Tabiano, Fidenza, Valserena e....con il Dott. Luca Balboni

i
PARTENZE
data 15.04.2018
55,00 €
DETTAGLIO QUOTA +

QUOTA DI PARTECIPAZIONE       minimo 30 partecipanti   € 55        

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman G.T., pedaggi autostradali e parcheggi inclusi; Guida in escursione per tutte le visite della giornata, come da programma; Auricolari ad ausilio visite guidate; Polizza assicurativa sanitaria in viaggio

LA QUOTA NON COMPRENDE: pranzo; ingressi, da versare in agenzia al momento dell’iscrizione (indicativamente, per persona: € 7 Castello di Tabiano; € 5 Abbazia di Valserena); quanto non indicato alla voce “La quota comprende”.

PROGRAMMA VIAGGIO
Domenica 15 aprile 2018
+

ORE 6.40 partenza da Bologna, Autostazione Pens. 25;    ORE 7.00 carico a Borgo Panigale altezza Centro Borgo Ipercoop (davanti alla gelateria “La Baracca”, su Via M.E. Lepido - possibilità di parcheggio);    ORE 7.25 carico al Casello autostradale di Modena Sud (davanti all’Hotel Baia del Re)

 

Proseguimento in direzione di Parma e Piacenza per raggiungere il Castello di Tabiano, importante monumento di difesa dell’epoca feudale nell’Alta Emilia e principale fortezza militare dei Marchesi Pallavicino. Oggetto di contese tra i Visconti e l’Imperatore Federico Barbarossa, nel XIX secolo risorse a nuova vita grazie alla famiglia Corazza, che fece realizzare meravigliosi stucchi, affreschi e pavimenti. Visita al castello e proseguimento per Salsomaggiore Terme, dove si raggiungerà il celebre complesso delle Terme Berzieri*, edificio Liberty ed esempio unico di Art Decò Termale, progettato dagli architetti Ugo Giusti e Giulio Bernardini, inaugurato nel 1923 e magistralmente decorato da Galileo Chini. Proseguimento per Fidenza, importantissimo centro medievale sulla Via Francigena. All’arrivo tempo a disposizione per il pranzo libero. A seguire, visita all’imponente Cattedrale dedicata a San Donnino, dalla celeberrima facciata incompiuta attribuita a Benedetto Antelami; ricostruito dopo il terremoto del 1117, l’edificio è in tipico stile romanico, ricoperto in marmo finemente scolpito e in arenaria. Ultima tappa della giornata sarà l’Abbazia di Valserena, nota come “la Certosa di Parma”, in riferimento al romanzo di Stendhal. Visita al complesso e al Museo dello CSAC, fondato nel 1968 dal Professor Arturo Carlo Quintavalle all’interno dell’imponente Chiesa monastica a croce latina: ospita il più esteso patrimonio culturale visivo e progettuale in Italia sul Novecento, con opere appartenenti all’arte della moda, della fotografia, della pubblicità e del disegno. Sistemazione in pullman e partenza per il rientro, con arrivo a destinazione nel tardo pomeriggio/prima serata.

*Le visite alle Terme Berzieri sono soggette ad autorizzazione da parte della Direzione del sito: quest’ultima ha facoltà di cancellare la visita, anche a ridosso della data prestabilita, se necessario per motivi interni (eventi esclusivi a carattere privato ecc.). Qualora la visita non potesse essere effettuata, verrà sostituita con visita alternativa.  

Condividi questa idea di viaggio con chi vuoi
CONDIVIDI CON
PROGRAMMA VIAGGIO
Domenica 15 aprile 2018
+

ORE 6.40 partenza da Bologna, Autostazione Pens. 25;    ORE 7.00 carico a Borgo Panigale altezza Centro Borgo Ipercoop (davanti alla gelateria “La Baracca”, su Via M.E. Lepido - possibilità di parcheggio);    ORE 7.25 carico al Casello autostradale di Modena Sud (davanti all’Hotel Baia del Re)

 

Proseguimento in direzione di Parma e Piacenza per raggiungere il Castello di Tabiano, importante monumento di difesa dell’epoca feudale nell’Alta Emilia e principale fortezza militare dei Marchesi Pallavicino. Oggetto di contese tra i Visconti e l’Imperatore Federico Barbarossa, nel XIX secolo risorse a nuova vita grazie alla famiglia Corazza, che fece realizzare meravigliosi stucchi, affreschi e pavimenti. Visita al castello e proseguimento per Salsomaggiore Terme, dove si raggiungerà il celebre complesso delle Terme Berzieri*, edificio Liberty ed esempio unico di Art Decò Termale, progettato dagli architetti Ugo Giusti e Giulio Bernardini, inaugurato nel 1923 e magistralmente decorato da Galileo Chini. Proseguimento per Fidenza, importantissimo centro medievale sulla Via Francigena. All’arrivo tempo a disposizione per il pranzo libero. A seguire, visita all’imponente Cattedrale dedicata a San Donnino, dalla celeberrima facciata incompiuta attribuita a Benedetto Antelami; ricostruito dopo il terremoto del 1117, l’edificio è in tipico stile romanico, ricoperto in marmo finemente scolpito e in arenaria. Ultima tappa della giornata sarà l’Abbazia di Valserena, nota come “la Certosa di Parma”, in riferimento al romanzo di Stendhal. Visita al complesso e al Museo dello CSAC, fondato nel 1968 dal Professor Arturo Carlo Quintavalle all’interno dell’imponente Chiesa monastica a croce latina: ospita il più esteso patrimonio culturale visivo e progettuale in Italia sul Novecento, con opere appartenenti all’arte della moda, della fotografia, della pubblicità e del disegno. Sistemazione in pullman e partenza per il rientro, con arrivo a destinazione nel tardo pomeriggio/prima serata.

*Le visite alle Terme Berzieri sono soggette ad autorizzazione da parte della Direzione del sito: quest’ultima ha facoltà di cancellare la visita, anche a ridosso della data prestabilita, se necessario per motivi interni (eventi esclusivi a carattere privato ecc.). Qualora la visita non potesse essere effettuata, verrà sostituita con visita alternativa.  

STAMPA
SCARICA PDF
RICHIEDI INFORMAZIONI
Compila il modulo. Verrai ricontattato da un nostro operatore.

Nome

Cognome

Località

Recapito telefonico

Indirizzo email

 Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

captcha
Inserire il codice
ALTRE PROPOSTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI