Molise da scoprire...

i

Borghi storici e i "Misteri di Campobasso"

PARTENZE
dal 01.06.2018
al 04.06.2018
495,00 €
DETTAGLIO QUOTA +

Quota di partecipazione                     minimo 30 paganti   € 495             

Supplemento camera singola              € 75

 

La quota comprende: Viaggio in pullman G.T.; Sistemazione in albergo 3 stelle in camere doppie con servizi privati; Trattamento di pensione completa dalla cena del 1°giorno alla prima colazione dell’ultimo; le bevande ai pasti (1/2 acqua + ¼ vino per persona); visite guidate come da programma; assistente Petroniana Viaggi; spese di gestione pratica comprensive di assicurazione medico – bagaglio e contro annullamento viaggio (€ 15,00 per persona – quota non rimborsabile in caso di annullamento).

 

La quota non comprende: il pranzo del 1° e del 4° giorno; eventuali ingressi; mance ed extra personali; quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”. 

 

Iscrizioni con acconto di € 150 entro il 13 aprile.      Saldo un mese ante partenza.

PROGRAMMA VIAGGIO
Venerdì 1 Giugno: BOLOGNA – LARINO – zona CAMPOBASSO
+

Ore 7.00 partenza da Bologna, Borgo Panigale – altezza Centro Borgo Ipercoop, su Via M.E. Lepido (possibilità di parcheggio)

Ore 7.20 carico a Bologna Autostazione Pensilina 25

Proseguimento verso sud in direzione di Ancona. Pranzo libero lungo il percorso. Arrivo del gruppo a Larino, appartenuta all’area Sanniti- Frentani e in seguito città romana. Visita guidata al centro storico, in particolare alla Cattedrale di S. Pardo, sorta su un edificio preesistente, nel cuore del centro medievale della cittadina, con l’inconfondibile facciata. Proseguimento in direzione di Campobasso e arrivo in albergo in zona. Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento. 

Sabato 2 Giugno: escursione a CAMPOBASSO, ALTILIA e CASALCIPRANO
+

Prima colazione in albergo. Giornata di escursione dedicata alle visite di Campobasso, con il Castello Monforte e l’interessante Museo Sannitico che conserva reperti appartenenti a questo illustre popolo, di Altilia,  con l’area archeologica di “Saepinum” ove è possibile osservare il nucleo sannitico primitivo, con le sue mura ciclopiche e il nucleo romano sostituitosi al primo dopo la sconfitta subita dai Sanniti per mano dei Romani, e di Casalciprano, con un centro storico immutato nel tempo e dove si sviluppa un originalissimo museo della memoria contadina a cielo aperto. Pranzo in corso di visite. Cena e pernottamento in albergo.   

Domenica 3 Giugno: “MISTERI DI CAMPOBASSO”, GAMBATESA e FERRAZZANO
+

Prima colazione in albergo. Alle ore 10:00 tempo a disposizione per vivere l’emozionante evento de “I Misteri di Campobasso” (in caso di maltempo la partecipazione alla manifestazione sarà sostituita con visita alternativa).

 

Nelle vie della città sfilano i “Misteri”, in coincidenza con la festa cristiana del Corpus Domini, istituita da Papa Urbano IV nel 1264. Si presentano come “Quadri Viventi” muti, con strutture in lega ferrea flessibile e resistente. Simili a carri allegorici, rappresentano una sorta di “Cultura della Visione” che espone i misteri della Bibbia.

I personaggi sono reali, e per ragioni di peso la maggior parte dei personaggi è impersonata da bambini, specie quelli posti in alto. Un dialogo fatto di attimi fuggenti, gesti e sguardi.

 

Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursione a Gambatesa. Visita al borgo storico con struttura medievale quasi intatta e Castello di Capua che si caratterizza per il ricco ciclo di affreschi del 1550. Prima del rientro in albergo breve sosta a Ferrazzano, considerato la sentinella del Molise per la sua posizione di controllo sia su Campobasso che sulla vallata e noto per aver dato i natali a Robert De Niro. Rientro in albergo per la cena e il pernottamento. 

Lunedì 4 Giugno: TERMOLI e rientro
+

Prima colazione in hotel. Escursione Termoli. Incontro con la guida e visita all'antico borgo medievale marinaro, delimitato da un muraglione che cade a picco sul mare, circondato da mura e torrioni a strapiombo sul mare fatti erigere da Federico II. Visita al castello Svevo e alla Cattedrale di S. Basso. Tempo a disposizione per il pranzo libero. Seguiranno la sistemazione in pullman e l’inizio del viaggio di rientro. L’arrivo a destinazione è previsto in serata.  

APRI
CHIUDI
Condividi questa idea di viaggio con chi vuoi
CONDIVIDI CON
PROGRAMMA VIAGGIO
Venerdì 1 Giugno: BOLOGNA – LARINO – zona CAMPOBASSO
+

Ore 7.00 partenza da Bologna, Borgo Panigale – altezza Centro Borgo Ipercoop, su Via M.E. Lepido (possibilità di parcheggio)

Ore 7.20 carico a Bologna Autostazione Pensilina 25

Proseguimento verso sud in direzione di Ancona. Pranzo libero lungo il percorso. Arrivo del gruppo a Larino, appartenuta all’area Sanniti- Frentani e in seguito città romana. Visita guidata al centro storico, in particolare alla Cattedrale di S. Pardo, sorta su un edificio preesistente, nel cuore del centro medievale della cittadina, con l’inconfondibile facciata. Proseguimento in direzione di Campobasso e arrivo in albergo in zona. Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento. 

Sabato 2 Giugno: escursione a CAMPOBASSO, ALTILIA e CASALCIPRANO
+

Prima colazione in albergo. Giornata di escursione dedicata alle visite di Campobasso, con il Castello Monforte e l’interessante Museo Sannitico che conserva reperti appartenenti a questo illustre popolo, di Altilia,  con l’area archeologica di “Saepinum” ove è possibile osservare il nucleo sannitico primitivo, con le sue mura ciclopiche e il nucleo romano sostituitosi al primo dopo la sconfitta subita dai Sanniti per mano dei Romani, e di Casalciprano, con un centro storico immutato nel tempo e dove si sviluppa un originalissimo museo della memoria contadina a cielo aperto. Pranzo in corso di visite. Cena e pernottamento in albergo.   

Domenica 3 Giugno: “MISTERI DI CAMPOBASSO”, GAMBATESA e FERRAZZANO
+

Prima colazione in albergo. Alle ore 10:00 tempo a disposizione per vivere l’emozionante evento de “I Misteri di Campobasso” (in caso di maltempo la partecipazione alla manifestazione sarà sostituita con visita alternativa).

 

Nelle vie della città sfilano i “Misteri”, in coincidenza con la festa cristiana del Corpus Domini, istituita da Papa Urbano IV nel 1264. Si presentano come “Quadri Viventi” muti, con strutture in lega ferrea flessibile e resistente. Simili a carri allegorici, rappresentano una sorta di “Cultura della Visione” che espone i misteri della Bibbia.

I personaggi sono reali, e per ragioni di peso la maggior parte dei personaggi è impersonata da bambini, specie quelli posti in alto. Un dialogo fatto di attimi fuggenti, gesti e sguardi.

 

Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursione a Gambatesa. Visita al borgo storico con struttura medievale quasi intatta e Castello di Capua che si caratterizza per il ricco ciclo di affreschi del 1550. Prima del rientro in albergo breve sosta a Ferrazzano, considerato la sentinella del Molise per la sua posizione di controllo sia su Campobasso che sulla vallata e noto per aver dato i natali a Robert De Niro. Rientro in albergo per la cena e il pernottamento. 

Lunedì 4 Giugno: TERMOLI e rientro
+

Prima colazione in hotel. Escursione Termoli. Incontro con la guida e visita all'antico borgo medievale marinaro, delimitato da un muraglione che cade a picco sul mare, circondato da mura e torrioni a strapiombo sul mare fatti erigere da Federico II. Visita al castello Svevo e alla Cattedrale di S. Basso. Tempo a disposizione per il pranzo libero. Seguiranno la sistemazione in pullman e l’inizio del viaggio di rientro. L’arrivo a destinazione è previsto in serata.  

VEDI DETTAGLIO COMPLETO
CHIUDI DETTAGLIO GIORNI
STAMPA
SCARICA PDF
RICHIEDI INFORMAZIONI
Compila il modulo. Verrai ricontattato da un nostro operatore.

Nome

Cognome

Località

Recapito telefonico

Indirizzo email

 Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

captcha
Inserire il codice
ALTRE PROPOSTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI