Parigi

i

la meravigliosa ed eterna città della luce

PARTENZE
dal 08.05.2019
al 12.05.2019
715,00 €
DETTAGLIO QUOTA +

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:               minimo 25 partecipanti                                        €  715.00

                                                               minimo 35 partecipanti                                        €  670.00

SUPPLEMENTO SINGOLA                                                                                                   €  200.00

 

La quota comprende:

  • Trasferimento in pullman dall’aeroporto  a Parigi con panoramica della città
  • Trasferimento in pullman da Parigi a Versailles  e da Versailles all’aeroporto
  • Sistemazione in albergo 3 stelle tipo IBIS Styles Bercy, in camere doppie con servizi privati e trattamento di pernottamento e prima colazione; 
  • 4 Cene in ristorante vicino all’albergo;
  • Guida a Parigi come da programma;
  • Tessera per le corse in metropolitana;
  • Navigazione serale sulla Senna
  • Uso di auricolari per tutta la durata del viaggio
  • Assistenza Petroniana per tutta la durata del viaggio;
  • Spese di gestione pratica, incluso assicurazione annullamento e sanitaria, obbligatorie e non rimborsabili (€20.00)
  • Materiale di cortesia

 

La quota non comprende: il volo, i pranzi, le bevande ai pasti, gli  ingressi,  le mance,  gli  extra di natura personale e tutto ciò che non è indicato alla “quota comprende”

 

OPERATIVO DEI VOLI:

08 Maggio: BOLOGNA – PARIGI/BEAUVAIS                        10.30 – 12.20         FR 4303

12 Maggio: PARIGI/BEAUVAIS – BOLOGNA                        21.45 – 23.20         FR 4304

Al momento dell’acquisto dei biglietti aerei si conoscerà il costo del volo

 

ISCRIZIONI CON PAGAMENTO DI UN ACCONTO DI € 300.00 ENTRO IL 15 GENNAIO 2019

SALDO ENTRO IL 7 APRILE 2019

PROGRAMMA VIAGGIO
8 Maggio, mercoledì: MEDICINA – BOLOGNA - PARIGI
+

Ritrovo all’aeroporto di Bologna in tempo utile per le operazioni di imbarco. Ore 10.30 partenza con volo Ryan Air per Parigi. (volo non incluso in quota). Ore 12.20 arrivo, incontro con la guida, sistemazione in pullman riservato e partenza per il centro della capitale francese per una panoramica dei suoi punti più famosi: Opera, Place Vendome, Place de la Concorde, Champs Elysees, Arco di Trionfo e Palais Chaillot con lo splendido panorama sui giardini del Trocadero e la Torre Eiffel. Proseguimento per la Chiesa degli Invalidi, la Scuola Militare, il Parlamento, il Palazzo del Louvre e i Giardini delle Tuileries. Al termine sistemazione in albergo nelle camere riservate. Cena in ristorante vicino e pernottamento.

9 Maggio, giovedì: ILE DE LA CITE’- QUARTIERE LATINO - MUSEO D’ORSEY
+

Prima colazione in albergo e pranzo libero in corso di visite. Spostamento con i mezzi pubblici. Giornata dedicata alle visite guidate di:

*Ile de la Cité, l’isolotto che sorge sulla Senna nel cuore di Parigi e ne è il centro geografico e storico. E’ qui infatti che sorse il primo insediamento di epoca storica, quello dei Parisii, per passare ai romani e ospitare fino al XV secolo il potere temporale e spirituale. Oggi l’isola ospita alcuni tra i monumenti più belli e famosi della città : la Cattedrale di Notre Dame,  la Sainte Chapelle, vero gioiello d’arte gotica e la Conciergerie, il palazzo reale, trasformato in prigione. *Quartiere Latino, nel cuore della città sulla riva sinistra della Senna, è romantico, giovane, vivave, pieno di artisti e di facoltà universitarie, con il suo viavai di turisti e studenti è uno dei quartieri più tipici e frequentati della città.

*Museo d’Orsay è dedicato all’arte del XIX secolo e propone le produzioni artistiche inserite cronologicamente fra la collezione del Museo del Louvre e quella del Centro Pompidou ed è ospitato in un’ex stazione ferroviaria, costruita in occasione dell’Esposizione Universale del 1900 e dismessa nel 1939, quando le grandi linee ferroviarie vennero trasferite altrove. Nel 1986 a 100 anni dalla sua creazione, grazie anche al lavoro dell’architetto italiano Gae Aulenti, la vecchia stazione diventa quello che ora è il Museo D’Orsey. La sua collezione non comprende solo dipinti, ma anche molte opere di scultura, fotografia, architettura e arte decorativa. Tra gli artisti più importanti le cui opere sono esposte in questo museo segnaliamo: Claude Monet, Paul Cezanne, Edouard Manet, Paul Gauguin, Vincent Van Gogh, Pierre Auguste Renoir, Edgar Degas, Alfred Sisley, Camille Pissarro e August Rodin.

Rientro in albergo, cena in ristorante vicino e pernottamento.

10 Maggio, venerdì: LE MARAIS - CIMITERO PERE LACHAISE
+

Prima colazione in albergo e pranzo libero in corso di visite. Spostamenti con i mezzi pubblici. Giornata dedicata alle visite guidate di:

*Le Marais, un quartiere delizioso con tanti negozietti, belle residenze e una tra le piazze più poetiche della città, la Place des Vosges, con al centro un giardino circondato da edifici porticati che vantano, soprattutto sul lato nord, negozi d’antiquariato, gallerie d’arte e qualche caffè. Le Marais deve il suo nome alla natura acquitrinosa dei terreni (marais significa palude) sui quali venne edificato a partire dal XII secolo e dove, tra ‘500 e ‘600, la nobiltà parigina fece costruire una serie di hôtel particulier, residenze ancora presenti in quest’area, diversamente da altre zone della città ove successivi piani urbanistici segnarono la scomparsa delle grandi dimore nobiliari. Qui si può anche ammirare la chiesa di Saint-Paul-Saint-Louis, uno splendido edificio religioso, realizzata tra il 1627 e il 1641 su progetto dell'architetto Étienne Martellange, il quale per la sua costruzione si ispirò alla Chiesa del Gesù di Roma. L’edificio presenta alcune pregevoli opere d’arte, tra le quali si segnalano i dipinti "Cristo nel Giardino degli ulivi" di Eugène Delacroix e "La Morte di San Luigi" di Jacques de Létin, e la scultura marmorea della "Madonna addolorata" di Pilon. Di particolare interesse anche le due acquasantiere donate da Victor Hugo. *Cimitero di Père Lachaise. Di solito non si associa un cimitero ad una romantica passeggiata, eppure è proprio ciò che accade visitando il Père-Lachaise di Parigi. Confinato in un angolo della Parigi nord-orientale, il cimitero è affettuosamente chiamato dai parigini "La Città dei Morti": tra le sue pittoresche colline, migliaia di alberi, percorsi suggestivi ed elaboratissimi sepolcri e tombe, non è difficile comprendere perché il cimitero del Père-Lachaise sia considerato il più bello e ricercato luogo di riposo di Parigi e del mondo. Innumerevoli personaggi illustri hanno trovato qui il loro riposto eterno da Molière ad Amedeo Modigliani, da Edith Piaf a Jim Morrison, da Marcel Proust a Oscar Wilde . Cena in ristorante e navigazione con Batteuax Mouches, che permette di godere della più bella panoramica sui monumenti della città percorrendo un viale d’eccezione: la Senna. Rientro in albergo, cena in ristorante vicino e pernottamento

11 Maggio, sabato: MONTMARTRE – OPERA/MUSEO DEL LOUVRE – TOUR EIFFEL
+

Prima colazione in albergo e pranzo libero in corso di visite. Spostamenti con i mezzi pubblici. Mattinata dedicata alle seguenti visite guidate.  

*Montmartre, situato nel XVIII arrondissement a ridosso della “rive droite” della Senna, rappresenta senza dubbio l’esempio del quartiere parigino nel mondo. Montmartre deve la sua fama nel mondo soprattutto all’atmosfera artistica e culturale ad esso associata. Infatti è noto al grande pubblico come il centro della vita “bohemienne” e fulcro letterario e culturale del periodo Belle Epoque. Oggi il quartiere non ha perso nemmeno un po’ di quell’aria romantica e pittoresca che lo contraddistingue, offrendo ai visitatori lo spettacolo di innumerevoli artisti di strada a ridosso della scalinata che porta alla famosa collina di Montmartre.

Pomeriggio a disposizione per fare acquisti o visitare liberamente il Museo del Louvre.

*L’Opera. Il quartiere dell’Opera è uno dei più ricchi e visti di Parigi. Un’architettura così bella da togliere il fiato e l’abbondanza di negozi ed esercizi commerciali e grandi magazzini lo rendono il punto focale della vita culturale ed economica della capitale.

*Museo del Louvre. Inaugurato alla fine del XVIII secolo, il Museo del Louvre è il museo francese più importante e uno dei più visitati al mondo. Creato a partire dalle collezioni della monarchia francese e dalle spoliazioni realizzato durante l’impero napoleonico, aprì le sue porte nel 1793, mostrando un nuovo modello di museo di pubblica fruizione. Ricchissime sono le collezioni d’arte racchiuse al suo interno e rappresentano un’esperienza entusiasmante per i visitatori.

Al termine rientro in albergo, cena in un ristorante vicino e pernottamento. Dopo cena con i mezzi pubblici si raggiunge la torre Eiffell per ammirarla dal basso e possibilità di salire sulla torre di Montparnasse per godere di un emozionante spettacolo di Parigi dall’alto e uno splendido panorama sulla Torre Eiffel.

*Tour Eiffel, che svetta tra edifici di gran lusso in stile liberty. Questa torre, costruita in occasione dell’Esposizione Universale del 1900 e definita al tempo della sua costruzione “uno stupido congegno di ferraglia”, rappresenta il monumento più visitato della città e nel tempo è divenuto il simbolo non solo di Parigi ma della Francia stessa.

12 Maggio, domenica: PARIGI – VERSAILLES – BOLOGNA - MEDICINA
+

Prima colazione in albergo e pranzo libero in corso di visite. Sistemazione in Pullman e partenza per la vicina località di Versailles, che fra il XVII e il XVIII fu la capitale del regno francese. Qui sorge la famosa Reggia, dichiarata trent’anni fa Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, che è uno dei palazzi più famosi al mondo, non soltanto per la sua importanza architettonica e per i suoi fantastici e curati giardini, ma anche perché costituisce una parte importante della storia di Francia. Visita guidata del giardino e del Palazzo e tempo a disposizione. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto per le operazioni di imbarco. Ore 21.45 partenza con volo Ryan Air per Bologna con arrivo previsto alle ore 23.30 (volo non incluso in quota).

APRI
CHIUDI
Condividi questa idea di viaggio con chi vuoi
CONDIVIDI CON
PROGRAMMA VIAGGIO
8 Maggio, mercoledì: MEDICINA – BOLOGNA - PARIGI
+

Ritrovo all’aeroporto di Bologna in tempo utile per le operazioni di imbarco. Ore 10.30 partenza con volo Ryan Air per Parigi. (volo non incluso in quota). Ore 12.20 arrivo, incontro con la guida, sistemazione in pullman riservato e partenza per il centro della capitale francese per una panoramica dei suoi punti più famosi: Opera, Place Vendome, Place de la Concorde, Champs Elysees, Arco di Trionfo e Palais Chaillot con lo splendido panorama sui giardini del Trocadero e la Torre Eiffel. Proseguimento per la Chiesa degli Invalidi, la Scuola Militare, il Parlamento, il Palazzo del Louvre e i Giardini delle Tuileries. Al termine sistemazione in albergo nelle camere riservate. Cena in ristorante vicino e pernottamento.

9 Maggio, giovedì: ILE DE LA CITE’- QUARTIERE LATINO - MUSEO D’ORSEY
+

Prima colazione in albergo e pranzo libero in corso di visite. Spostamento con i mezzi pubblici. Giornata dedicata alle visite guidate di:

*Ile de la Cité, l’isolotto che sorge sulla Senna nel cuore di Parigi e ne è il centro geografico e storico. E’ qui infatti che sorse il primo insediamento di epoca storica, quello dei Parisii, per passare ai romani e ospitare fino al XV secolo il potere temporale e spirituale. Oggi l’isola ospita alcuni tra i monumenti più belli e famosi della città : la Cattedrale di Notre Dame,  la Sainte Chapelle, vero gioiello d’arte gotica e la Conciergerie, il palazzo reale, trasformato in prigione. *Quartiere Latino, nel cuore della città sulla riva sinistra della Senna, è romantico, giovane, vivave, pieno di artisti e di facoltà universitarie, con il suo viavai di turisti e studenti è uno dei quartieri più tipici e frequentati della città.

*Museo d’Orsay è dedicato all’arte del XIX secolo e propone le produzioni artistiche inserite cronologicamente fra la collezione del Museo del Louvre e quella del Centro Pompidou ed è ospitato in un’ex stazione ferroviaria, costruita in occasione dell’Esposizione Universale del 1900 e dismessa nel 1939, quando le grandi linee ferroviarie vennero trasferite altrove. Nel 1986 a 100 anni dalla sua creazione, grazie anche al lavoro dell’architetto italiano Gae Aulenti, la vecchia stazione diventa quello che ora è il Museo D’Orsey. La sua collezione non comprende solo dipinti, ma anche molte opere di scultura, fotografia, architettura e arte decorativa. Tra gli artisti più importanti le cui opere sono esposte in questo museo segnaliamo: Claude Monet, Paul Cezanne, Edouard Manet, Paul Gauguin, Vincent Van Gogh, Pierre Auguste Renoir, Edgar Degas, Alfred Sisley, Camille Pissarro e August Rodin.

Rientro in albergo, cena in ristorante vicino e pernottamento.

10 Maggio, venerdì: LE MARAIS - CIMITERO PERE LACHAISE
+

Prima colazione in albergo e pranzo libero in corso di visite. Spostamenti con i mezzi pubblici. Giornata dedicata alle visite guidate di:

*Le Marais, un quartiere delizioso con tanti negozietti, belle residenze e una tra le piazze più poetiche della città, la Place des Vosges, con al centro un giardino circondato da edifici porticati che vantano, soprattutto sul lato nord, negozi d’antiquariato, gallerie d’arte e qualche caffè. Le Marais deve il suo nome alla natura acquitrinosa dei terreni (marais significa palude) sui quali venne edificato a partire dal XII secolo e dove, tra ‘500 e ‘600, la nobiltà parigina fece costruire una serie di hôtel particulier, residenze ancora presenti in quest’area, diversamente da altre zone della città ove successivi piani urbanistici segnarono la scomparsa delle grandi dimore nobiliari. Qui si può anche ammirare la chiesa di Saint-Paul-Saint-Louis, uno splendido edificio religioso, realizzata tra il 1627 e il 1641 su progetto dell'architetto Étienne Martellange, il quale per la sua costruzione si ispirò alla Chiesa del Gesù di Roma. L’edificio presenta alcune pregevoli opere d’arte, tra le quali si segnalano i dipinti "Cristo nel Giardino degli ulivi" di Eugène Delacroix e "La Morte di San Luigi" di Jacques de Létin, e la scultura marmorea della "Madonna addolorata" di Pilon. Di particolare interesse anche le due acquasantiere donate da Victor Hugo. *Cimitero di Père Lachaise. Di solito non si associa un cimitero ad una romantica passeggiata, eppure è proprio ciò che accade visitando il Père-Lachaise di Parigi. Confinato in un angolo della Parigi nord-orientale, il cimitero è affettuosamente chiamato dai parigini "La Città dei Morti": tra le sue pittoresche colline, migliaia di alberi, percorsi suggestivi ed elaboratissimi sepolcri e tombe, non è difficile comprendere perché il cimitero del Père-Lachaise sia considerato il più bello e ricercato luogo di riposo di Parigi e del mondo. Innumerevoli personaggi illustri hanno trovato qui il loro riposto eterno da Molière ad Amedeo Modigliani, da Edith Piaf a Jim Morrison, da Marcel Proust a Oscar Wilde . Cena in ristorante e navigazione con Batteuax Mouches, che permette di godere della più bella panoramica sui monumenti della città percorrendo un viale d’eccezione: la Senna. Rientro in albergo, cena in ristorante vicino e pernottamento

11 Maggio, sabato: MONTMARTRE – OPERA/MUSEO DEL LOUVRE – TOUR EIFFEL
+

Prima colazione in albergo e pranzo libero in corso di visite. Spostamenti con i mezzi pubblici. Mattinata dedicata alle seguenti visite guidate.  

*Montmartre, situato nel XVIII arrondissement a ridosso della “rive droite” della Senna, rappresenta senza dubbio l’esempio del quartiere parigino nel mondo. Montmartre deve la sua fama nel mondo soprattutto all’atmosfera artistica e culturale ad esso associata. Infatti è noto al grande pubblico come il centro della vita “bohemienne” e fulcro letterario e culturale del periodo Belle Epoque. Oggi il quartiere non ha perso nemmeno un po’ di quell’aria romantica e pittoresca che lo contraddistingue, offrendo ai visitatori lo spettacolo di innumerevoli artisti di strada a ridosso della scalinata che porta alla famosa collina di Montmartre.

Pomeriggio a disposizione per fare acquisti o visitare liberamente il Museo del Louvre.

*L’Opera. Il quartiere dell’Opera è uno dei più ricchi e visti di Parigi. Un’architettura così bella da togliere il fiato e l’abbondanza di negozi ed esercizi commerciali e grandi magazzini lo rendono il punto focale della vita culturale ed economica della capitale.

*Museo del Louvre. Inaugurato alla fine del XVIII secolo, il Museo del Louvre è il museo francese più importante e uno dei più visitati al mondo. Creato a partire dalle collezioni della monarchia francese e dalle spoliazioni realizzato durante l’impero napoleonico, aprì le sue porte nel 1793, mostrando un nuovo modello di museo di pubblica fruizione. Ricchissime sono le collezioni d’arte racchiuse al suo interno e rappresentano un’esperienza entusiasmante per i visitatori.

Al termine rientro in albergo, cena in un ristorante vicino e pernottamento. Dopo cena con i mezzi pubblici si raggiunge la torre Eiffell per ammirarla dal basso e possibilità di salire sulla torre di Montparnasse per godere di un emozionante spettacolo di Parigi dall’alto e uno splendido panorama sulla Torre Eiffel.

*Tour Eiffel, che svetta tra edifici di gran lusso in stile liberty. Questa torre, costruita in occasione dell’Esposizione Universale del 1900 e definita al tempo della sua costruzione “uno stupido congegno di ferraglia”, rappresenta il monumento più visitato della città e nel tempo è divenuto il simbolo non solo di Parigi ma della Francia stessa.

12 Maggio, domenica: PARIGI – VERSAILLES – BOLOGNA - MEDICINA
+

Prima colazione in albergo e pranzo libero in corso di visite. Sistemazione in Pullman e partenza per la vicina località di Versailles, che fra il XVII e il XVIII fu la capitale del regno francese. Qui sorge la famosa Reggia, dichiarata trent’anni fa Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, che è uno dei palazzi più famosi al mondo, non soltanto per la sua importanza architettonica e per i suoi fantastici e curati giardini, ma anche perché costituisce una parte importante della storia di Francia. Visita guidata del giardino e del Palazzo e tempo a disposizione. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto per le operazioni di imbarco. Ore 21.45 partenza con volo Ryan Air per Bologna con arrivo previsto alle ore 23.30 (volo non incluso in quota).

VEDI DETTAGLIO COMPLETO
CHIUDI DETTAGLIO GIORNI
STAMPA
SCARICA PDF
RICHIEDI INFORMAZIONI
Compila il modulo. Verrai ricontattato da un nostro operatore.

Nome

Cognome

Località

Recapito telefonico

Indirizzo email

 Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

captcha
Inserire il codice
ALTRE PROPOSTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI