Notizie

Harlem Renaissance

Il Rinascimento di Manhattan

Sappiamo che il Rinascimento (XIV-XVI secolo), fu il periodo nel quale nacquero nuove forme di cultura, di arte, che si svilupparono in Europa ed ebbero Firenze come uno dei centri principali in Italia. Negli Stati Uniti, un’età di cambiamento venne vissuta da un movimento artistico denominato Rinascimento di Harlem (Harlem Renaissance). Si manifestò nel quartiere afroamericano di New York, prendendo spunto da una antologia di racconti “The New Negro”    (1925) curata da Alain Locke (Wikipedia). Negli anni ’20, il quartiere newyorkese diede vita a nuove forme di arte nella letteratura, teatro, musica, danza, arti visive. Un processo evolutivo importante della cultura afroamericana che divenne “virale”, coinvolgendo altri centri urbani statunitensi ed influenzando altre culture di origine africana nel Mondo (caraibici - Indie Occidentali Britanniche – africani di lingua francese). Ci fu la cosiddetta “fioritura della letteratura nera”, definizione dello scrittore e poeta James Weldon Johnson, antesignano delle lotte per i diritti civili degli afroamericani.Nella musica, il Jazz fu il protagonista, con nomi illustri come Louis Armstrong (1901-1971), Billie Holiday (1915-1959), Edward Kennedy "Duke" Ellington (1899 –1974).

Libertà di espressione, riconoscimento della propria identità di neri americani, celebrazione della cultura nera emersa dalla schiavitù (non dimenticando le origini africane), sono alcuni aspetti ed atteggiamenti che contribuiranno, da quel momento, al cambiamento delle mentalità nelle generazioni afroamericane a venire. Petroniana Viaggi vi accompagnerà in Novembre a visitare Harlem, a partecipare alla Messa Gospel che tra musica, canto e preghiera, riteniamo sia la massima espressione della cultura cristiana afroamericana.