Pellegrinaggio in Russia

i

San Pietroburgo, Isole Solovki, Carelia, Mosca

PROGRAMMA VIAGGIO
1° giorno - mercoledì 2 agosto: BOLOGNA - FRANCOFORTE - SAN PIETROBURGO
+

In occasione del centenario della rivoluzione di ottobre (1917-2017)

Nell’ottobre del 1917 si realizzò una grande sollevazione di popolo contro la monarchia russa, causa una difficile situazione economica e politica. Viene preso d ‘assalto il Palazzo d’Inverno di San Pietroburgo, oggi sede del grande Museo Hermitage, e vengono destituiti i monarchi russi con la salita al potere di Lenin. Da qui, nel nome dell’ideologia comunista, cominceranno tutta una serie di epurazioni. Coloro che avevamo una visione diversa sono stati inviati e incarcerati proprio alle Isole Solovki zona Mar Bianco, nel nord della Russia. Anche grandi personaggi religiosi, come Padre Florensky, hanno dovuto subire questa tremenda sorte. La Russia è riuscita comunque a mantenere intatta tutta la sua tradizione religiosa, culturale e spirituale che andremo a toccare con mano soprattutto a Mosca. 

 

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Bologna e partenza per San Pietroburgo via Francoforte. Arrivo, incontro con guida locale e trasferimento in città per un primo giro panoramico: il Piazzale delle Colonne Rostrate, la Prospettiva Nevskij, il Campo di Marte, la Piazza del Palazzo con la famosa Colonna di Granito, l’Ammiragliato ed in fine la Piazza di Sant’Isacco con il suo colonnato e l’omonima Cattedrale. Trasferimento in hotel.  Cena e pernottamento.


2° giorno - giovedì 3 agosto: SAN PIETROBURGO - KEM
+

Prima colazione in hotel. Al mattino visita della Cattedrale della Madonna di Kazan (ingresso incluso) e della Cattedrale del Salvatore sul Sangue Versato (ingresso incluso). Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Museo Hermitage, (ingresso e uso auricolari inclusi) uno dei più grandi del mondo, le collezioni esposte comprendono oltre 2.700.000 pezzi, con visita alle esposizioni. Trasferimento alla stazione e partenza in treno alle ore 19:48 circa per Kem. Pernottamento in treno.  

3° giorno - venerdì 4 agosto: KEM - ISOLE SOLOVKI
+

Prima colazione in treno. Arrivo previsto a Kem alle ore 10:55 circa. Trasferimento al porto, imbarco sulla nave e partenza per le isole Solovki (3 ore di navigazione). Arrivo e trasferimento in hotel. Pranzo. Passeggiata sull’isola principale Grande Solovetsky. Cena e pernottamento in hotel. 

4° giorno - sabato 5 agosto: ISOLE SOLOVKI
+

Prima colazione.  Al mattino escursione in barca all’Isola Zayatsky (delle lepri), i cui labirinti in pietra sono un raro monumento archeologico. Pranzo. Nel pomeriggio visita al complesso monasteriale Solovetsky. Cena e pernottamento. 

5° giorno - domenica 6 agosto: ISOLE SOLOVKI
+

Prima colazione. Al mattino escursione all’eremo dell’Ascensione sul monte Sekirnaja, che domina l’isola. Pranzo. Nel pomeriggio visita al Museo del Lager, una pagina oscura del monastero sull’isola. Cena e pernottamento. 

6° giorno - lunedì 7 agosto: ISOLE SOLOVKI - KEM - PETROZAVODSK
+

Al mattino presto partenza in nave per Kem (3 ore). Arrivo e colazione. Partenza per Petrozavodsk. Sosta a Medvezegorsk con visita al canale che unisce il mar Bianco col mar Baltico (una delle gigantesche opere realizzate dai de¬tenuti del Gulag) e alle fosse comuni di Sandormoch. Pranzo in ristorante. Arrivo in serata a Petrozavodsk. Cena e pernottamento.

7° giorno - martedì 8 agosto: PETROZAVODSK - KIŽI - MOSCA
+

Prima colazione. Al mattino visita alla città di Petrozavodsk. Al termine partenza in battello per l’escursione all’isola di Kizhi, sul Lago Onega. Visita dell’isola caratterizzata da stupendi complessi di chiese e villaggi in legno. Pranzo. Ritorno a Petrozavodsk. Cena. Trasferimento alla stazione e partenza in treno per Mosca alle ore 20:20 circa. Pernottamento in treno. 

8° giorno - mercoledì 9 agosto: MOSCA
+

Arrivo a Mosca alle ore 9:57 circa. Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita panoramica della città con la Cattedrale di San Basilio (ingresso incluso), la Cattedrale del Cristo Salvatore (ingresso incluso) e la Piazza Rossa. Pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla visita del territorio del Cremlino (incluso ingresso a due cattedrali). Al termine incontro spirituale presso la “Biblioteca dello Spirito”. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento. 

9° giorno - giovedì 10 agosto: MOSCA - FRANCOFORTE – BOLOGNA
+

Prima colazione. Al mattino visita della Galleria Tretiakov (ingresso incluso), uno dei più importanti musei di arte russa e sovietica. Pranzo in ristorante. Trasferimento in aeroporto e partenza con il volo per Bologna via Francoforte.

 

APRI
CHIUDI
Condividi questa idea di viaggio con chi vuoi
CONDIVIDI CON
PROGRAMMA VIAGGIO
1° giorno - mercoledì 2 agosto: BOLOGNA - FRANCOFORTE - SAN PIETROBURGO
+

In occasione del centenario della rivoluzione di ottobre (1917-2017)

Nell’ottobre del 1917 si realizzò una grande sollevazione di popolo contro la monarchia russa, causa una difficile situazione economica e politica. Viene preso d ‘assalto il Palazzo d’Inverno di San Pietroburgo, oggi sede del grande Museo Hermitage, e vengono destituiti i monarchi russi con la salita al potere di Lenin. Da qui, nel nome dell’ideologia comunista, cominceranno tutta una serie di epurazioni. Coloro che avevamo una visione diversa sono stati inviati e incarcerati proprio alle Isole Solovki zona Mar Bianco, nel nord della Russia. Anche grandi personaggi religiosi, come Padre Florensky, hanno dovuto subire questa tremenda sorte. La Russia è riuscita comunque a mantenere intatta tutta la sua tradizione religiosa, culturale e spirituale che andremo a toccare con mano soprattutto a Mosca. 

 

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Bologna e partenza per San Pietroburgo via Francoforte. Arrivo, incontro con guida locale e trasferimento in città per un primo giro panoramico: il Piazzale delle Colonne Rostrate, la Prospettiva Nevskij, il Campo di Marte, la Piazza del Palazzo con la famosa Colonna di Granito, l’Ammiragliato ed in fine la Piazza di Sant’Isacco con il suo colonnato e l’omonima Cattedrale. Trasferimento in hotel.  Cena e pernottamento.


2° giorno - giovedì 3 agosto: SAN PIETROBURGO - KEM
+

Prima colazione in hotel. Al mattino visita della Cattedrale della Madonna di Kazan (ingresso incluso) e della Cattedrale del Salvatore sul Sangue Versato (ingresso incluso). Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Museo Hermitage, (ingresso e uso auricolari inclusi) uno dei più grandi del mondo, le collezioni esposte comprendono oltre 2.700.000 pezzi, con visita alle esposizioni. Trasferimento alla stazione e partenza in treno alle ore 19:48 circa per Kem. Pernottamento in treno.  

3° giorno - venerdì 4 agosto: KEM - ISOLE SOLOVKI
+

Prima colazione in treno. Arrivo previsto a Kem alle ore 10:55 circa. Trasferimento al porto, imbarco sulla nave e partenza per le isole Solovki (3 ore di navigazione). Arrivo e trasferimento in hotel. Pranzo. Passeggiata sull’isola principale Grande Solovetsky. Cena e pernottamento in hotel. 

4° giorno - sabato 5 agosto: ISOLE SOLOVKI
+

Prima colazione.  Al mattino escursione in barca all’Isola Zayatsky (delle lepri), i cui labirinti in pietra sono un raro monumento archeologico. Pranzo. Nel pomeriggio visita al complesso monasteriale Solovetsky. Cena e pernottamento. 

5° giorno - domenica 6 agosto: ISOLE SOLOVKI
+

Prima colazione. Al mattino escursione all’eremo dell’Ascensione sul monte Sekirnaja, che domina l’isola. Pranzo. Nel pomeriggio visita al Museo del Lager, una pagina oscura del monastero sull’isola. Cena e pernottamento. 

6° giorno - lunedì 7 agosto: ISOLE SOLOVKI - KEM - PETROZAVODSK
+

Al mattino presto partenza in nave per Kem (3 ore). Arrivo e colazione. Partenza per Petrozavodsk. Sosta a Medvezegorsk con visita al canale che unisce il mar Bianco col mar Baltico (una delle gigantesche opere realizzate dai de¬tenuti del Gulag) e alle fosse comuni di Sandormoch. Pranzo in ristorante. Arrivo in serata a Petrozavodsk. Cena e pernottamento.

7° giorno - martedì 8 agosto: PETROZAVODSK - KIŽI - MOSCA
+

Prima colazione. Al mattino visita alla città di Petrozavodsk. Al termine partenza in battello per l’escursione all’isola di Kizhi, sul Lago Onega. Visita dell’isola caratterizzata da stupendi complessi di chiese e villaggi in legno. Pranzo. Ritorno a Petrozavodsk. Cena. Trasferimento alla stazione e partenza in treno per Mosca alle ore 20:20 circa. Pernottamento in treno. 

8° giorno - mercoledì 9 agosto: MOSCA
+

Arrivo a Mosca alle ore 9:57 circa. Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita panoramica della città con la Cattedrale di San Basilio (ingresso incluso), la Cattedrale del Cristo Salvatore (ingresso incluso) e la Piazza Rossa. Pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla visita del territorio del Cremlino (incluso ingresso a due cattedrali). Al termine incontro spirituale presso la “Biblioteca dello Spirito”. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento. 

9° giorno - giovedì 10 agosto: MOSCA - FRANCOFORTE – BOLOGNA
+

Prima colazione. Al mattino visita della Galleria Tretiakov (ingresso incluso), uno dei più importanti musei di arte russa e sovietica. Pranzo in ristorante. Trasferimento in aeroporto e partenza con il volo per Bologna via Francoforte.

 

VEDI DETTAGLIO COMPLETO
CHIUDI DETTAGLIO GIORNI
STAMPA
SCARICA PDF
RICHIEDI INFORMAZIONI
Compila il modulo. Verrai ricontattato da un nostro operatore.

Nome

Cognome

Località

Recapito telefonico

Indirizzo email

 Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

captcha
Inserire il codice
ALTRE PROPOSTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI