CHIAMACI
051/261036
Dove vuoi andare?
RICERCA VIAGGIO

GIORDANIA

Come organizzare al meglio un Viaggio in Giordania. Documenti richiesti, consigli e informazioni utili per i viaggiatori prima della partenza.


 

COSA VEDERE

 

Geograficamente situata tra il Mediterraneo e il deserto Arabico, la Giordania ha da sempre rappresentato il corridoio naturale per gli spostamenti dall'Africa orientale all'Asia ed Europa; terra dai forti contrasti dove i sentieri del sacro restituiscono a turisti, pellegrini, fedeli e viaggiatori panorami e suggestioni molto forti basti pensare al Mar Morto, la depressione più profonda del pianeta o al Wadi Rum, il vasto, deserto della Giordania, o anche all'impressionante riserva naturale di Dana che si estende per 300 km dalla cima della faglia della Valle del Giordano fino alle distese del deserto di Wadi Araba.
In questa terra ricca di tradizione, cultura, bellezze naturali e artistiche sono solo alcuni degli elementi che arricchiscono di sensazioni positive chi visita questo paese ricco di emozioni inaspettate. Un paese dai mille volti in cui convivono diecimila mila anni di storia, tra moschee, siti archeologici straordinari come Petra che, senza ombra di dubbio è il tesoro più prezioso della Giordania e la sua maggiore attrattiva turistica oggi dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco.


QUANDO ANDARE


In Giordania si può andare sempre. Il periodo migliore probabilmente è la primavera (che coincide con l’alta stagione) quando il clima è perfetto in tutto il paese e le giornate sono miti sia di giorno che di notte. In autunno/inverno (da settembre a febbraio) di giorno si sta bene (15-25°) in buona parte del paese, ma durante la notte le temperature posso scendere fino a 0° gradi o anche meno (soprattutto a Petra e nel Wadi Rum). In estate il caldo è soffocante e visitare Petra, il Wadi Rum o le vestigia di Jerash può essere particolarmente faticoso (l’ombra non esiste).
 

DOCUMENTI


E' richiesto il passaporto con almeno 6 mesi di validità dalla data di partenza. E' necessario il visto d'ingresso turistico che può essere ottenuto semplicemente acquistandolo presso gli appositi sportelli dell'aeroporto giordano d'arrivo
 

LINGUA


L'arabo. E' diffusa, nelle zone turistiche, la conoscenza della lingua inglese.
 

ABBIGLIAMENTO


Comodo e informale. Per le visite in città, specie per i luoghi di culto, un abbigliamento appropriato è indispensabile (calzini, abiti con maniche e pantaloni lunghi). Durante la stagione invernale una giacca a vento per ripararsi dal vento e dalla pioggia è utilissima specialmente nella parte nord del Paese dove il clima è più freddo. Nei rimanenti periodi dell'anno da non dimenticate un paio di pantaloni leggeri, pantaloni corti, qualche maglietta e camicia, scarpe robuste per le camminate, sandali e ciabatte di gomma.

 
FUSO ORARIO


+ 1 ora rispetto all’Italia
 

VACCINAZIONI E MEDICINALI


Non è richiesta alcuna vaccinazione obbligatoria. E' bene portarsi una piccola ed essenziale dotazione di medicinali utili e quelli per uso personale. Vanno evitati cibi crudi e locali non affidabili sotto il profilo igienico, non bere acqua corrente ma acqua e bibite in bottiglia senza aggiunta di ghiaccio.
 

RICHIEDI INFORMAZIONI

Petroniana

Vai al BLOG