CHIAMACI
051/261036
Dove vuoi andare?
RICERCA VIAGGIO

GEORGIA

COSA VEDERE

 
La Georgia è una nazione caratterizzata da un grande fascino paesaggistico, culturale e gastronomico che, sfortunatamente a causa dellle agitazioni civili che l'hanno vista protagonista, per anni l'hanno rilegata da parte e solo ora, piano piano, si sta aprendo al mondo suscitanto l'attenzione dei turisti più avventurosi attratti dal suo splendore.
 

QUANDO ANDARE

 
periodi migliori per visitare la Georgia sono le stagioni intermedie, in particolare da metà maggio a metà giugno, e da metà settembre a metà ottobre. Considerando che nelle zone costiere l'autunno è molto piovoso, per quelle zone si può preferire il primo periodo. Per il mare e l'alta montagna è naturalmente preferibile l'estate, da giugno ad agosto, quando può fare molto caldo a Tbilisi e nelle valli interne (ma chi sopporta il caldo può anche scegliere questa stagione per visitare tutto il Paese)
 

DOCUMENTI

 
I cittadini appartenenti all'Unione Europea non hanno bisogno di visto per visitare la Georgia; è sufficiente essere in possesso di un passaparto con validità residua di almeno sei mesi.
 

LINGUA

 
GEORGIANA
 

FUSO ORARIO

 
GMT + 4
 

ABBIGLIAMENTO

 
In inverno: per Tbilisi, la pianura e la costa, vestiti caldi, maglione, giacca a vento, berretto, impermeabile o ombrello. Per l'alta montagna, vestiti da montagna, scarpe da neve. 
In estate: per Tbilisi, vestiti leggeri per il giorno, una felpa leggera per la sera, cappello per il sole, eventualmente un ombrello per i rovesci pomeridiani; per la costa, vestiti leggeri, una felpa per la sera, un foulard per la brezza; per la montagna, vestiti di mezza stagione, cappello per il sole, maglione e giacca, scarpe da trekking, impermeabile o ombrello; vestiti da neve per le cime più alte. 
 

VACCINAZIONI

 
Si consiglia la profilassi contro la difterite e contro l'epatite A e B.
 
RICHIEDI INFORMAZIONI

Petroniana

Vai al BLOG