Azerbaijan

i
PARTENZE
dal 21.04.2018
al 28.04.2018
1225,00 €
DETTAGLIO QUOTA +

 

QUOTA BASE DI PARTECIPAZIONE MIN. 30/34 PAGANTI                         EUR0 1.225,00

 

QUOTA BASE DI PARTECIPAZIONE MIN. 35/39 PAGANTI                        EURO 1.200,00

 

QUOTA BASE DI PARTECIPAZIONE MIN. 40 PAGANTI                              EURO 1.180,00

 

 SUPPLEMENTO SINGOLA                                                                            EURO  290,00

 

 

 

TASSE AEROPORTUALI soggette a riconferma all’emissione                  EURO  246,00


LA QUOTA COMPRENDE:

  • Volo intercontinentale di linea Turkish Airlines Bologna / Istanbul/ Baku – Baku/ Istanbul / Bologna;
  • Accompagnatore Petroniana dall’Italia per tutto il viaggio
  • Sistemazione in hotel 4 stelle (classificazione locale), in camere doppie con servizi privati;
  • Trasferimenti da e per gli aeroporti in Azerbaijan;
  • Visite ed escursioni con tour escort locale parlante italiano come indicato nel programma;
  • I pasti come indicato dal programma (pensione completa);
  • Gli ingressi previsti da programma;
  • Visto consolare (*) E-VISA Azero procedura NON d’urgenza
  • Kit da viaggio;
  • Quota di gestione pratica inclusiva di polizza medico/bagaglio e contro l’annullamento pari ad € 30,00 (quota NON rimborsabile in caso di annullamento)

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Tasse aeroportuali al 10/10/2017 pari ad € 246,00 p/persona – importo strettamente soggetto a riconferma all’atto dell’emissione biglietti;
  • Mance da definire in base al numero dei partecipanti;
  • Facchinaggio;
  • Gli extra di natura personale e tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”.

 

 (*) DOCUMENTI E VISTO

 

Per i cittadini italiani per recarsi in Azerbaijan occorre il passaporto e il visto consolare. Per la richiesta del visto occorre inviare all’agenzia almeno 40 giorni prima della partenza: formulario compilato e copia passaporto (con validità residua di almeno 6 mesi e con almeno una pagina libera), 1 fototessera recente (meno di 6 mesi), a colori, biometrica, su fondo bianco (no grigio, celestino o altro fondino anche molto chiaro) e senza occhiali scuri. I cittadini di altra nazionalità si devono informare presso le Ambasciate/Consolati di appartenenza.

 

 

 

 

 

ISCRIZIONI ENTRO IL 10 FEBBRAIO CON ACCONTO DI € 370,00 P/PERSONA



PROGRAMMA VIAGGIO
1° Giorno: Sabato - 21 Aprile BOLOGNA/ISTANBUL - BAKU
+

Ore 09.00 Ritrovo dei Signori partecipanti all’aeroporto di Bologna. Disbrigo delle operazioni di imbarco e alle 11.10 partenza con volo di linea Turkish Airlines via Istanbul. Pasti a bordo. All’arrivo a Baku, previsto per le 21.10, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel. Pernottamento.

2° Giorno: Domenica - 22 Aprile - BAKU
+

Prima colazione. Visita della città di Baku, una delle più antiche città della Transcaucasia. Oggi la città merita a pieno titolo l’appellativo di “bella” che le danno i suoi abitanti, ed è sufficiente raggiungere il suo punto più alto, il Parco Montano, per rendersene conto. Si può ammirare così un magnifico panorama: la splendida baia, i verdi viali e giardini, i minareti e le cupole della città vecchia. Dopo aver visitato il Parco Montano, proseguimento verso il Palazzo Shirvansha (ingresso incluso), con vari edifici risalenti al XV secolo, fra cui il mausoleo, le rovine dell’antica Moschea, i sepolcri degli scirvascia. Visita della Torre della Fanciulla (XII secolo), che ha mantenuto intatta la sua struttura costituita da 8 ordini collegati da una scala a chiocciola, che conduce ad una terrazza dove si gode uno splendido panorama. Pranzo in ristorante. Proseguimento con la visita al Museo dei tappeti azeri. Cena in ristorante locale. Pernottamento.

3° Giorno: Lunedì - 23 Aprile BAKU - GOBUSTAN - GANJA
+

Pranzo in ristorante e proseguimento. Arrivo a Ganja e visita alla Moschea di Shah Abbas (XVII sec.), ad un antico bagno (XVII sec.), al Mausoleo di Javad Khan, costruito nel 2005 sull’antica toma del khan. Proseguimento con la visita al Mausoleo del famoso poeta azero Nizami Gankavi (1141-1209). Al termine trasferimento in hotel. Sistemazione, cena in ristorante. Pernottamento. Prima colazione. Partenza per Ganja. Sosta per la visita a Gobustan, zona protetta a 60 Km da Baku. Su pareti rocciose si sono conservate opere rupestri di arte preistorica, raffiguranti scene di caccia e di vita quotidiana. Si tratta di circa 7000 pitture rupestri incluse nel patrimonio Unesco.

4° Giorno: Martedì - 24 Aprile - GANJA - SHEKI
+

Prima colazione ed escursione per la visita alla città di Goygol, fondata dai colonizzatori tedeschi. Visita alla Chiesa Luterana (XIX sec.) e al quartiere tedesco. Pranzo e partenza per Sheki. Sosta per la visita ad una fattoria con partecipazione ad uno spettacolo di giochi nazionali azeri con i famosi cavalli. Pranzo. Arrivo a Sheki e sistemazione in hotel. Cena. Pernottamento.

5° Giorno: Mercoledì - 25 Aprile - SHEKI
+

Prima colazione in hotel. Al mattino visita della Fortezza, del Grand Palazzo, del Karvanserayi e della Moschea. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursione a Kish per la visita ad una chiesa paleo-cristiana che la leggenda vuole essere stata l’ultimo rifugio per gli abitanti di Atlantide. Rientro per la cena in ristorante. Pernottamento in hotel.

6° Giorno: Giovedì - 26 Aprile SHEKI - BAKU
+

Prima colazione. Partenza in pullman per Baku. Sosta lungo il percorso per la visita al villaggio Fazil e del museo di reperti archeologici. Proseguimento e visita a Chukhur Gabala, antica città fondata nel IV sec. a.C. Pranzo in ristorante. Partenza per Baku con soste per la visita alla Grande Moschea di Shemakha e al Mausoleo di Diri Baba. Arrivo a Baku e sistemazione in hotel. Cena in ristorante. Pernottamento.

7° Giorno: Venerdì - 27 Aprile - BAKU - PENISOLA ABSHERON - BAKU
+

Prima colazione. Partenza verso la penisola di Absheron, conosciuta come la “terra del sacro fuoco”, grazie al gas naturale e ai giacimenti petroliferi. Visita al Tempio di Ateshgah nel villaggio di Surakhani, proseguimento con la visita al complesso del Gala Museum. Pranzo in ristorante. Proseguimento verso Makhammady e visita al Yanar Dag, un fuoco di gas naturali. Yanar Dag o Mountain Fire, sito sorprendente dove fiamme bruciano in superficie in modo perpetuo. Cena in un ristorante decorato con gli ornamenti nazionali. Pernottamento in hotel.

8° Giorno: Sabato - 28 Aprile – BAKU/ISTANBUL – BOLOGNA
+

Prima colazione. Tempo a disposizione. In tempo utile trasferimento in aeroporto. Alle 13.05 partenza con il volo di linea Turkish Airlines per il volo di rientro in Italia via Istanbul. Arrivo a Bologna previsto alle 18.25

APRI
CHIUDI
Condividi questa idea di viaggio con chi vuoi
CONDIVIDI CON
PROGRAMMA VIAGGIO
1° Giorno: Sabato - 21 Aprile BOLOGNA/ISTANBUL - BAKU
+

Ore 09.00 Ritrovo dei Signori partecipanti all’aeroporto di Bologna. Disbrigo delle operazioni di imbarco e alle 11.10 partenza con volo di linea Turkish Airlines via Istanbul. Pasti a bordo. All’arrivo a Baku, previsto per le 21.10, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel. Pernottamento.

2° Giorno: Domenica - 22 Aprile - BAKU
+

Prima colazione. Visita della città di Baku, una delle più antiche città della Transcaucasia. Oggi la città merita a pieno titolo l’appellativo di “bella” che le danno i suoi abitanti, ed è sufficiente raggiungere il suo punto più alto, il Parco Montano, per rendersene conto. Si può ammirare così un magnifico panorama: la splendida baia, i verdi viali e giardini, i minareti e le cupole della città vecchia. Dopo aver visitato il Parco Montano, proseguimento verso il Palazzo Shirvansha (ingresso incluso), con vari edifici risalenti al XV secolo, fra cui il mausoleo, le rovine dell’antica Moschea, i sepolcri degli scirvascia. Visita della Torre della Fanciulla (XII secolo), che ha mantenuto intatta la sua struttura costituita da 8 ordini collegati da una scala a chiocciola, che conduce ad una terrazza dove si gode uno splendido panorama. Pranzo in ristorante. Proseguimento con la visita al Museo dei tappeti azeri. Cena in ristorante locale. Pernottamento.

3° Giorno: Lunedì - 23 Aprile BAKU - GOBUSTAN - GANJA
+

Pranzo in ristorante e proseguimento. Arrivo a Ganja e visita alla Moschea di Shah Abbas (XVII sec.), ad un antico bagno (XVII sec.), al Mausoleo di Javad Khan, costruito nel 2005 sull’antica toma del khan. Proseguimento con la visita al Mausoleo del famoso poeta azero Nizami Gankavi (1141-1209). Al termine trasferimento in hotel. Sistemazione, cena in ristorante. Pernottamento. Prima colazione. Partenza per Ganja. Sosta per la visita a Gobustan, zona protetta a 60 Km da Baku. Su pareti rocciose si sono conservate opere rupestri di arte preistorica, raffiguranti scene di caccia e di vita quotidiana. Si tratta di circa 7000 pitture rupestri incluse nel patrimonio Unesco.

4° Giorno: Martedì - 24 Aprile - GANJA - SHEKI
+

Prima colazione ed escursione per la visita alla città di Goygol, fondata dai colonizzatori tedeschi. Visita alla Chiesa Luterana (XIX sec.) e al quartiere tedesco. Pranzo e partenza per Sheki. Sosta per la visita ad una fattoria con partecipazione ad uno spettacolo di giochi nazionali azeri con i famosi cavalli. Pranzo. Arrivo a Sheki e sistemazione in hotel. Cena. Pernottamento.

5° Giorno: Mercoledì - 25 Aprile - SHEKI
+

Prima colazione in hotel. Al mattino visita della Fortezza, del Grand Palazzo, del Karvanserayi e della Moschea. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursione a Kish per la visita ad una chiesa paleo-cristiana che la leggenda vuole essere stata l’ultimo rifugio per gli abitanti di Atlantide. Rientro per la cena in ristorante. Pernottamento in hotel.

6° Giorno: Giovedì - 26 Aprile SHEKI - BAKU
+

Prima colazione. Partenza in pullman per Baku. Sosta lungo il percorso per la visita al villaggio Fazil e del museo di reperti archeologici. Proseguimento e visita a Chukhur Gabala, antica città fondata nel IV sec. a.C. Pranzo in ristorante. Partenza per Baku con soste per la visita alla Grande Moschea di Shemakha e al Mausoleo di Diri Baba. Arrivo a Baku e sistemazione in hotel. Cena in ristorante. Pernottamento.

7° Giorno: Venerdì - 27 Aprile - BAKU - PENISOLA ABSHERON - BAKU
+

Prima colazione. Partenza verso la penisola di Absheron, conosciuta come la “terra del sacro fuoco”, grazie al gas naturale e ai giacimenti petroliferi. Visita al Tempio di Ateshgah nel villaggio di Surakhani, proseguimento con la visita al complesso del Gala Museum. Pranzo in ristorante. Proseguimento verso Makhammady e visita al Yanar Dag, un fuoco di gas naturali. Yanar Dag o Mountain Fire, sito sorprendente dove fiamme bruciano in superficie in modo perpetuo. Cena in un ristorante decorato con gli ornamenti nazionali. Pernottamento in hotel.

8° Giorno: Sabato - 28 Aprile – BAKU/ISTANBUL – BOLOGNA
+

Prima colazione. Tempo a disposizione. In tempo utile trasferimento in aeroporto. Alle 13.05 partenza con il volo di linea Turkish Airlines per il volo di rientro in Italia via Istanbul. Arrivo a Bologna previsto alle 18.25

VEDI DETTAGLIO COMPLETO
CHIUDI DETTAGLIO GIORNI
STAMPA
SCARICA PDF
RICHIEDI INFORMAZIONI
Compila il modulo. Verrai ricontattato da un nostro operatore.

Nome

Cognome

Località

Recapito telefonico

Indirizzo email

 Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

captcha
Inserire il codice
ALTRE PROPOSTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI