CHIAMACI
051/261036
Dove vuoi andare?
RICERCA VIAGGIO

CIPRO

Partenza
dal 15/09/2019
al 22/09/2019
1670.00 €
Dettaglio quota +
QUOTA MINIMO 20 PAGANTI€ 1.670,000
QUOTA MINIMO 25 PAGANTI€ 1.620,00
TASSE AEROPORTUALI  (importo soggetto a riconferma) € 45,00
SUPPLEMENTI SINGOLA (in numero molto limitato)        € 350,00

La quota comprende
  • Voli di linea Austrian, su Larnaca da Bologna a/r  (via Vienna);
  • Pullman a disposizione per i transfer e tutte le escursioni previste nel programma;
  • Sistemazione in hotel/villaggio 4 stelle standard in camere doppie con servizi privati;
  • Trattamento di mezza pensione in albergo, dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo + 3 pranzi;
  • Guida in lingua italiana per tutte le visite e i tour previsti;
  • Ingressi a tutti i siti e ai musei indicati nel programma;
  • Accompagnatore dall’Italia;
  • Diritti agenzia, polizza assicurativa contro annullamento e sanitaria (€ 50,00 non rimborsabili).
La quota non comprende
I pranzi citati come liberi e le bevande; Mance (indicativamente € 35,00) ed extra in genere; Tutto quanto non espressamente indicato nella voce ‘comprende’.
 
DOCUMENTO: Carta d’Identità o Passaporto
 
STAMPA
SCARICA PDF
PROGRAMMA VIAGGIO
Domenica 15 settembre - in viaggio verso Cipro

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Bologna. Operazioni di imbarco e partenza con volo di linea (via Vienna) alle ore 6.55. Proseguimento per Larnaca con volo delle ore 10.30. Arrivo previsto alle ore 14.30. Pranzo libero. Trasferimento a Limassol. Sistemazione in hotel. Tempo a disposizione per relax sul mare. Cena e pernottamento.

Lunedì 16 settembre - escursione a Pafos
Giornata dedicata all’escursione a Pafos, luogo patrimonio dell’Unesco. Lungo il percorso breve sosta a Petra Tou Romiou, luogo dove la tradizione narra sia nata Afrodite. Proseguimento per la chiesa della Panagia Crysopolitissa, costruita nel XII sec. sulle le rovine di una più grande basilica bizantina. Arrivati a Pafos visita alle Tombe dei Re e ai mosaici della Villa di Dionisio (III e V sec. d.C). Pranzo in taverna. Nel pomeriggio, presso il villaggio di Geroskipou, visita alla chiesa Bizantina di Agia Paraskevi, sormontata da cinque cupole che formano una croce e che al suo interno custodisce dei bellissimi affreschi. Ritorno in hotel. Cena e pernottamento.
Martedì 17 settembre -Troodos e le Chiese Bizani
Giornata dedicata all’escursione fra i villaggi di montagna di Troodos, rimasti intatti come un tempo. Prima sosta a Nikitari per visitare la chiesa di Panagia di Asinou, considerata una delle più antiche chiese Bizantine. A Galata visita della chiesa di Panagia Tis Podythou con pitture italo-bizantine. Proseguimento per il tradizionale villaggio di Kakopetria per visitare la chiesa di Agios Nikolaos tis Stegis, completamente coperta di pitture murali del XI-XVII secolo e considerata come uno dei maggiori punti di interesse culturale dell'isola. Pranzo in taverna. Ritorno in hotel a Limassol.  Cena e pernottamento.
Mercoledì 18 settembre
Partenza per la città greco-romana di Kourion. Visita al teatro e alla villa di Eustolios. Proseguimento per Kolossi, dove si trova il castello legato agli ordini dei Cavalieri Templari e di San Giovanni. Pranzo in taverna. Nel pomeriggio visita al monastero di Stravros, eretto nei primi secoli cristiani sulla grotta ove fu rinvenuta una reliquia ritenuta della Santa Croce. Sistemazione in hotel-villaggio sul mare nella zona di Agia Napa/Protaras. Cena e pernottamento.
Giovedì 19 settembre - Famagosta (Cipro Nord)
Partenza per la parte nord dell’isola. Passaggio di confine e controllo dei documenti.  Sosta a Salamina, fondata da Teucro nel 1180 a.C., al ritorno dalla guerra di Troia. Visita del teatro e delle terme. Qui nacque e fu ucciso San Barnaba, il santo che aveva accompagnato San Paolo durante il suo viaggio attraverso Cipro. Proseguiremo per la città medioevale di Famagosta, le cui possenti mura ne testimoniano il glorioso passato e la storica necessità della città di difendersi da attacchi nemici. Visita della cattedrale di San Nicola (trasformata nella moschea di Lala Mustapha Pasha) nella quale, ai tempi dei Lusignani, aveva luogo l’incoronazione di molti dei sovrani di Cipro e Gerusalemme. Infine “visita” della parte di Famagosta tristemente nota come “città fantasma”. Pranzo libero. Ritorno in hotel. Cena e pernottamento.
Venerdì 20 settembre - Nicosia
Partenza per Nicosia, capitale dell'isola e unica città europea ancora oggi divisa. Visita al Museo Bizantino contenente una fra le più ricche collezioni di icone, antichi dipinti e carte geografiche. Passeggiata nel centro storico di Nicosia (Laiki Yitonia) e visita al Museo Archeologico Nazionale, dove sono esposti vari reperti dall’età neolitica in poi. Passaggio a piedi nella parte Nord della capitale, per visitare la bellissima cattedrale gotica di Santa Sofia trasformata ora in moschea, ed il caravanserraglio, il Büyük Han.  Pranzo libero. Ritorno in hotel. Cena e pernottamento.
Sabato 21 settembre - Protaras
Giornata a disposizione per relax, attività balneari e/o escursioni individuali. Pranzo libero. Cena e pernottamento in hotel.
Domenica 22 settembre - Larnaca il viaggio di ritorno
Partenza per il villaggio di Kiti e visita della chiesetta di Santa Maria degli Angeli, famosa per il suo mosaico del VI secolo d.C. Proseguimento per Larnaca, tranquilla cittadina che sorge sulle rovine dall’antica Kition. Visita della cattedrale di San Lazzaro con la sua stupenda iconostasi in stile barocco intagliata in un unico pezzo di legno. Pranzo libero. In tempo utile trasferimento in aeroporto. Operazioni d’imbarco e partenza per Bologna (via Vienna) alle ore 16.50. L’arrivo è previsto alle 21.55
L’ordine delle visite potrebbe subire variazioni.
 
VEDI DETTAGLIO COMPLETO
RICHIEDI INFORMAZIONI