CHIAMACI
051/261036
Dove vuoi andare?
RICERCA VIAGGIO

ECUADOR E GALAPAGOS

Partenza
dal 23/11/2019
al 04/12/2019
5030.00 €
Dettaglio quota +
MINIMO 15  Partecipanti€ 5.030,00
Supplemento Singola€ 1.260,00
Tasse aeroportuali - soggette a riconferma € 287,00

LA QUOTA COMPRENDE:

Voli intercontinentali KLM con partenza da Bologna con operativi da programma
Voli domestici Quito – Santa Cruz – Quito – operativi da definire
Franchigia bagaglio 20 kg
Trasferimenti da e per gli aeroporti e pullman a disposizione per il tour
Sistemazioni in alberghi 3/4 stelle sia durante il tour in Equador che sulle Galapagos in camere doppie con servizi privati;
Pasti, visite ed escursioni come da programma, inclusi ingressi
Guida locale parlante italiano in Ecuador
Visite con guida locale parlante inglese/spagnolo alle Galapagos
I trasporti e le visite alle Galapagos vengono effettuati in maniera collettiva – il nostro gruppo sarà seguito da un accompagnatore in lingua italiana
Kit da viaggio
Assicurazione sanitaria (massimale € 100.00) e contro annullamento
Assistenza Petroniana per tutta la durata del viaggio

LA QUOTA NON COMPRENDE

TASSE AEROPORTUALI – importo indicativo, soggetto a riconferma, pari a € 287.00
TASSA DI INGRESSO AL PARCO NAZIONALE GALAPAGOS: USD 100.00 e TASSA DI TRANSITO: USD 20.00 da pagare direttamente sul posto
I pasti non menzionati nel programma e le bevande ai pasti
Mance ed extra di natura personale – da prevedersi circa Eur 90,00 per persona
Tutto quanto non specificatamente indicato alla voce “La Quota Comprende”.

DOCUMENTI RICHIESTI: PASSAPORTO CON VALIDITA’ RESIDUA DI MINIMO 6 MESI DALLA DATA DEL RIENTRO

Pre-Iscrizioni con pagamento di un primo acconto di € 300.00 entro il 30 MAGGIO 2019
2° acconto di € 500.00 entro il 20 LUGLIO – SALDO UN MESE PRIMA DELLA PARTENZA

STAMPA
SCARICA PDF
PROGRAMMA VIAGGIO
23 Novembre - sabato: BOLOGNA - AMSTERDAM - QUITO (2.850 mt)

Ritrovo all’aeroporto di Bologna, operazioni di imbarco e partenza con volo di linea KLM delle ore 6.20 per Amsterdam. Proseguimento alle ore 10.15 per Quito. Arrivo previsto alle ore 16.15, incontro con la guida e trasferimento in albergo. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

24 Novembre - domenica: QUITO

Prima colazione in albergo. Mattinata dedicata alla scoperta di Quito, splendida città coloniale che vanta il centro storico più grande del continente, ricco di architetture dagli aspetti più diversi. Si potranno ammirare la Cattedrale, che si affaccia sulla Piazza dell’Indipendenza, il Monastero di San Francesco, che rappresenta uno dei più importanti monumenti religiosi dell’America Latina e la bella chiesa della Compagnia del Jesus. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Nel pomeriggio proseguimento verso nord alla volta della Metà del Mondo, dove nel 1736 una spedizione scientifica francese stabilì la latitudine 0’00’00, che traccia la linea equatoriale della Terra. Visita al Museo Etnografico all’interno del monumento. Rientro a Quito, cena libera e pernottamento in albergo.

25 Novembre - Lunedì: QUITO - GALAPAGOS: ISOLA SANTA CRUZ

Prima colazione. In orario da indicare trasferimento all’aeroporto per continuare viaggio verso l’arcipelago delle Galapagos. Arrivo all’isola di Santa Cruz, considerata la Capitale di questo paradiso, ed in effetti è il centro politico, l’unica isola che ospita un aeroporto urbano, e cosa molto importante possiede sorgenti di acqua dolce. Per estensione è la quinta isola, ma diventa seconda per numero di abitanti. All’arrivo, trasferimento in hotel e pranzo. Nel pomeriggio visita alla Riserva delle Tartarughe di El Chato dove si potranno osservare le tartarughe giganti allo stato selvatico, è uno spettacolo emozionante avvicinare questi animali dall’aspetto preistorico in questo ambiente incredibile. La riserva accoglie anche gufi di palude, Fringuelli di Darwin, dendroiche gialle e altre specie che impareremo a riconoscere. Rientro in Hotel, cena e pernottamento.

26 Novembre - Martedì: ISOLA ISABELA: FLAMINGOS E TINTORERAS

Prima colazione e partenza con il traghetto verso l’isola più grande dell’arcipelago: Isabela che si raggiungerà dopo circa due ore e mezzo di navigazione. Quest’isola occupa il 60% della superficie totale delle Galapagos, incantevole il paesaggio realizzato da una catena di ben cinque vulcani attivi, ma sono i pinguini che si fanno strada goffamente fra le scogliere dell’isola o le fregate che volteggiano fra le nuvole ad attrarre immediatamente i visitatori. All’arrivo, sistemazione nelle camere riservate e pranzo. Visita alla laguna dei fenicotteri, per osservare le specie di uccelli nel loro stato naturale. Altra breve navigazione di soli 15 minuti per raggiungere le isolette della Tintoreras, piccole isolette di origine vulcanica frequentate da colonie di iguane marine, pellicani, sule dai piedi blu, ma anche le tartarughe marine verdi che si avvistano facilmente quando emergono per respirare presso i numerosi ancoraggi in queste acque tranquille, ma ancor più dedicando un po’ di tempo allo snorkeling. Rientro in hotel. Cena. Pernottamento.

27 Novembre - Mercoledì: FULL DAY ISABELA - SIERRA NEGRA

Prima colazione ed escursione d’intera mattinata alla Sierra Negra (1.490 mt.), la seconda caldera attiva più grande del mondo, attraversando verso nord l’Isola si raggiungerà la vetta dove si potrà effettuare una camminata attraverso campi di lava perpetua, tempo per osservare posti impressionanti, in un territorio lunare con una splendida vista sull’intera Isola e sul mare. Oltre che incontrare molte specie di uccelli. Pranzo con box lunch. Nel pomeriggio rientro con il traghetto all’Isola di Santa Cruz. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

28 Novembre - Giovedì: FULL DAY ISOLA SEYMOUR

Prima colazione. Escursione alla bellissima isola Seymour, circondata da alberi di Paolo Santo. Quest’Isola accoglie alcune delle colonie di uccelli marini più grandi e attive dell’area. Le principali attrazioni sono le fregate e le sale piediazzurri, e tanti altri. In qualsiasi periodo dell’anno c’è qualcosa d’interessante da osservare, che sia il corteggiamento, l’accoppiamento, la nidificazione o l’allevamento della prole e si riesce sempre ad avvicinarsi ai nidi! I leoni marini e le iguane marine e terrestri sono molto diffuse, mentre a volte si vedono anche otarie orsine e lucertole della lava. Possibilità oltre che di queste piacevoli camminate di nuotare e fare snorkeling. Pranzo in ristorante e al termine del pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.

29 Novembre- Venerdì: GALAPAGOS - QUITO

Prima colazione in albergo e chiuderemo la nostra permanenza alle Galapagos con la visita al Centro di Interpretazione nonché stazione scientifica Charles Darwin, dove faremo un sunto riguardo la storia e l’importanza di questo Arcipelago attraverso le esposizioni piacevoli e moderne dedicate a biologia, ecologia, geologia oltre che la presenza umana sulle Isole. Partenza poi verso l’aeroporto sostando ai Crateri Gemelli circondati da una natura lussureggiante. Partenza per Quito, all’arrivo, trasferimento in Hotel, cena e pernottamento.

30 Novembre - Sabato: escursione a OTAVALO (2.500 mt)

Prima colazione in albergo e partenza verso nord per raggiungere Otavalo, attraversando colorate vallate punteggiate di villaggi e dominate dall’ imponente cordigliera delle Ande. Il mercato di Otavalo è un microcosmo speciale, punto d’ incontro di ecuadoriani dall’abbigliamento elaborato e dai modi gentili, realtà tutta particolare e ben lontana da quella in cui siamo abituati a vivere. Piacevole è osservare la vendita di prodotti immersi nella magica arte della contrattazione. Tempo a disposizione per scoprire questa particolarissima realtà. Pranzo in ristorante in corso di visite. Rientro a Quito in serata, cena libera e pernottamento in albergo.

01 Dicembre - Domenica: QUITO - BALBANERA - RIOBAMBA (2.750 mt.)

Prima colazione in albergo e partenza in direzione sud, verso il Parco Nazionale di Cotopaxi, la cui principale attrattiva è rappresentata dal più alto vulcano attivo al mondo: l’innevato Cotopaxi. Questo parco conta, nonostante l’elevata altitudine, numerose specie di piante e di uccelli. Pranzo in una deliziosa fattoria delle Ande. Proseguimento per Balbanera, la prima chiesa spagnola costruita in Ecuador. Arrivo a Riobamba in serata, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

02 Dicembre - Lunedì: RIOBAMBA - INGAPIRCA (3.200 mt.) - CUENCA (2.550 mt) KM 238

Prima colazione in albergo. Giornata dedicata all’attraversamento di una delle zone paesaggisticamente più suggestive del paese. Sosta per visitare Guamote, villaggio indigeno con angoli pittoreschi. Pranzo con cestino da viaggio. Andando verso sud si apprezzerà un incredibile cambiamento di paesaggio, con canyon profondi e piccole valli ridenti. Nel pomeriggio visita alle rovine incas di Ingapirca, i resti archeologici più famosi del paese. Questa cittadella fu costruita nel V secolo, lungo il percorso inca che metteva in comunicazione Quito con Cuzco: il tempio solare e le edificazioni dei dintorni sono simili al sistema costruttivo della capitale inca, Cuzco. Arrivo a Cuenca in tempo per ammirare uno splendido panorama sulla città dal belvedere di Turi. Sistemazione poi in albergo, cena e pernottamento.

03 Dicembre - Martedì: CUENCA - GUAYAQUIL (S.L.MARE) - KM 199

Prima colazione in albergo. Giornata dedicata a una delle più belle città del paese, dalle caratteristiche viuzze, con i palazzi abbelliti da graziosi balconi in ferro battuto e piazze piene di vita e colore. Visita dei luoghi più rappresentativi, tra cui la Piazza San Sebastian, il mercato dei fiori e il Monastero dell’Immacolata Concezione, al cui interno è conservata una splendida collezione d’arte sacra. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita a un laboratorio di cappelli di paglia. Proseguimento poi per Guayaquil, attraversando lo spettacolare Parco Nazionale del Cajas, che con i suoi oltre 230 specchi d’acqua, tra piccoli laghi e lagune di varie dimensioni, offre un paesaggio davvero magico. Questo tragitto, che scende da 4000 metri di altitudine sino al livello del mare, consente di apprezzare la varietà di paesaggi che si susseguono, con ambienti diversi che cambiano man mano che la strada scende dalle zone del paramo sino alla costa tropicale, attraversando piantagioni di banane e di cacao. Rientro in albergo, cena libera e pernottamento.

04 dicembre - Mercoledì - GUAYAQUIL - PARTENZA

Prima colazione in Hotel e visita di Guayaquil, nota come la “perla del Pacifico”. Questa città ha avuto la sua epoca d’oro alla fine del XVI secolo come uno dei cantieri navali più importanti della costa del pacifico sudamericano; visita del Parque Centenario, dedicato all’indipendenza della città, del quartiere de Las Penas, risalente al XIX secolo, e passeggiata sul bel molo Malecon 2000, che costeggia il fiume Guayas. Visita alla monumentale Rotonda agli eroi della liberazione dell’America del sud. Pranzo di arrivederci in ristorante, un po’ di tempo a disposizione per gli ultimi acquisti ed in tempo utile trasferimento in aeroporto. Alle ore 20.05 partenza con volo di linea KLM per Amsterdam, cena e pernottamento a bord.

05 Dicembre - Giovedì: AMSTERDAM - BOLOGNA

Arrivo ad Amsterdam alle ore 13.30 e proseguimento alle ore 14.40 con arrivo a Bologna alle ore 16.25.

VEDI DETTAGLIO COMPLETO
RICHIEDI INFORMAZIONI