CHIAMACI
051/261036
Dove vuoi andare?
RICERCA VIAGGIO

CINA

COSA VEDERE

Una parte del mondo che è stata civilizzata per circa 5,000 anni, considerata il centro del mondo, la Cina ha avuto una grande influenza a livello internazionale dal punto di vista artistico, culturale e scientifico. Rimane una terra piena di mistero, ricca di tesori archeologici e culturali. Dal punto di vista geografico la Cina è vastissima, con differenze climatiche estreme tra le varie regioni.Dal punto di vista topografico è un paese ricco di stupendi paesaggi, dalle vette dell’Himalaya, alle magnifiche gole scavate dai fiumi fino alle vaste regioni desertiche.

La Cina è il terzo paese al mondo per grandezza ed il primo in termini di popolazione. Il passato della Cina ha visto questa regione, un tempo aperta al commercio internazionale ed all’esplorazione, trasformarsi in una società chiusa, che si sta nuovamente aprendo al commercio ed al turismo mondiale. Ogni anno sempre piu’ turisti scelgono la Cina come principale meta di destinazione, e le infrastrutture turistiche si stanno sviluppando per soddisfare le nuove esigenze.

C’è così tanto da vedere e da fare in Cina che è davvero improbabile che i visitatori si annoino. La varietà della cucina cinese è davvero incredibile, dal piccante Sichuan ai deliziosi piatti di mare delle aree costiere, fino alle specialità mussulmane delle regioni occidentali. Anche la quantità di attrazioni è davvero sorprendente, dalla Grande Muraglia, alla Città Proibita, Shanghai fino a sorprese nascoste in grandi fiumi serpeggianti.

QUANDO ANDARE

Considerata l'estensione del territorio, la Cina presenta sensibili diversità climatiche tra le grandi regioni. Nella parte nord del paese il clima è continentale, molto caldo d'estate e molto freddo d'inverno. Le stagioni intermedie sono praticamente inesistenti.
Nelle regioni centrali il clima è sub-tropicale, con venti leggeri ed estati molto piovose ed umide. La regione meridionale della Cina è caratterizzata invece da un clima monsonico con i tipici venti freddi in autunno-inverno e i venti caldi ed umidi in primavera-estate. In inverno quindi possono esserci 20 gradi a Hong Kong e meno 3 a Pechino. D'estate è caldo sia a sud che a nord. L'autunno e la primavera sono senza dubbio i periodi climaticamente ideali per un viaggio in Cina.


DOCUMENTI


Passaporto con validità residua di almeno sei mesi.
Oltre che per il visto, il passaporto ti serve in caso di eventuali controlli da parte delle autorità cinesi, quindi tienilo sempre a portata di mano e, per sicurezza, fai una fotocopia delle pagine più importanti. Fai lo stesso con il visto.
 

LINGUA


La lingua ufficiale è il cinese mandarino

 
ABBIGLIAMENTO


Per la scelta di abiti e accessori è importante tenere conto di tre fattori:
clima:
Cappello, occhiali da sole e crema solare per l'estate, abiti caldi e giubbotto pesante per il rigido inverno del Centro Nord. Le cose indispensabili tutto l'anno sono: ombrello e giacca impermeabile.
Attività:
Date la priorità agli abiti per il tempo libero, in modo da sentirvi più rilassati e comodi durante il viaggio. A meno di cene o eventi particolari programmati, vi consigliamo di non portate troppi abiti formali, uno è più che sufficiente
comodità :
Non portate abiti ingombranti e, se possibile, scegliete principalmente abiti che si asciugano rapidamente. Le scarpe devono essere comode e adatte a camminare, soprattutto se prevedete di fare tanta strada a piedi: un paio di scarpe da ginnastica o da trekking andranno benissimo.

 
FUSO ORARIO


+8 RISPETTO ALL’ITALIA

VACCINAZIONI


In generale, la Cina è un paese sicuro, quindi non è necessario alcun vaccino specifico. Tuttavia, noi consigliamo sempre di rivolgersi al proprio medico di famiglia
 

RICHIEDI INFORMAZIONI

Petroniana

Vai al BLOG