO  di € 1000.00 entro il 15 DICEMBRE 2019 e saldo entro il 10 MARZO 2020 
Dal 15 DICEMBRE 2019 gli importi pagati entreranno in penale al 100%.
Per il rimborso bisognerà attivare l’assicurazione contro annullamento (valida per motivi di salute certificabili). Richiedere al momento dell’iscrizione le condizioni di polizza.
 
STAMPA
SCARICA PDF
PROGRAMMA VIAGGIO
23 Aprile, giovedì: BOLOGNA - PARIGI - PECHINO
Ritrovo all’aeroporto di Bologna in tempo utile per le operazioni di imbarco. Ore 18.10 partenza con volo di liea Air France per Parigi. Cambio aeromobile e proseguimento del volo per Pechino con partenza alle ore 23.20. Cena e pernottamento a bordo.
24 Aprile, venerdì: ARRIVO A PECHINO
Ore 15.25 arrivo a Pechino, la capitale cinese. Disegnata a tavolino 600 anni fa secondo i dettami della geomanzia cinese, la città fu abbellita oltre ogni immaginazione di palazzi, templi, monasteri e giardini dal fascino fiabesco. Operazioni di dogana, incontro con la guida locale e trasferimento in albergo con un’iniziale panoramica della città. Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.
25 Aprile, sabato: PECHINO
Prima colazione in albergo. Intera giornata di visite della capitale: si inizia con la Piazza Tienanmen, il centro non solo geografico, ma anche storico e culturale della città per proseguire con la Città Proibita che si trova nel cuore di Pechino ed è difesa da un lungo fossato e da un alto muro di cinta, ai cui quattro punti cardinali si elevano le torri di guardia. Fu la dimora delle ultime due dinastie imperiali, i Ming e i Quing ed era così chiamata perché vietata ai sudditi. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Tempio del Cielo, complesso architettonico risalente al 15° secolo circondato da una rigogliosa vegetazione, uno dei principali simboli della città. Rientro in albergo per cena e pernottamento.
26 Aprile, domenica: PECHINO - LA GRANDE MURAGLIA - PECHINO
Prima colazione in albergo. Intera giornata dedicata all'escursione alla Grande Muraglia di Juyongguan, a circa 80 km da Pechino. La Grande Muraglia risale a circa 2000 anni fa, ma fu più volte distrutta e ricostruita. Venne realizzata in mattoni e pietra durante la dinastia Ming ed è il simbolo del Paese; per molti anni ha rappresentato anche la “metafora in pietra” della sua “chiusura” e della sua “autarchia” rispetto ad un mondo esterno che veniva considerato” barbaro ed incivile”. E’ unica opera umana visibile dalla luna. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Sulla via del ritorno, visita al Palazzo Imperiale d'Estate, affacciato sul Lago Kunming. Si tratta di un immenso giardino imperiale arricchito da passarelle, laghi e padiglioni di pietra. Rientro in albergo prima del banchetto speciale in ristorante con menu a base di anatra laccata, la specialità locale. Pernottamento.
27 Aprile, lunedì: PECHINO - XIAN
Prima colazione in albergo. In mattina partenza visita del Tempio dei Lama, il più grande tempio di buddhismo tibetano a Pechino, il cui nome significa tempio dell’Armonia. Pranzo in ristorante e nel primo pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con treno veloce per Xi’an (circa 4 ore). Capitale dell’impero per oltre mille anni, meta tra le più spettacolari di tutta l’Asia, Xi’an è stata centro culturale e artistico della Cina ed oggi ne rappresenta la storia nella sua interezza. All’arrivo incontro con la guida locale e trasferimento in albergo. Sistemazione nelle camere riservate: cena e pernottamento.
28 Aprile, martedì: XIAN
Prima colazione in albergo. In mattinata visita del famosissimo esercito di terracotta di Lingtong, fatto costruire dall’imperatore Qui Shi Huang Di davanti al suo tumolo funerario nel III a.C.. La sua scoperta fu del tutto casuale: nel 1974 alcuni contadini che stavano costruendo un pozzo trovarono dei frammenti di terracotta. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si proseguono le visite con la Grande Moschea, con i suoi cinque cortili racchiusi da edifici tipicamente cinesi ed il quartiere musulmano con il suo caratteristico mercato. In serata, banchetto speciale in ristorante a base di ravioli, la specialità regionale. Pernottamento in albergo.
29 Aprile, mercoledì: XIAN - GUILIN
Prima colazione in albergo. In mattinata trasferimento all’aeroporto e volo per Guilin, la città delle “Schegge di Giada”, le colline che, a causa della secolare erosione dei venti, hanno assunto le forme più irreali e fantastiche, creando uno spettacolo naturale unico al mondo. Pranzo libero in aeroporto. All’arrivo incontro con la guida locale e inizio delle visite in città: la collina di Fubo, sulle cui pendici orientali si trova la famosa Grotta della Perla Restituita, che racchiude numerosi altorilievi scolpiti sotto i Tang, oltre 1000 anni fa e la Grotta del Flauto di Bamboo, il cui nome deriva dal fatto che la zona è famosa fin dai tempi antichi per la fabbricazione di flauti di canna di palude. Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.
30 Aprile, giovedì: GUILIN
Prima colazione in albergo. Intera giornata in escursione in motobarca sul Fiume Li, per godere di quegli straordinari scenari da fiaba, che hanno influenzato la pittura cinese per lungo tempo e per osservare la vita quotidiana che si svolge sulle sponde del fiume: le giunche e i sampan che avanzano in convoglio, i pescatori, che attendono al proprio lavoro su barche e zattere di bambù, con l’ausilio del cormorano, il più abile fra gli uccelli da pesca. Pranzo semplice a bordo. A fine crociera, sosta nel villaggio agricolo di Yangshuo con il suo mercato. Rientro a Guilin in pullman. Cena e pernottamento in albergo.
1 Maggio, venerdì: GUILIN - SHANGHAI - TONGLI - SUZHOU
Prima colazione in albergo. Partenza con volo per Shanghai. Arrivo e partenza in pullman per Suzhou con sosta al villaggio di Tongli, piccolo gioiello medievale, dove sembra che il tempo si sia fermato all’epoca della Dinastia Ming, con le piccole e splendide case che si affacciano sui canali e le residenze dei ricchi signori. Pranzo in ristorante e ripresa del viaggio per Suzhou, città di grande fascino, dove le vecchie case che si affacciano su mille canali, creano scorci e prospettive incantevoli e dove si possono ammirare le fantastiche “ville giardino” edificate dai Mandarini. Sistemazione in albergo: cena e pernottamento.
2 Maggio, sabato: SUZHOU - SHANGHAI
Prima colazione in albergo. Nella mattinata visita alla collina della Tigre, nota come la collina del Mare Agistato, un luogo incantevole che si trova nella prima periferia della città dove nei secoli vennero costruiti pagode, sale, torri, padiglioni, archi e giardini di bonsai che si integrano perfettamente nell’ambiente circostante. Questo luogo fu sempre visitato e apprezzato da chi passava dalla città e numerose sono le iscrizioni che sono state lasciate nei secoli a celebrare questo sito di grande suggestione e bellezza. Al termine si prosegue con la visita al Giardino del Pescatore o del Maestro delle Reti. Nonostante sia il giardino più piccolo di Suzhou è senza dubbio il più affascinante. Allestito nel XII secolo e successivamente abbandonato, fu restaurato nel XVIII secolo da un alto burocrate dell’amministrazione imperiale che sognava di diventare un semplice pescatore. In questo giardino tutto è poesia, il luogo ideale per andare a “pesca di serenità”. Pranzo in ristorante e proseguimento delle visite con la sosta in un laboratorio di seta. Al termine trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con treno veloce per Shangai (30 minuti di viaggio). All’arrivo sistemazione in albergo: cena e pernottamento.
3 Maggio, domenica: SHANGHAI
Prima colazione in albergo. La città di Shangai si trova sulla costa orientale della Cina ed è affacciata sul mar cinese orientale. Oltre ad essere la quattordicesima metropoli più alla moda del mondo è un enorme polo economico-finanziario, commerciale e delle comunicazioni. Intera giornata dedicata alle visite: il Tempio del Buddha di Giada, la città vecchia con il Giardino di Yu, un delizioso comprensorio nascosto da una cinta muraria sulla quale sono adagiati dragoni di argilla e i vecchi quartieri coloniali, con i lori animati bazar. Pranzo in ristorante e proseguimento delle visite con la Via Nanchino e il Bund, uno dei simboli architettonici meglio riconoscibili della città, con la bella passeggiata pavimentata lungo il fiume. Prima della cena in ristorante tradizionale nel cuore della città vecchia, tempo a disposizione per fare acquisti. Pernottamento in albergo.
4 Maggio, lunedì: SHANGHAI - PARIGI
Prima colazione in albergo e partenza per il villaggio di Zhujiajio, un villaggio cinese tradizionale, a poca distanza da Shangai, dove aleggia un’atmosfera unica. Canali, ponticelli, abitazioni costruite a bordo acqua, barcaioli con il cappello a cono, scorci pittoreschi e un’aria decadente senza tempo renderanno questa visita veramente unica. All’arrivo navigazione sui canali alla scoperta del centro e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita al Museo di Sahngai, uno dei più importanti musei cinesi, grazie alle sue raccolte di bronzi, di ceramiche e di pitture. Al termine breve tempo a disposizione fino al trasferimento all’aeroporto. Operazioni di imbarco, cena libera e partenza con volo di linea Air France per Parigi delle ore 23.20. Pasti e pernottamento a bordo.
5 Maggio, martedì: PARIGI - BOLOGNA
Arrivo a Parigi alle ore 5.40, cambio aeromobile e proseguimento del volo per Bologna delle ore 7.10 con arrivo a destinazione previsto alle ore 8.50.
VEDI DETTAGLIO COMPLETO
RICHIEDI INFORMAZIONI