Romania

i

Monasteri della Bucovina e Castelli della Transilvania

PARTENZE
dal 24.08.2019
al 31.08.2019
1300,00 €
DETTAGLIO QUOTA +

QUOTA    minimo 25 partecipanti                     € 1.300,00

QUOTA    minimo 30 partecipanti                     € 1.225,00

 

SUPPLEMENTO SINGOLA                          €  245,00  (numero limitato)

TASSE AEROPORTUALI                                    €   95,00 (quota soggetta a variazioni)

 

LA QUOTA COMPRENDE:

Voli di linea Austrian Airlines Bologna/Vienna/Bucarest e ritorno; Pullman a disposizione per lo svolgimento dell’itinerario; Guida/accompagnatore locale parlante italiano;  Sistemazione in hotel  4*; Trattamento di pensione completa come da programma  dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo; ingressi;  Assistenza Petroniana per tutta la durata del viaggio; Assicurazione annullamento e sanitaria; borsa omaggio e guida.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Tasse aeroportuali; bevande; Mance ed extra di natura personale; Tutto quanto non indicato nella quota comprende.

 DOCUMENTI: è necessaria la Carta d’Identità valida per l’espatrio o il passaporto.

 

PROGRAMMA VIAGGIO
24 Agosto, sabato: BOLOGNA – VIENNA - BUCAREST
+

Ore 08.30 incontro dei partecipanti all’aeroporto di Bologna. Formalità d’imbarco e partenza alle 10.45 con volo Austrian per Bucarest via Vienna. Arrivo previsto alle ore 17.55.Incontro con la guida locale parlante italiano, inizio delle visite. Sistemazione nel pullman riservato e trasferimento in albergo. Sistemazione nelle camere riservate. Cena in Birreria e pernottamento.

25 Agosto, domenica: BUCAREST – SINAIA - BRASOV
+

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita del centro: la Cattedrale Patriarcale dove si trova anche il Palazzo del Patriarca rumeno una volta sede del primo Parlamento e la Casa del Popolo, l’Arco di Trionfo, il viale della Vittoria ricco di palazzi storici, la piazza della Rivoluzione testimone degli ultimi momenti della vita del dittatore, l’Atene Rumeno, il vecchio palazzo reale oggi sede dell’importante museo di arte  e la piazza dell’Unità con il viale delle fontane noto come il Champs Elisée rumeno. Alla fine della visita proseguimento per Sinaia. Pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla scoperta di Sinaia, una tra le più belle località di montagna della Romania soprannominata "la Perla dei Carpazi". Si visiterà il castello Peles, considerato il più prezioso castello della Romania eretto dal re Carlo I di Hohenzollern alla fine del 1800 in stile neogotico. L'architettura esterna del castello ricorda i castelli bavaresi e colpisce per il suo interno molto ricco. Nelle sue sale sono esposti mobili d'epoca, dipinti, collezioni d'armi e arazzi. Alla fine della visita proseguimento per Brasov. Sistemazione in hotel con cena e pernottamento

26 Agosto, lunedì: BRASOV – BRAN - BRASOV
+

Prima colazione in hotel. Al mattino trasferimento nel pittoresco villaggio di Bran la cui posizione è proprio sul confine storico tra Valacchia e Transilvania. Visita del castello del Conte Dracula eretto nel XIII secolo con lo scopo di proteggere gli abitanti di Brasov ed i commercianti che trafficavano con le loro merci per questa zona. Tempo libero per la scoperta dei mercati tipici dei contadini.  Alla fine della visita trasferimento a Brasov. Pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla scoperta di Brasov, città con importanti resti medievali e un imponente sistema di fortificazioni dovuto all'antica importanza commerciale della città. Il grande sviluppo è legato alla presenza degli Asburgo, quando prese il nome di Kronstadt: Citta della Corona. Si visiterà l’antico quartiere Schei con la chiesa di San Nicola, chiesa di rito ortodossa con una particolare architettura che abbina elementi in stile valacco, moldavo e gotico. Proseguimento con la visita della imponente chiesa Nera, eretta nel XIV secolo, che domina il centro della città, considerata la più grande chiesa in stile gotico dell'est Europa.  L’interno della chiesa è altrettanto particolare con la presenza di oltre 119 tappeti di preghiera portati dall’Anatolia e regalati dai commercianti che abitavano nella cittadella come ringraziamento per l’esito di un viaggio. Si potrà ammirare inoltre la piazza del Consiglio, cuore commerciale della città, con i palazzi storici testimoni dei tempi della dominazione austro ungarica. Tempo libero. In serata cena e pernottamento in hotel.

27 Agosto, martedì: BRASOV – MONASTERO DI AGAPIA – GURA HUMORULUI (mt.600)
+

Prima colazione in hotel. Partenza in direzione della meravigliosa zona dei monasteri affrescati il cui splendore è sottolineato da un paesaggio incontaminato. Mattinata dedicata al trasferimento attraversando una delle più belle zone naturalistiche della Romania, le gole di Bicaz lunghe 10 km, e il lago Rosso soprannominato il lago Assassino. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Nel pomeriggio visita del monastero Agapia eretto il XVII, molto prezioso per gli affreschi presenti al suo interno realizzati dal famoso pittore rumeno Nicolae Grigorescu all’ età di soli 20 anni ispirandosi ai grandi artisti del Rinascimento. Particolare il museo del monastero con preziosi oggetti religiosi. Il monastero gestito dalle monache è noto per la realizzazione di oggetti religiosi, abiti monacali e particolari tappeti artigianali. L´interno del monastero è una vera oasi grazie alla devozione della numerosa comunità di suore che gestiscono il monastero: circa 300 monache. Proseguimento per Gura Humorului. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

28 Agosoto, mercoledì: Escursione ai monasteri affrescati della BUCOVINA
+

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla scoperta dei gioielli della Bucovina. In mattinata visita del monastero Voronet, noto come la Sistina del Oriente, fondato nel 1488 da Stefano il Grande il più importante principe della provincia rumena Moldava che è stato soprannominato dal Papa l’atleta del Cristianesimo grazie alla sua resistenza posta davanti alle continue campagne militari dei turchi nella loro espansione verso l’occidente. Nella cromatica degli affreschi predomina l'azzurro, l'impressionante "azzurro di Voronet" che suscita l'ammirazione dei visitatori. Tra gli affreschi presenti spettacolare è la scena del Giudizio Universale. Proseguimento per il monastero Moldovita risollevato nel XV secolo dal principe Petru Rares e noto per il colore dominante, il giallo trasformato in rosso in seguito ad un grave incendio. Tra gli affreschi presenti richiama un’attenzione particolare l’assedio di Constantinopoli e l'albero di Iesse. Pranzo tipico in trattoria. Proseguimento delle visite con il monastero Sucevita, l’unico a ricordare le fortezze medioevali della Transilvania essendo circondato da una possente mura di difesa con torri alte 6 m. Notevole è l’affresco della Scala della Virtù al quale è dedicato una intera parete mentre nella cromatica degli affreschi predomina il colore verde. Sosta presso il centro della ceramica Nera di Marginea, che s’incontra solo in questa zona.  Rientro in hotel a Gura Humorului. Cena e pernottamento.

29 Agosto, giovedì: GURA HUMORULUI – SIGHISOARA (mt.400) – SIBIU (mt.430)
+

Prima colazione e partenza in direzione di Sighisoara, la più bella città medievale della Romania, il cui borgo storico è conservato quasi per intero e rende la città quasi un museo all’aperto. Mattinata dedicata al trasferimento per raggiungere Sighisoara attraversando il famoso passo Tihuta. All’arrivo pranzo tipico all’ interno della casa dove per 4 anni ha vissuto il padre del Conte Dracula, la storia racconta che il principe stesso abbia vissuto la sua infanzia all’interno di questa casa. Visita panoramica della cittadella dove si potrà ammirare la Torre dell'Orologio, oggi il simbolo della città, la casa col Cervo in stile rinascimentale transilvano, la chiesa del monastero. Particolare è la Chiesa in Collina con i suoi 177 gradini della Scala della Scuola e il sistema di fortificazioni della città che si conserva quasi per intero contando 930 m di mura interrotte e ancora oggi 9 torri delle 14 originali. Alla fine della visita proseguimento per Sibiu tra le più importanti città della Transilvania la cui importanza storica e culturale è stata riconosciuta nel 2007 quando gli è stato assegnato il titolo di Capitale Europea della Cultura. Sistemazione in hotel. Cena in ristorante tipico con piatti caratteristici della cucina locale. Pernottamento.

30 Agosto, venerdì: SIBIU – COZIA (mt.430) – BUCAREST
+

Prima colazione in hotel e pranzo in corso di viaggio. Mattinata dedicata alla scoperta di Sibiu un tempo importante borgo medievale noto per il sistema di fortificazioni che contava ben 7 km di cinta muraria ed era considerato il borgo meglio difeso della Transilvania. Durante la visita si potrà ammirare la piazza Grande che colpisce per lo stile architettonico di alcuni importanti palazzi come il museo Bruckental in stile barocco e il bellissimo palazzo del comune così come la particolarità dei tetti delle case con "gli occhi che ti seguono", la piazza Piccola con il ponte delle Bugie e l’imponente chiesa evangelica in stile gotico. Alla fine della visita partenza in direzione di Bucarest attraversando le gole di Cozia, profondamente incise dal fiume Olt, lunghe 45 km, tra fantastiche pareti di roccia; all’ingresso uno sperone roccioso che la leggenda vuole tagliato al tempo dell’imperatore Traiano si dice ‘Tavola di Traiano’; alla destra la zona dei monasteri dell’Oltenia. Continuazione del viaggio verso Bucarest. In serata sistemazione in hotel. Cena in ristorante caratteristico. Pernottamento.

31 Agosto, sabato: BUCAREST - VIENNA - BOLOGNA
+

Prima colazione in hotel.  Giornata a disposizione per ulteriori visite della città, pranzo in ristorante e, in tempo utile, trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro delle ore 18.45 via Vienna con arrivo a Bologna previsto per le ore 21.55

APRI
CHIUDI
Condividi questa idea di viaggio con chi vuoi
CONDIVIDI CON
PROGRAMMA VIAGGIO
24 Agosto, sabato: BOLOGNA – VIENNA - BUCAREST
+

Ore 08.30 incontro dei partecipanti all’aeroporto di Bologna. Formalità d’imbarco e partenza alle 10.45 con volo Austrian per Bucarest via Vienna. Arrivo previsto alle ore 17.55.Incontro con la guida locale parlante italiano, inizio delle visite. Sistemazione nel pullman riservato e trasferimento in albergo. Sistemazione nelle camere riservate. Cena in Birreria e pernottamento.

25 Agosto, domenica: BUCAREST – SINAIA - BRASOV
+

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita del centro: la Cattedrale Patriarcale dove si trova anche il Palazzo del Patriarca rumeno una volta sede del primo Parlamento e la Casa del Popolo, l’Arco di Trionfo, il viale della Vittoria ricco di palazzi storici, la piazza della Rivoluzione testimone degli ultimi momenti della vita del dittatore, l’Atene Rumeno, il vecchio palazzo reale oggi sede dell’importante museo di arte  e la piazza dell’Unità con il viale delle fontane noto come il Champs Elisée rumeno. Alla fine della visita proseguimento per Sinaia. Pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla scoperta di Sinaia, una tra le più belle località di montagna della Romania soprannominata "la Perla dei Carpazi". Si visiterà il castello Peles, considerato il più prezioso castello della Romania eretto dal re Carlo I di Hohenzollern alla fine del 1800 in stile neogotico. L'architettura esterna del castello ricorda i castelli bavaresi e colpisce per il suo interno molto ricco. Nelle sue sale sono esposti mobili d'epoca, dipinti, collezioni d'armi e arazzi. Alla fine della visita proseguimento per Brasov. Sistemazione in hotel con cena e pernottamento

26 Agosto, lunedì: BRASOV – BRAN - BRASOV
+

Prima colazione in hotel. Al mattino trasferimento nel pittoresco villaggio di Bran la cui posizione è proprio sul confine storico tra Valacchia e Transilvania. Visita del castello del Conte Dracula eretto nel XIII secolo con lo scopo di proteggere gli abitanti di Brasov ed i commercianti che trafficavano con le loro merci per questa zona. Tempo libero per la scoperta dei mercati tipici dei contadini.  Alla fine della visita trasferimento a Brasov. Pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla scoperta di Brasov, città con importanti resti medievali e un imponente sistema di fortificazioni dovuto all'antica importanza commerciale della città. Il grande sviluppo è legato alla presenza degli Asburgo, quando prese il nome di Kronstadt: Citta della Corona. Si visiterà l’antico quartiere Schei con la chiesa di San Nicola, chiesa di rito ortodossa con una particolare architettura che abbina elementi in stile valacco, moldavo e gotico. Proseguimento con la visita della imponente chiesa Nera, eretta nel XIV secolo, che domina il centro della città, considerata la più grande chiesa in stile gotico dell'est Europa.  L’interno della chiesa è altrettanto particolare con la presenza di oltre 119 tappeti di preghiera portati dall’Anatolia e regalati dai commercianti che abitavano nella cittadella come ringraziamento per l’esito di un viaggio. Si potrà ammirare inoltre la piazza del Consiglio, cuore commerciale della città, con i palazzi storici testimoni dei tempi della dominazione austro ungarica. Tempo libero. In serata cena e pernottamento in hotel.

27 Agosto, martedì: BRASOV – MONASTERO DI AGAPIA – GURA HUMORULUI (mt.600)
+

Prima colazione in hotel. Partenza in direzione della meravigliosa zona dei monasteri affrescati il cui splendore è sottolineato da un paesaggio incontaminato. Mattinata dedicata al trasferimento attraversando una delle più belle zone naturalistiche della Romania, le gole di Bicaz lunghe 10 km, e il lago Rosso soprannominato il lago Assassino. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Nel pomeriggio visita del monastero Agapia eretto il XVII, molto prezioso per gli affreschi presenti al suo interno realizzati dal famoso pittore rumeno Nicolae Grigorescu all’ età di soli 20 anni ispirandosi ai grandi artisti del Rinascimento. Particolare il museo del monastero con preziosi oggetti religiosi. Il monastero gestito dalle monache è noto per la realizzazione di oggetti religiosi, abiti monacali e particolari tappeti artigianali. L´interno del monastero è una vera oasi grazie alla devozione della numerosa comunità di suore che gestiscono il monastero: circa 300 monache. Proseguimento per Gura Humorului. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

28 Agosoto, mercoledì: Escursione ai monasteri affrescati della BUCOVINA
+

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla scoperta dei gioielli della Bucovina. In mattinata visita del monastero Voronet, noto come la Sistina del Oriente, fondato nel 1488 da Stefano il Grande il più importante principe della provincia rumena Moldava che è stato soprannominato dal Papa l’atleta del Cristianesimo grazie alla sua resistenza posta davanti alle continue campagne militari dei turchi nella loro espansione verso l’occidente. Nella cromatica degli affreschi predomina l'azzurro, l'impressionante "azzurro di Voronet" che suscita l'ammirazione dei visitatori. Tra gli affreschi presenti spettacolare è la scena del Giudizio Universale. Proseguimento per il monastero Moldovita risollevato nel XV secolo dal principe Petru Rares e noto per il colore dominante, il giallo trasformato in rosso in seguito ad un grave incendio. Tra gli affreschi presenti richiama un’attenzione particolare l’assedio di Constantinopoli e l'albero di Iesse. Pranzo tipico in trattoria. Proseguimento delle visite con il monastero Sucevita, l’unico a ricordare le fortezze medioevali della Transilvania essendo circondato da una possente mura di difesa con torri alte 6 m. Notevole è l’affresco della Scala della Virtù al quale è dedicato una intera parete mentre nella cromatica degli affreschi predomina il colore verde. Sosta presso il centro della ceramica Nera di Marginea, che s’incontra solo in questa zona.  Rientro in hotel a Gura Humorului. Cena e pernottamento.

29 Agosto, giovedì: GURA HUMORULUI – SIGHISOARA (mt.400) – SIBIU (mt.430)
+

Prima colazione e partenza in direzione di Sighisoara, la più bella città medievale della Romania, il cui borgo storico è conservato quasi per intero e rende la città quasi un museo all’aperto. Mattinata dedicata al trasferimento per raggiungere Sighisoara attraversando il famoso passo Tihuta. All’arrivo pranzo tipico all’ interno della casa dove per 4 anni ha vissuto il padre del Conte Dracula, la storia racconta che il principe stesso abbia vissuto la sua infanzia all’interno di questa casa. Visita panoramica della cittadella dove si potrà ammirare la Torre dell'Orologio, oggi il simbolo della città, la casa col Cervo in stile rinascimentale transilvano, la chiesa del monastero. Particolare è la Chiesa in Collina con i suoi 177 gradini della Scala della Scuola e il sistema di fortificazioni della città che si conserva quasi per intero contando 930 m di mura interrotte e ancora oggi 9 torri delle 14 originali. Alla fine della visita proseguimento per Sibiu tra le più importanti città della Transilvania la cui importanza storica e culturale è stata riconosciuta nel 2007 quando gli è stato assegnato il titolo di Capitale Europea della Cultura. Sistemazione in hotel. Cena in ristorante tipico con piatti caratteristici della cucina locale. Pernottamento.

30 Agosto, venerdì: SIBIU – COZIA (mt.430) – BUCAREST
+

Prima colazione in hotel e pranzo in corso di viaggio. Mattinata dedicata alla scoperta di Sibiu un tempo importante borgo medievale noto per il sistema di fortificazioni che contava ben 7 km di cinta muraria ed era considerato il borgo meglio difeso della Transilvania. Durante la visita si potrà ammirare la piazza Grande che colpisce per lo stile architettonico di alcuni importanti palazzi come il museo Bruckental in stile barocco e il bellissimo palazzo del comune così come la particolarità dei tetti delle case con "gli occhi che ti seguono", la piazza Piccola con il ponte delle Bugie e l’imponente chiesa evangelica in stile gotico. Alla fine della visita partenza in direzione di Bucarest attraversando le gole di Cozia, profondamente incise dal fiume Olt, lunghe 45 km, tra fantastiche pareti di roccia; all’ingresso uno sperone roccioso che la leggenda vuole tagliato al tempo dell’imperatore Traiano si dice ‘Tavola di Traiano’; alla destra la zona dei monasteri dell’Oltenia. Continuazione del viaggio verso Bucarest. In serata sistemazione in hotel. Cena in ristorante caratteristico. Pernottamento.

31 Agosto, sabato: BUCAREST - VIENNA - BOLOGNA
+

Prima colazione in hotel.  Giornata a disposizione per ulteriori visite della città, pranzo in ristorante e, in tempo utile, trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro delle ore 18.45 via Vienna con arrivo a Bologna previsto per le ore 21.55

VEDI DETTAGLIO COMPLETO
CHIUDI DETTAGLIO GIORNI
STAMPA
SCARICA PDF
RICHIEDI INFORMAZIONI
Compila il modulo. Verrai ricontattato da un nostro operatore.

Nome

Cognome

Località

Recapito telefonico

Indirizzo email

 Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

captcha
Inserire il codice
ALTRE PROPOSTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI