Israele Tour storico-archeologico

i

A Capodanno!

PARTENZE
dal 29.12.2017
al 05.01.2018
1785,00 €
DETTAGLIO QUOTA +

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE MIN 15/19 PAGANTI    EUR    1.785,00  *

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE MIN 20/24 PAGANTI    EUR    1.575,00  *

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE MIN 25/29 PAGANTI    EUR    1.500,00  *

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE MIN 30 PAGANTI          EUR    1.445,00  *

 

TASSE AEROPORTUALI soggette a riconferma all’atto dell’emissione   EUR 175,00

*tasse calcolate al 6 Luglio 2017, soggette a possibili variazioni fino al momento dell’emissione dei biglietti aerei

 

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA               EUR    450,00  *

                                                                                                                                                                

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Passaggio aereo con volo di linea TURKISH AIRLINES Bologna - Tel Aviv (via Istanbul) andata/ritorno;
  • Franchigia bagaglio di Kg. 23;
  • Accompagnatore dall’Italia;
  • Trasferimenti da e per l’aeroporto in Israele;
  • Pullman riservato in Israele per effettuare il programma previsto;
  • Sistemazione presso hotel di 1° categoria a Mitzpe Ramon e Tiberiade, Hotel 3* a Gerusalemme e Kibbutz a Ein Gedi, in camere doppie con servizi privati; 
  • Trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno;
  • Visite ed escursioni come da programma incluse entrate ai musei e siti archeologici;
  • Guida locale in lingua italiana;
  • Quota di gestione pratica comprensiva di assicurazione medico-bagaglio e contro ANNULLAMENTO viaggio (€ 45,00 – quota non rimborsabile in caso di annullamento);
  • Testo guida – cartina e borsa omaggio dell’agenzia.

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Bevande ai pasti;
  • Tasse aeroportuali – al 6 Luglio 2017 pari a € 175,00 p/persona – importo soggetto a variazioni fino al momento dell’emissione dei biglietti aerei;
  • Mance indispensabili in Medio-Oriente – quantificabili in circa Eur 40/45 per persona, importo da riconfermare in base al numero dei partecipanti;
  • Extra personali in genere;
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.

 

DOCUMENTO NECESSARIO: PASSAPORTO CON ALMENO 6 MESI DI VALIDITA’ RESIDUA DALLA DATA DI RIENTRO DAL VIAGGIO

 

ISCRIZIONI ENTRO IL 20 OTTOBRE 2017

CON VERSAMENTO DI ACCONTO DI € 490,00 PER PERSONA

 

* QUOTE CALCOLATE SUL SEGUENTE CAMBIO VALUTARIO:    €/USD: 1/1,10

EVENTUALI OSCILLAZIONI EURO/DOLLARO COMPORTERANNO INCREMENTO PROPORZIONALE DELLA QUOTA. 

PROGRAMMA VIAGGIO
29 Dicembre, venerdì: BOLOGNA – ISTANBUL - TEL AVIV-MITZPE RAMON
+

Alla scoperta di un paese incredibile, dove storia e modernità si armonizzano e dove si incontra una straordinaria diversità di luoghi e paesaggi, razze e religioni. Tra siti archeologici, natura e luoghi santi della cristianità.

 

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Bologna in tempo utile per il disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea Turkish Airlines delle ore 11:25 per Istanbul. Arrivo alle ore 16:00, cambio aeromobile e proseguimento con volo di linea delle ore 18:20 per Tel Aviv. All’arrivo, previsto per le 19:25, incontro con la guida e partenza per Mizpe-Ramon, singolare paesino sito a 900 mt. s.l.m., isolato nel mezzo del Negev, con la particolarità di trovarsi sul bordo del più grande cratere. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.  

30 Dicembre, sabato: MITZPE-RAMON-SDE BOQER-EIN AQEV-AVDAT-MANSHIT- EIN GEDI
+

Prima colazione e partenza alla volta di Sde Boqer, uno dei primi kibbutzim, fondato nel 1952 da alcuni pionieri ebrei e legato alla figura di David Ben – Gurion, padre dello stato ebraico che qui visse ed è  sepolto. Visita della sorgente di Ein Aqev, con una breve passeggiata e primo impatto con il deserto del Negev. A seguire visita di Avdat, città di origine Nabatea che fu completamente distrutta dai romani e poi ricostruita nel III secolo, quando vennero eretti due templi, uno dedicato a Giove e l’altro ad Afrodite, passò poi sotto l’influenza Bizantina; a quest’epoca risale la maggior parte dei monumenti che oggi si possono ammirare. Sosta per il pranzo presso un Kibbutz e pomeriggio proseguimento per Manshit, altra città Nabatea che si trovava sulla via carovaniera fra il porto di Gaza ed Eilat.  Arrivo infine ad Ein Gedi sul Mar Morto. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

31 Dicembre, domenica: EIN GEDI – MASSADA - GERICO- BET SHE’AN - TIBERIADE
+

Trattamento di pensione completa. Partenza per la visita alla fortezza di Massada, in una zona desertica e assolata sulla sponda occidentale del Mar Morto, su di uno sperone roccioso isolato e staccato dalle alture circostanti a cui si accede con funicolare; il suo nome è strettamente legato a quello di Erode, a cui si devono i grandiosi lavori per far diventare questa fortezza inconquistabile, diventando poi tristemente famosa per la resistenza Zelota contro i Romani. Proseguimento per Gerico, città fra le più antiche al mondo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per la visita del grandioso sito di Bet–She’an, la Sintopoli ellenistica, luogo di grande importanza commerciale e militare ove passava l’importante via di comunicazione che congiungeva l’Egitto con l’Assiria; il suo periodo di maggior splendore fu quello Romano, del quale restano notevoli tracce quali l’anfiteatro e il Cardo. Al periodo bizantino risale la costruzione di grandi chiese e monasteri. Arrivo in serata a Tiberiade. Sistemazione in hotel e pernottamento. 

1 Gennaio, lunedì: TIBERIADE – BANYAS - LAGO TIBERIADE
+

Prima colazione e cena in hotel. Partenza per le colline del Golan con la visita alle sorgenti del Giordano, a Banyas, dove da sempre è venerato il culto delle fonti, a partire dagli antichi Greci con il Dio Pan a cui dedicarono la grotta da cui sgorgava il ramo più importante della sorgente. I Romani costruirono prima un Tempio.  Filippo poi, figlio d’Erode, ne fece la propria sede – chiamandola Cesarea di Filippo. Oggi tutta l’area circostante è un Parco Nazionale ed è molto suggestiva. Discesa poi verso il Lago di Genesaret (Tiberiade), sosta per il pranzo in ristorante. Visita a Cafarnao con gli scavi dell’antico villaggio, i resti della casa di Pietro, la Sinagoga del VI sec. ed il nuovo Santuario Memoriale. A seguire Tabgha: visita al Santuario che ricorda il luogo della moltiplicazione dei pani e dei pesci e alla Cappella del Primato di Pietro, ove la tradizione cristiana situa l’apparizione di Gesù risorto agli Apostoli e la pesca miracolosa. Rientro in hotel.  

2 Gennaio: NAZARETH – AKKO – CESAREA - GERUSALEMME
+

Trattamento di pensione completa. La mattinata è dedicata alla visita della città di Nazareth: Basilica dell’Annunciazione, con gli scavi dell’antico villaggio, la Grotta della Sacra Famiglia. Partenza per la visita di Akko, San Giovanni d’Acri, che fu importante porto e per la sua posizione strategica molte volte assediata e distrutta; il suo periodo più importante fu l’epoca crociata, quando divenne capitale del regno e tutti gli ordini militari vi edificarono chiese e palazzi. Sosta per il pranzo e nel pomeriggio visita alla cinta muraria che ancora oggi circonda da ogni lato la città e alla moschea El–Jazzar (Moschea Bianca), costruita su di una chiesa bizantina, per terminare poi con la Crisade City, la parte crociata che si conserva sotto le costruzioni settecentesche. Partenza per Gerusalemme con sosta per la visita di Cesarea Marittima, affacciata sul mare, città dal grande passato: fu infatti capitale per 600 anni e oggi offre imponenti rovine specialmente romane e crociate ed è tutt’ora sede di campagne di scavo. Arrivo a Gerusalemme: sistemazione in hotel. Cena e pernottamento. 

3 Gennaio: GERUSALEMME
+

Trattamento di pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita della città cominciando dal quartiere ebraico: si visiterà il “Muro Occidentale”, lungo tratto del muro di contenimento fatto costruire da Erode per sostenere la Spianata del Tempio. Ora è praticamente una enorme sinagoga a cielo aperto.  A seguire visita del Jerusalem Archeological Park - Davidson Centre, l’area archeologica a sud del Tempio dove sorgeva l’antica città fortificata Gebusea conquistata da David intorno al 1000 a.C. Pranzo in ristorante e pomeriggio dedicato al quartiere cristiano, della Chiesa di S. Anna (Natività di Maria), Piscina Probatica, Via Dolorosa, fino alla Basilica del S. Sepolcro. 

4 Gennaio: GERUSALEMME-BETLEMME-GERUSALEMME
+

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita dell’Israel Museum, in particolare il plastico del periodo del secondo Tempio e il Museo del Libro che raccoglie anche i rotoli di Qumran. A seguire lo Yad Vashem, memoriale dedicato all’olocausto. Partenza poi per Betlemme, pranzo in ristorante e visita della Basilica della Natività. Sulla via del rientro visita dell’Herodion, fortezza voluta da Erode quale sua tomba: lo storico Flavio ne parla come palazzo di grande sfarzo e grandiosità.  

5 Gennaio: GERUSALEMME-TEL AVIV- ISTANBUL-BOLOGNA
+

Prima colazione in hotel. In tempo utile trasferimento all’aeroporto di Tel Aviv, disbrigo delle formalità d’imbarco e alle ore 12:30 partenza con volo di linea Turkish Airlines per Istanbul. Arrivo alle ore 15:50, cambio aeromobile e proseguimento con volo delle ore 17:05 in coincidenza per Bologna. L’arrivo a destinazione è previsto alle ore 17:45. 

APRI
CHIUDI
Condividi questa idea di viaggio con chi vuoi
CONDIVIDI CON
PROGRAMMA VIAGGIO
29 Dicembre, venerdì: BOLOGNA – ISTANBUL - TEL AVIV-MITZPE RAMON
+

Alla scoperta di un paese incredibile, dove storia e modernità si armonizzano e dove si incontra una straordinaria diversità di luoghi e paesaggi, razze e religioni. Tra siti archeologici, natura e luoghi santi della cristianità.

 

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Bologna in tempo utile per il disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea Turkish Airlines delle ore 11:25 per Istanbul. Arrivo alle ore 16:00, cambio aeromobile e proseguimento con volo di linea delle ore 18:20 per Tel Aviv. All’arrivo, previsto per le 19:25, incontro con la guida e partenza per Mizpe-Ramon, singolare paesino sito a 900 mt. s.l.m., isolato nel mezzo del Negev, con la particolarità di trovarsi sul bordo del più grande cratere. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.  

30 Dicembre, sabato: MITZPE-RAMON-SDE BOQER-EIN AQEV-AVDAT-MANSHIT- EIN GEDI
+

Prima colazione e partenza alla volta di Sde Boqer, uno dei primi kibbutzim, fondato nel 1952 da alcuni pionieri ebrei e legato alla figura di David Ben – Gurion, padre dello stato ebraico che qui visse ed è  sepolto. Visita della sorgente di Ein Aqev, con una breve passeggiata e primo impatto con il deserto del Negev. A seguire visita di Avdat, città di origine Nabatea che fu completamente distrutta dai romani e poi ricostruita nel III secolo, quando vennero eretti due templi, uno dedicato a Giove e l’altro ad Afrodite, passò poi sotto l’influenza Bizantina; a quest’epoca risale la maggior parte dei monumenti che oggi si possono ammirare. Sosta per il pranzo presso un Kibbutz e pomeriggio proseguimento per Manshit, altra città Nabatea che si trovava sulla via carovaniera fra il porto di Gaza ed Eilat.  Arrivo infine ad Ein Gedi sul Mar Morto. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

31 Dicembre, domenica: EIN GEDI – MASSADA - GERICO- BET SHE’AN - TIBERIADE
+

Trattamento di pensione completa. Partenza per la visita alla fortezza di Massada, in una zona desertica e assolata sulla sponda occidentale del Mar Morto, su di uno sperone roccioso isolato e staccato dalle alture circostanti a cui si accede con funicolare; il suo nome è strettamente legato a quello di Erode, a cui si devono i grandiosi lavori per far diventare questa fortezza inconquistabile, diventando poi tristemente famosa per la resistenza Zelota contro i Romani. Proseguimento per Gerico, città fra le più antiche al mondo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per la visita del grandioso sito di Bet–She’an, la Sintopoli ellenistica, luogo di grande importanza commerciale e militare ove passava l’importante via di comunicazione che congiungeva l’Egitto con l’Assiria; il suo periodo di maggior splendore fu quello Romano, del quale restano notevoli tracce quali l’anfiteatro e il Cardo. Al periodo bizantino risale la costruzione di grandi chiese e monasteri. Arrivo in serata a Tiberiade. Sistemazione in hotel e pernottamento. 

1 Gennaio, lunedì: TIBERIADE – BANYAS - LAGO TIBERIADE
+

Prima colazione e cena in hotel. Partenza per le colline del Golan con la visita alle sorgenti del Giordano, a Banyas, dove da sempre è venerato il culto delle fonti, a partire dagli antichi Greci con il Dio Pan a cui dedicarono la grotta da cui sgorgava il ramo più importante della sorgente. I Romani costruirono prima un Tempio.  Filippo poi, figlio d’Erode, ne fece la propria sede – chiamandola Cesarea di Filippo. Oggi tutta l’area circostante è un Parco Nazionale ed è molto suggestiva. Discesa poi verso il Lago di Genesaret (Tiberiade), sosta per il pranzo in ristorante. Visita a Cafarnao con gli scavi dell’antico villaggio, i resti della casa di Pietro, la Sinagoga del VI sec. ed il nuovo Santuario Memoriale. A seguire Tabgha: visita al Santuario che ricorda il luogo della moltiplicazione dei pani e dei pesci e alla Cappella del Primato di Pietro, ove la tradizione cristiana situa l’apparizione di Gesù risorto agli Apostoli e la pesca miracolosa. Rientro in hotel.  

2 Gennaio: NAZARETH – AKKO – CESAREA - GERUSALEMME
+

Trattamento di pensione completa. La mattinata è dedicata alla visita della città di Nazareth: Basilica dell’Annunciazione, con gli scavi dell’antico villaggio, la Grotta della Sacra Famiglia. Partenza per la visita di Akko, San Giovanni d’Acri, che fu importante porto e per la sua posizione strategica molte volte assediata e distrutta; il suo periodo più importante fu l’epoca crociata, quando divenne capitale del regno e tutti gli ordini militari vi edificarono chiese e palazzi. Sosta per il pranzo e nel pomeriggio visita alla cinta muraria che ancora oggi circonda da ogni lato la città e alla moschea El–Jazzar (Moschea Bianca), costruita su di una chiesa bizantina, per terminare poi con la Crisade City, la parte crociata che si conserva sotto le costruzioni settecentesche. Partenza per Gerusalemme con sosta per la visita di Cesarea Marittima, affacciata sul mare, città dal grande passato: fu infatti capitale per 600 anni e oggi offre imponenti rovine specialmente romane e crociate ed è tutt’ora sede di campagne di scavo. Arrivo a Gerusalemme: sistemazione in hotel. Cena e pernottamento. 

3 Gennaio: GERUSALEMME
+

Trattamento di pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita della città cominciando dal quartiere ebraico: si visiterà il “Muro Occidentale”, lungo tratto del muro di contenimento fatto costruire da Erode per sostenere la Spianata del Tempio. Ora è praticamente una enorme sinagoga a cielo aperto.  A seguire visita del Jerusalem Archeological Park - Davidson Centre, l’area archeologica a sud del Tempio dove sorgeva l’antica città fortificata Gebusea conquistata da David intorno al 1000 a.C. Pranzo in ristorante e pomeriggio dedicato al quartiere cristiano, della Chiesa di S. Anna (Natività di Maria), Piscina Probatica, Via Dolorosa, fino alla Basilica del S. Sepolcro. 

4 Gennaio: GERUSALEMME-BETLEMME-GERUSALEMME
+

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita dell’Israel Museum, in particolare il plastico del periodo del secondo Tempio e il Museo del Libro che raccoglie anche i rotoli di Qumran. A seguire lo Yad Vashem, memoriale dedicato all’olocausto. Partenza poi per Betlemme, pranzo in ristorante e visita della Basilica della Natività. Sulla via del rientro visita dell’Herodion, fortezza voluta da Erode quale sua tomba: lo storico Flavio ne parla come palazzo di grande sfarzo e grandiosità.  

5 Gennaio: GERUSALEMME-TEL AVIV- ISTANBUL-BOLOGNA
+

Prima colazione in hotel. In tempo utile trasferimento all’aeroporto di Tel Aviv, disbrigo delle formalità d’imbarco e alle ore 12:30 partenza con volo di linea Turkish Airlines per Istanbul. Arrivo alle ore 15:50, cambio aeromobile e proseguimento con volo delle ore 17:05 in coincidenza per Bologna. L’arrivo a destinazione è previsto alle ore 17:45. 

VEDI DETTAGLIO COMPLETO
CHIUDI DETTAGLIO GIORNI
STAMPA
SCARICA PDF
RICHIEDI INFORMAZIONI
Compila il modulo. Verrai ricontattato da un nostro operatore.

Nome

Cognome

Località

Recapito telefonico

Indirizzo email

 Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

captcha
Inserire il codice
ALTRE PROPOSTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI