Notizie

Tra America ed Asia l’aeroporto del futuro

Una nuova aerea di imbarco per Fiumicino

Dal premio ricevuto come migliore aeroporto per la qualità dei servizi in Europa, con la nuova aerea di imbarco di prossima apertura, il Leonardo da Vinci si presenta rinnovato alle soglie del 2017. Con oltre 40 milioni di passeggeri nel 2016 ed il nuovo Terminal E, lo scalo romano diventa un'importante snodo di arrivi e partenze, un riferimento indispensabile per le rotte transoceaniche. Studiato per ospitare l’Airbus A-380, ci sono 14 porte di imbarco dedicate con accesso tramite i loading bridge, il terminal è stato dotato anche di un nuovo sistema di smistamento bagagli – ADR. Un progetto architettonico moderno, costruito a vetri, illuminato a giorno, allo scopo di dare la sensazione di stare sulla pista a fianco degli aerei. Uno spettacolo per chi ama viaggiare. Un open space sviluppato su due piani: nel primo, ci sono negozi con la presenza delle principali griffe italiane, nel secondo, non poteva mancare il cibo con diversi punti di ristoro e “Attimi” il nuovo ristorante di Heinz Beck, già chef del ristorante La Pergola di Roma, con tre stelle Michelin in carriera. Il locale offre diversi menu accessibili a tutti. Un luogo originale chiamato “bolla” dove si possono ammirare a 360 gradi decolli in tempo reale – La Repubblica.