Ferragosto in Friuli

i

Trieste Aquileia e i colli friulani

PARTENZE
dal 12.08.2018
al 15.08.2018
485.00 €
DETTAGLIO QUOTA +

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE         Minimo 25 partecipanti                     € 485.00

                                                  Minimo 35 partecipanti                     € 435.00

SUPPLEMENTO SINGOLA               € 100.00

 

La quota  comprende:   *Viaggio in pullman G.T.;  Sistemazione in albergo 4 stelle in camere doppie con servizi privati;  Trattamento di mezza pensione  in albergo (prima colazione e cena); guide locali come da programma;  ingresso al Tempietto Longobardo di Cividale e alla galleria di contromina a Palmanova; visita e degustazione di 3 vini presso le cantine del Castello di Spessa, Assistenza dell’agenzia per tutto il viaggio;  Spese di gestione pratica, obbligatorie e non rimborsabili, comprensive di assicurazione annullamento e sanitaria (€15.00).

 

La quota non comprende: i pranzi; le bevande ai pasti; alti ingressi (€10/15.00) mance ed extra di natura personale e tutto quanto non espressamente indiato alla voce : la quota comprende. 

 

ISCIZIONI CON PAGAMENTO DI UN ACCONTO DI € 120,00 ENTRO IL 15 MAGGIO 2018

SALDO ENTRO IL 10 LUGLIO

PROGRAMMA VIAGGIO
Domenica, 12 Agosto: MEDICINA - BOLOGNA - AQUILEIA - GRADO - UDINE
+

Ore 6,20 partenza da Medicina, piazzale dell’ospedale. Ore 07.00 carico a Bologna/autostazione- pensilina 25. Via autostrada si raggiungerà Aquileia, località fondata dai Romani in un luogo che era crocevia di popoli e di traffici commerciali, baluardo contro l'invasione di popoli barbari e punto di partenza per spedizioni e conquiste militari. Incontro con la guida per la visita: il Foro, il porto fluviale, gli scavi romani, la Basilica con le cripte, il Battistero. Al termine della visita tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel pomeriggio passeggiata a Grado, deliziosa cittadina dalle tipiche calle. Trasferimento in albergo nella zona di Udine: cena e pernottamento.

Lunedì, 13 Agosto: visita di UDINE e PALMANOVA
+

Prima colazione in albergo e pranzo libero. Mattinata dedicata a Udine, vera e propria città a misura d'uomo, che si colloca proprio al centro della pianura friulana orientale. Visita guidata del cuore della città con la bella Piazza della Libertà, la Loggia del Lionello e il porticato di San Giovanni, la Torre dell'Orologio e la fontana, disegnate entrambe da Giovanni da Udine, il Museo arcivescovile con gli affreschi del Tiepolo e l’imponente castello, dal quale si gode di una splendida visita panoramica. Nel pomeriggio visita a Palmanova, splendida cittadina fortificata, circondata da una particolare cinta muraria a forma di stella e fossati che per 7 chilometri formano una cornice estremamente armoniosa. Sei strade convergono verso il centro, una piazza esagonale, talmente perfetta che al suo interno è facile restare confusi trovandosi di fronte ad un panorama pressoché identico a 360 gradi. Visita dei luoghi più interessanti della cittadina ed in particolare delle gallerie di contromina, che furono realizzate nel 1675 e sono così chiamate così proprio perché in caso di attacco da parte del nemico potevano anche essere imbottite di polvere da sparo e fatte saltare. Queste gallerie vennero realizzate per rendere Palmanova una roccaforte inespugnabile. Al termine delle visite rientro in albergo per cena e pernottamento in albergo.

 

Martedì, 14 Agosto: escursione nel COLLIO e a CIVIDALE DEL FRIULI
+

Prima colazione in albergo e pranzo libero in corso di escursione. Partenza per Cividale del Friuli, antica e piacevole città, sede del primo ducato Longobardo in Italia, che conserva importanti monumenti del passato. Visita del Tempietto longobardo, del Duomo e piacevole passeggiata tra Piazza Paolo Diacono e il Ponte del Diavolo, con vista panoramica sul fiume Natisone. Nel pomeriggio escursione nel Collio, zona di produzione di pregiati vini ai quali, fra i primi in Italia, è stata riconosciuta la Denominazione di Origine Controllata. E’ un susseguirsi di dolci colline scandite da piccoli borghi, e di vigneti, che si estendono per circa 1.600 ettari. Sosta a Cormons, caratteristica cittadina situata ai piedi del monte Quarin e “cuore” del Collio. Cittadina di stampo asburgico è conosciuta, oltre che per i suoi vini, anche per i suoi eccellenti ristoranti e per le sue confortevoli strutture agrituristiche. La parte più antica della cittadina è la centa medievale, attorno a cui si sviluppa il centro storico. Visita alle famose cantine del Castello di Spessa, edificio del XIII secolo più volte rimaneggiato e restaurato, immerso in questo splendido territorio.  Queste cantine di invecchiamento sono le più antiche del Collio e sono scavate proprio sotto al castello sviluppandosi su due livelli: il primo, il più antico, risale al periodo medievale e viene oggi usato come barricaia e il secondo, un vecchio bunker militare scoperto per caso, utilizzato come cantina di affinamento per i prestigiosi rossi Cru del Castello e per la grappa invecchiata. La visita sarà accompagnata da una degustazione di questi pregiati vini friulani.  Rientro in albergo, cena e pernottamento.

Mercoledì, 15 Agosto: UDINE – TRIESTE – CASTELLO DI MIRAMARE – BOLOGNA - MEDICINA
+

Prima colazione in albergo e partenza per Trieste, incontro con la guida e inizio della visita:  partendo dalla Cattedrale di S. Giusto  simbolo della città situata sul colle omonimo, il Parco delle Rimembranze e il Castello, Piazza Unità d’Italia, cuore della città antica, il Molo audace, le Rive (ampi viali alberati verso il mare), il Ghetto e la bellissima chiesa barocca di Santa  Maria Maggiore. Al termine pranzo libero. Nel pomeriggio, sulla via del rientro, sosta al castello di Miramare, costruito per l’imperatore Massimiliano d’Austria, circondato da un vasto giardino all’italiana e ricordato dal Carducci nell’omonima poesia. Visita libera del complesso e passeggiata nel parco. Inizio del viaggio di rientro per raggiungere le località di partenza in serata.

APRI
CHIUDI
Condividi questa idea di viaggio con chi vuoi
CONDIVIDI CON
PROGRAMMA VIAGGIO
Domenica, 12 Agosto: MEDICINA - BOLOGNA - AQUILEIA - GRADO - UDINE
+

Ore 6,20 partenza da Medicina, piazzale dell’ospedale. Ore 07.00 carico a Bologna/autostazione- pensilina 25. Via autostrada si raggiungerà Aquileia, località fondata dai Romani in un luogo che era crocevia di popoli e di traffici commerciali, baluardo contro l'invasione di popoli barbari e punto di partenza per spedizioni e conquiste militari. Incontro con la guida per la visita: il Foro, il porto fluviale, gli scavi romani, la Basilica con le cripte, il Battistero. Al termine della visita tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel pomeriggio passeggiata a Grado, deliziosa cittadina dalle tipiche calle. Trasferimento in albergo nella zona di Udine: cena e pernottamento.

Lunedì, 13 Agosto: visita di UDINE e PALMANOVA
+

Prima colazione in albergo e pranzo libero. Mattinata dedicata a Udine, vera e propria città a misura d'uomo, che si colloca proprio al centro della pianura friulana orientale. Visita guidata del cuore della città con la bella Piazza della Libertà, la Loggia del Lionello e il porticato di San Giovanni, la Torre dell'Orologio e la fontana, disegnate entrambe da Giovanni da Udine, il Museo arcivescovile con gli affreschi del Tiepolo e l’imponente castello, dal quale si gode di una splendida visita panoramica. Nel pomeriggio visita a Palmanova, splendida cittadina fortificata, circondata da una particolare cinta muraria a forma di stella e fossati che per 7 chilometri formano una cornice estremamente armoniosa. Sei strade convergono verso il centro, una piazza esagonale, talmente perfetta che al suo interno è facile restare confusi trovandosi di fronte ad un panorama pressoché identico a 360 gradi. Visita dei luoghi più interessanti della cittadina ed in particolare delle gallerie di contromina, che furono realizzate nel 1675 e sono così chiamate così proprio perché in caso di attacco da parte del nemico potevano anche essere imbottite di polvere da sparo e fatte saltare. Queste gallerie vennero realizzate per rendere Palmanova una roccaforte inespugnabile. Al termine delle visite rientro in albergo per cena e pernottamento in albergo.

 

Martedì, 14 Agosto: escursione nel COLLIO e a CIVIDALE DEL FRIULI
+

Prima colazione in albergo e pranzo libero in corso di escursione. Partenza per Cividale del Friuli, antica e piacevole città, sede del primo ducato Longobardo in Italia, che conserva importanti monumenti del passato. Visita del Tempietto longobardo, del Duomo e piacevole passeggiata tra Piazza Paolo Diacono e il Ponte del Diavolo, con vista panoramica sul fiume Natisone. Nel pomeriggio escursione nel Collio, zona di produzione di pregiati vini ai quali, fra i primi in Italia, è stata riconosciuta la Denominazione di Origine Controllata. E’ un susseguirsi di dolci colline scandite da piccoli borghi, e di vigneti, che si estendono per circa 1.600 ettari. Sosta a Cormons, caratteristica cittadina situata ai piedi del monte Quarin e “cuore” del Collio. Cittadina di stampo asburgico è conosciuta, oltre che per i suoi vini, anche per i suoi eccellenti ristoranti e per le sue confortevoli strutture agrituristiche. La parte più antica della cittadina è la centa medievale, attorno a cui si sviluppa il centro storico. Visita alle famose cantine del Castello di Spessa, edificio del XIII secolo più volte rimaneggiato e restaurato, immerso in questo splendido territorio.  Queste cantine di invecchiamento sono le più antiche del Collio e sono scavate proprio sotto al castello sviluppandosi su due livelli: il primo, il più antico, risale al periodo medievale e viene oggi usato come barricaia e il secondo, un vecchio bunker militare scoperto per caso, utilizzato come cantina di affinamento per i prestigiosi rossi Cru del Castello e per la grappa invecchiata. La visita sarà accompagnata da una degustazione di questi pregiati vini friulani.  Rientro in albergo, cena e pernottamento.

Mercoledì, 15 Agosto: UDINE – TRIESTE – CASTELLO DI MIRAMARE – BOLOGNA - MEDICINA
+

Prima colazione in albergo e partenza per Trieste, incontro con la guida e inizio della visita:  partendo dalla Cattedrale di S. Giusto  simbolo della città situata sul colle omonimo, il Parco delle Rimembranze e il Castello, Piazza Unità d’Italia, cuore della città antica, il Molo audace, le Rive (ampi viali alberati verso il mare), il Ghetto e la bellissima chiesa barocca di Santa  Maria Maggiore. Al termine pranzo libero. Nel pomeriggio, sulla via del rientro, sosta al castello di Miramare, costruito per l’imperatore Massimiliano d’Austria, circondato da un vasto giardino all’italiana e ricordato dal Carducci nell’omonima poesia. Visita libera del complesso e passeggiata nel parco. Inizio del viaggio di rientro per raggiungere le località di partenza in serata.

VEDI DETTAGLIO COMPLETO
CHIUDI DETTAGLIO GIORNI
STAMPA
SCARICA PDF
RICHIEDI INFORMAZIONI
Compila il modulo. Verrai ricontattato da un nostro operatore.

Nome

Cognome

Località

Recapito telefonico

Indirizzo email

 Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

captcha
Inserire il codice
ALTRE PROPOSTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI