Le Isole del Golfo di Napoli

i

Ischia Capri e Procida

PARTENZE
dal 14.03.2019
al 17.03.2019
590,00 €
DETTAGLIO QUOTA +

QUOTA DI PARTECIPAZIONE            minimo 25 partecipanti    € 590.00                                                                                                                           minimo 35 partecipanti    € 550.00              

SUPPLEMENTO SINGOLA   € 120.00  

 

LA QUOTA COMPRENDE: * Viaggio in pullman G.T.; * Sistemazione in albergo 4 stelle, in camere doppie con servizi privati nella zona di Napoli;

* Trattamento di mezza pensione in albergo (prima colazione e cena); * 3 pranzi in ristorante; * Bevande ai pasti; *Visite guidate come da programma; *Passaggio marittimo per Capri A/R e minibus per giro dell’isola; *Tassa di sbarco; *Passaggio marittimo A/R per Ischia e pullman per giro dell’isola di mezza giornata; * passaggio marittimo A/R per Procida e microtaxi per giro dell’isola; * Spese di gestione pratica, incluso assicurazione sanitaria e contro annullamento, obbligatorie e non rimborsabili (€ 15.00)

LA QUOTA NON COMPRENDE: * il pranzo del primo giorno, *gli ingressi, *la tassa di soggiorno da pagare in loco: € 7.00 per persona; *mance ed extra in genere; *tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.

 

 

 

ISCRIZIO NI CON PAGAMENTO DI UN ACCONTO DI € 100.00 ENTRO IL 30 NOVEMBRE – SALDO UN MESE PRIMA DELLA PARTENZA

 

 

PROGRAMMA VIAGGIO
14 Marzo, giovedì: MEDICINA - BOLOGNA – NAPOLI
+

Ore 5.30 partenza da Medicina, parcheggio dell’ospedale / via Saffi, 1. Ore 6.10 carico a Bologna, autostazione/pensilina 25. Via autostrada si procede verso sud. Pranzo libero in autostrada. Arrivo a Napoli e piacevole panoramica in pullman verso la collina di Posillipo, percorrendo la favolosa strada che sale da Mergellina per godere di splendidi affacci sul Golfo di Napoli. Proseguimento del pomeriggio con una passeggiata della città storica: Piazza Plebiscito con la neoclassica Chiesa di S. Francesco di Paola, Galleria Umberto, il Palazzo Reale, rifatto nel 700 dall’architetto Vanvitelli, il Teatro S. Carlo e il Maschio Angioino, dalle poderose torri merlate e con lo splendido arco di trionfo. Al termine sistemazione in albergo: cena e pernottamento.

15 Marzo, venerdì: ESCURSIONE A CAPRI
+

Prima colazione in albergo e trasferimento al porto. Partenza con aliscafo per l’isola di Capri: un paesaggio di selvaggia bellezza scolpito dal vento, dal mare e dall’impronta geniale dell’uomo. L’isola presenta una costa ripida e molto frastagliata, coronata dai famosi faraglioni, grandi e originali scogli rocciosi e da innumerevoli grotte con suggestivi giochi di luce. Tanti i luoghi da visitare per ripercorrere il passato di questo luogo incantato, scoperto già dagli antichi romani, il cui passaggio è testimoniato da numerosi reperti archeologici e che ancora oggi continua ad essere la meta prediletta di viaggiatori, intellettuali e personaggi famosi. All’arrivo sull’isola incontro con la guida e trasferimenti con minibus per ammirare Anacapri, Capri e Marina Grande. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Rientro a Napoli: cena e pernottamento in albergo.

16 Marzo, sabato: ESCURSIONE A ISCHIA
+

Prima colazione in albergo e trasferimento al porto. Partenza con traghetto per l’isola di Ischia, detta isola verde o della giovinezza, famosa soprattutto per la ricchezza delle sue sorgenti termali e per la bellezza delle coste e dei boschi. La natura vulcanica della terra ischitana e il clima sempre mite anche in inverno, rendono l’isola fertilissima e ricca di svariati paesaggi, dalle spiagge, alle baie marine, alle colline coltivate a vite, ai boschi di montagna. Sbarco, incontro con la guida, sistemazione in pullman locale e partenza alla scoperta dell’isola. Si percorrerà la strada che porta a Piedimonte, Barano, Serrara e Sant’Angelo dove si sosterà per arrivare a piedi allo sperone di Torre Sant’Angelo. Proseguimento per Forio, e Lacco Ameno dove si potrà passeggiare nella nota località turistica. Pranzo in ristorante in corso di visite e prima di ripartire sosta a Casamicciola, altra affascinante località della piccola isola d’Ischia. Rientro a Napoli; cena e pernottamento in albergo.

17 Marzo, domenica: NAPOLI – PROCIDA – BOLOGNA - MEDICINA
+

Prima colazione in albergo, trasferimento al porto e partenza in traghetto per Procida. Rustica e misteriosa, di straordinaria bellezza e dal clima mite, rappresenta il paesaggio tipico dei luoghi del mediterraneo, impregnato di antiche tradizioni e dall’autenticità della gente di mare. Procida ha ispirato il romanzo “L’isola di Arturo” di Elsa Morante, che vi ha soggiornato. E’ l’isola più piccola del Golfo di Napoli e, sebbene sia meno turistica delle altre due, è un vero e proprio scrigno di bellezza. All’arrivo incontro con la guida e sistemazione in minibus locali e inizio della scoperta delle sue bellezze. Pranzo in ristorante e rientro a Napoli. Inizio del viaggio di rientro per raggiungere Bologna in serata.

 

APRI
CHIUDI
Condividi questa idea di viaggio con chi vuoi
CONDIVIDI CON
PROGRAMMA VIAGGIO
14 Marzo, giovedì: MEDICINA - BOLOGNA – NAPOLI
+

Ore 5.30 partenza da Medicina, parcheggio dell’ospedale / via Saffi, 1. Ore 6.10 carico a Bologna, autostazione/pensilina 25. Via autostrada si procede verso sud. Pranzo libero in autostrada. Arrivo a Napoli e piacevole panoramica in pullman verso la collina di Posillipo, percorrendo la favolosa strada che sale da Mergellina per godere di splendidi affacci sul Golfo di Napoli. Proseguimento del pomeriggio con una passeggiata della città storica: Piazza Plebiscito con la neoclassica Chiesa di S. Francesco di Paola, Galleria Umberto, il Palazzo Reale, rifatto nel 700 dall’architetto Vanvitelli, il Teatro S. Carlo e il Maschio Angioino, dalle poderose torri merlate e con lo splendido arco di trionfo. Al termine sistemazione in albergo: cena e pernottamento.

15 Marzo, venerdì: ESCURSIONE A CAPRI
+

Prima colazione in albergo e trasferimento al porto. Partenza con aliscafo per l’isola di Capri: un paesaggio di selvaggia bellezza scolpito dal vento, dal mare e dall’impronta geniale dell’uomo. L’isola presenta una costa ripida e molto frastagliata, coronata dai famosi faraglioni, grandi e originali scogli rocciosi e da innumerevoli grotte con suggestivi giochi di luce. Tanti i luoghi da visitare per ripercorrere il passato di questo luogo incantato, scoperto già dagli antichi romani, il cui passaggio è testimoniato da numerosi reperti archeologici e che ancora oggi continua ad essere la meta prediletta di viaggiatori, intellettuali e personaggi famosi. All’arrivo sull’isola incontro con la guida e trasferimenti con minibus per ammirare Anacapri, Capri e Marina Grande. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Rientro a Napoli: cena e pernottamento in albergo.

16 Marzo, sabato: ESCURSIONE A ISCHIA
+

Prima colazione in albergo e trasferimento al porto. Partenza con traghetto per l’isola di Ischia, detta isola verde o della giovinezza, famosa soprattutto per la ricchezza delle sue sorgenti termali e per la bellezza delle coste e dei boschi. La natura vulcanica della terra ischitana e il clima sempre mite anche in inverno, rendono l’isola fertilissima e ricca di svariati paesaggi, dalle spiagge, alle baie marine, alle colline coltivate a vite, ai boschi di montagna. Sbarco, incontro con la guida, sistemazione in pullman locale e partenza alla scoperta dell’isola. Si percorrerà la strada che porta a Piedimonte, Barano, Serrara e Sant’Angelo dove si sosterà per arrivare a piedi allo sperone di Torre Sant’Angelo. Proseguimento per Forio, e Lacco Ameno dove si potrà passeggiare nella nota località turistica. Pranzo in ristorante in corso di visite e prima di ripartire sosta a Casamicciola, altra affascinante località della piccola isola d’Ischia. Rientro a Napoli; cena e pernottamento in albergo.

17 Marzo, domenica: NAPOLI – PROCIDA – BOLOGNA - MEDICINA
+

Prima colazione in albergo, trasferimento al porto e partenza in traghetto per Procida. Rustica e misteriosa, di straordinaria bellezza e dal clima mite, rappresenta il paesaggio tipico dei luoghi del mediterraneo, impregnato di antiche tradizioni e dall’autenticità della gente di mare. Procida ha ispirato il romanzo “L’isola di Arturo” di Elsa Morante, che vi ha soggiornato. E’ l’isola più piccola del Golfo di Napoli e, sebbene sia meno turistica delle altre due, è un vero e proprio scrigno di bellezza. All’arrivo incontro con la guida e sistemazione in minibus locali e inizio della scoperta delle sue bellezze. Pranzo in ristorante e rientro a Napoli. Inizio del viaggio di rientro per raggiungere Bologna in serata.

 

VEDI DETTAGLIO COMPLETO
CHIUDI DETTAGLIO GIORNI
STAMPA
SCARICA PDF
RICHIEDI INFORMAZIONI
Compila il modulo. Verrai ricontattato da un nostro operatore.

Nome

Cognome

Località

Recapito telefonico

Indirizzo email

 Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

captcha
Inserire il codice